Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Caratteristiche e possibili applicazioni del laminato HPL

Il laminato ad alta pressione (HPL) è un materiale versatile e di grande qualità, che può essere utilizzato per diverse applicazioni.

Chiedi un preventivo per RIPARAZIONI CASA richiedi un preventivo gratis

Il laminato ad alta pressione (HPL) è una tipologia di laminato decorativo costituito da numerosi strati di carta Kraft impregnati con resine termoindurenti e compattati con carta decorativa e rivestimento protettivo attraverso l’azione combinata di calore (140/150 °C) e alta pressione per circa 40/50 minuti.

Ciò determina la fluidificazione e la contestuale policondensazione delle resine da cui risulta un materiale omogeneo, non poroso e con la finitura superficiale richiesta.

La crescente diffusione del laminato a partire dalla metà del 20esimo secolo ha spinto i vari produttori a svilupparne nuove forme e tipologie, per soddisfare le varie esigenze di mercato.

 

Il primo laminato decorativo ad alta pressione è stato creato nel 1959 da Marc-Anton André, erede di quel Johann Ludwig André che è ritenuto il fondatore della prima azienda tedesca di impiallacciati nel 1851.

Attualmente, il laminato HPL è disponibile in molte varietà possibili, modelli e disegni per soddisfare le molteplici esigenze individuali.

Caratteristiche del laminato HPL

 

Come suggerisce il nome, il laminato ad alta pressione è modellato attraverso l’utilizzo di pressioni molto elevate, che di solito vanno da 70 a 100 bar o da 1.000 a 1.500 libbre per pollice quadrato (psi).

L’intervallo di pressione più comune utilizzato nel processo è 1.200-2.000 lb per pollice quadrato.

 

Il processo prevede pochi passaggi, il primo è l’impregnazione di più strati di carta Kraft con resina melaminica.

 

Il laminato melaminico risultante da questo primo passaggio è poi unito ad uno strato decorativo di carta, che viene poi ricoperto con un rivestimento protettivo. Infine, si applica il tutto ad un substrato di base.

Il risultato finale è un laminato ad alta pressione estremamente versatile, utilizzabile per applicazioni sia verticali che orizzontali.

Vantaggi del laminato ad alta pressione

 

I vantaggi derivanti dall’utilizzo di un laminato ad alta pressione sono molteplici. Vediamo i principali.

 

  • Versatilità: come accennato in precedenza, il laminato ad alta pressione è un materiale estremamente versatile, che trova applicazione su superfici verticali come porte e finestre, ed anche su superfici orizzontali come tavoli e controsoffitti.

    Altre applicazioni possibili includono armadi e pavimenti.

  • Durata: essendo fabbricata ad alte pressioni, questa tipologia di laminato è altamente duratura e quindi perfetta per l’installazione in ambienti commerciali con elevata presenza di persone.

    È la scelta ideale per ospedali, laboratori, hotel, ristoranti, istituti scolastici ed uffici.

  • Varietà: sul mercato si possono trovare numerose versioni di questo prodotto, con specifiche differenti in termini di aspetto, spessore, materiale, colore, motivi.

    A seconda dell’ambiente, è possibile creare sorprendenti contrasti scegliendo il giusto tipo di laminato ad alta pressione.

  • Igiene: così come tutte le altre tipologie di laminati, anche l’HPL è annoverato tra i materiali più igienici nel settore dell’edilizia, dell’architettura e della progettazione. I produttori infatti utilizzano rivestimenti anti-batterici e additivi anti-fungini per garantire che il materiale rimanga privo di microbi e sia estremamente salutare.

  • Sicurezza: il laminato ad alta pressione è resistente al fuoco, caratteristica che lo rende la scelta ideale per i controsoffitti della cucina.

    È anche ignifugo, e dunque può essere utilizzato nei laboratori e in altri contesti simili.

  • Resistenza: l’HPL è resistente agli agenti chimici e al calore, nonché alle bruciature e all’abrasione di sigarette.

    Non è soggetto a usura, strappi, graffi e impatti. La maggior parte delle migliori marche offre anche varietà resistenti all’umidità.

  • Manutenzione: è un materiale facile da pulire e da mantenere poiché non accumula sporco e non è facilmente influenzato da elementi meteorologici diversi.

Costi del lamianto HPL

 

Un pannello di laminato ad alta pressione è decisamente più economico di un pannello in legno o PVC, in virtù del tipo di lavorazione e del materiale utilizzato per la sua realizzazione, senza tuttavia che la qualità sia inferiore.

La ricerca tecnologica sul laminato ad alta pressione permette oggi di ottenere prodotti piacevoli, solidi e durevoli a prezzi contenuti, compresi tra i 19 ed i 150 euro al metro quadro.

Richiedi subito un preventivo!

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a RIPARAZIONI CASA

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • laminato hpl prezzi
  • laminato hpl cos'è