MAGAZINE
Logo Magazine

Superbonus, arriva la proroga per le ville: ecco cosa cambia

Tante novità legate al Superbonus 110%: dalla proroga per ville unifamiliari alla quarta cessione del credito. Il Governo è a lavoro sulle proposte: ecco le novità

13-04-2022
Chiedi un preventivo per
ristrutturazioni edili e restauri

Arriva una nuova modifica per il Superbonus 110%. Riguarda, nello specifico, le ville unifamiliari che beneficiano dell’incentivo statale. Il governo ha deciso di prorogare una importante scadenza, determinante per il godimento dell’agevolazione. Inoltre, ha introdotto diverse novità legate alla cessione del credito. Ecco un riepilogo di tutti gli aggiornamenti e le prossime decisioni dell’esecutivo.

Superbonus 110%: proroga per le ville unifamiliari

La Legge di Bilancio 2022 prevede che i proprietari delle case unifamiliari possano avere il Superbonus 110% con scadenza al 31 dicembre 2022 solo se alla data del 30 giugno 2022 abbiano raggiunto il 30% dei lavori. Ma a causa dell’aumento dei costi e dei continui cambi legati alla normativa molti beneficiari hanno tardato i lavori, in alcuni casi i cantieri si sono fermati per parecchie settimane. Il risultato è che tanti beneficiari sono in ritardo e non riusciranno a concludere il 30% dei lavori entro il 30 giugno, rischieranno di perdere l’agevolazione per l’anno corrente. Queste problematiche hanno spinto il Governo Draghi a rivedere le scadenze e discutere su una proroga.

Così, ha confermato che ci sarà una concessione per tutte le ville, villette e case unifamiliari. L’annuncio è stato dato dalla presidente della Commissione Ambiente della Camera del Pd Martina Nardi e dalla Presidente della Commissione Ambiente della Camera del Pd Alessia Rotta. Il Decreto arriverà dopo Pasqua, probabilmente il 21 aprile e cambierà i termini di scadenza dando più tempo per concludere i lavori. Secondo alcune voci potrebbe addirittura slittare la scadenza del 31 dicembre 2022 come termine ultimo per usufruire del bonus per le case singole. Quindi per capire la data esatta della proroga dovremo attendere ancora una settimana.

Per saperne di più: Superbonus 110% tra opportunità e ostacoli, intervista a Confedilizia

Novità sulla cessione del credito

Oltre alla proroga per le ville unifamiliari, c’è una interessante novità legata al Superbonus 110%, che riguarda però il complicato tema della cessione del credito. Arrivata come una vera e propria rivoluzione, la cessione del credito ha generato diversi problemi, soprattutto perchè è più vulnerabile alle truffe. Così, il Governo, dopo aver varato il Decreto Antifrode ha deciso di limitare la cessione del credito.

Attualmente il credito del bonus può essere ceduto fino a tre volte: la prima volta è libera mentre le altre due devono essere cedute a istituti bancari o di credito. Ma ora il Governo sta aprendo la possibilità di una quarta cessione del credito. Ciò permetterebbe alle aziende di trovare più “compratori del credito e ricevere così una boccata d’ossigeno” come hanno commentato Nardi e Rotta.

Tra le altre novità legate alla cessione del credito troviamo la possibilità di prorogare la scadenza per la comunicazione al 15 ottobre 2022, che per il momento è dato solo alle imprese. L’ABI (Associazione Bancaria Italiana) ha proposto anche di eliminare l’impossibilità di effettuare cessioni frazionate per cedere gli importi anno per anno. Alcune proposte sono attualmente in discussione. Sicuramente dopo Pasqua si avranno novità anche su questo punto.

Una cosa è certa: il Superbonus 110% anche il 2022 si conferma una delle agevolazioni più richieste e vantaggiose per l’efficientamento energetico della propria casa. Chi desidera capire come funziona e quali sono le opportunità per la propria abitazione può chiedere, fin da subito, un preventivo personalizzato ai professionisti della propria zona: basta utilizzare il form di Pagine Gialle Casa e avere tutte le offerte in pochi clic.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazioni edili e restauri
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE