Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Consigli per stuccare il cartongesso perfettamente

Stuccare il cartongesso è un’operazione impegnativa che richiede tempo, pazienza, attenzione, prodotti e attrezzi adatti e un buon livello di manualità

Stuccare cartongesso
Chiedi un preventivo per stuccatura cartongesso richiedi un preventivo gratis

L’operazione di stuccatura del cartongesso non solo permette di rendere le pareti e i controsoffitti esteticamente gradevoli da guardare, ma anche di garantire alcune caratteristiche fondamentali come la durata nel tempo, la resistenza meccanica e l’isolamento termoacustico.

In questo articolo potrai trovare qualche consiglio utile per stuccare il cartongesso alla perfezione, riducendo i margini d’errore.

Attrezzi necessari

Prima di cominciare i lavori dovrai scegliere attentamente i materiali e gli attrezzi giusti necessari allo scopo. Ecco un breve elenco di ciò che può servire:

  • Stucco – importante scegliere la tipologia di stucco più adatta prendendo in considerazione il tempo di lavorabilità e di essiccazione. Ce ne sono di diversi tipi come lo stucco a presa rapida, a presa, ad essiccazione o a base di gesso, utilizzato principalmente per riparare piccole imperfezioni;
  • Nastro per armare i giunti – puoi scegliere tra il nastro in carta microforata, in fibra di vetro, in rete autoadesiva, rinforzato con resine e tante altre. Anche qui la scelta dipende dalle esigenze specifiche;
  • Paraspigoli e parabordi in acciaio zincato;
  • Carta vetrata a grana sottile;
  • Spatole – a L per gli angoli e a L rovesciata per gli spigoli;
  • Le cazzuole – a punta quadrata per miscelare, l’americana (con angoli vivi e angoli tondi) per stuccare e lisciare;
  • Un secchio, meglio se di plastica.

Come stuccare passo per passo

Prima di ogni cosa pulisci attentamente il muro che andrai a stuccare aiutandoti con un pennello e uno straccio umido. Spolvera attentamente gli avvallamenti e i giunti senza tralasciare alcuno spazio.

Dopo questa operazione puoi passare a preparare lo stucco.

Segui le istruzioni riportate sulla confezione per calcolare la giusta quantità d’acqua e di polvere per un impasto omogeneo e senza grumi.

Riempi il secchio d’acqua e versa lo stucco a pioggia mescolando accuratamente. Dopodiché lascia riposare l’impasto per circa mezz’ora.

Se la parete non presenta irregolarità da pareggiare, usa la spatola americana per stuccare tutti i giunti e gli avvallamenti attorno alle viti.

In seguito, posiziona con cura il nastro lungo i giunti cercando di centrarli tra le lastre. Completato questo passaggio ricopri uniformemente il tutto con una mano abbondante di stucco e, con l’aiuto della spatola posata trasversalmente al giunto e trascinata per l’intera lunghezza, rimuovi lo stucco in eccesso. Questo passaggio è utile anche per far penetrare lo stucco nei giunti e tra le maglie del nastro.

Dopo aver lasciato asciugare la prima mano di stucco dovrai passare una seconda mano e, successivamente, una terza per la rifinitura. Adesso il muro in cartongesso è pronto per essere carteggiato con la carta vetrata, per eliminare eventuali imperfezioni. A questo punto la finitura del cartongesso è completa e la parete è pronta per essere rivestita o tinteggiata.

Nel caso in cui dovessi avere problemi nello svolgimento o non avessi proprio voglia di stuccare il cartongesso da solo per mancanza di tempo o per paura di sbagliare non esitare a contattare un professionista che saprà sicuramente aiutarti per ottenere un ottimo risultato. Vuoi conoscere i costi? Richiedi ora un preventivo su PG Casa: è facile e veloce e avrai il vantaggio di trovare l’esperto più vicino a te.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a stuccatura cartongesso

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA