Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Camino sospeso: guida all’acquisto

Il camino sospeso è un elemento d’arredo moderno ed originale che dona un’atmosfera accogliente alla casa. Scopri quali sono le tipologie presenti in commercio

Caminetto sospeso
Chiedi un preventivo per camino da interno richiedi un preventivo gratis

Il camino sospeso dona un tocco moderno e originale alla casa pur mantenendo quell’atmosfera romantica e accogliente che un focolare è in grado di regalare. La sua struttura non poggia, infatti, sul pavimento edoffre uno spettacolo unico di fiamme a mezz’aria.

Possiamo prendere in considerazione l’acquisto di un camino centrale sospeso, a mo’ di lampadario e che può essere roteato a 360 gradi, oppure un camino sospeso a ridosso di un muro.

Possiamo scegliere differenti tipi di rivestimenti, dalla pietra ollare, alla ghisa, dal marmo all’acciaio. Abbiamo a disposizione un’ampia scelta anche per quanto riguarda il combustibile da utilizzare: dal camino sospeso a legna, a quello a pellet, da quello a gas fino al camino sospeso a bioetanolo.

Possiamo, infine, scegliere di acquistare un camino a camera aperta, ovvero con la camera di combustione chiusa su due/tre lati, così da render visibile la fiamma sugli altri, oppure un camino a camera chiusa in cui uno o tutti i lati sono schermati da una parete di vetro. Insomma, il ventaglio di scelta è davvero ampio.

Ecco qualche indizio in più che ti guiderà nella scelta di un camino sospeso di design per la tua casa.

Camino sospeso: caratteristiche, Pro e Contro

In commercio, il camino sospeso è presente in modelli prefabbricati di semplice installazione, dotati di strutture metalliche leggere ma resistenti, che possono essere smontate durante l’estate. Essendo un prodotto soprattutto di design, il camino sospeso spesso è firmato da designer di successo che lo hanno interpretato a loro piacimento, seguendo i trend del del momento.

Esistono quindi differenti tipologie di camino sospeso che si basano non soltanto sulla posizione (centrale, a parete o ad angolo), sulla natura del focolare (aperto o chiuso) o sulla natura del combustibile (a pellet o a gas), ma anche e soprattutto sulle forme, sui colori e sulla particolarità dello stile.

I vantaggi che si presentano, viste le numerose caratteristiche del camino sospeso, sono quindi molti: si tratta di un prodotto estremamente versatile ed utilizzabile praticamente ovunque.

Tuttavia i camini sospesi non hanno trovato una grande diffusione in Italia. Le persone preferiscono ancora i classici camini alle forme spesso azzardate e fantasiose dei camini sospesi. Ma, se nella scelta del camino sospeso non si esagera con i materiali, la varietà cromatica e le forme, si può comunque portare a casa un elemento di arredo di sicuro impatto e molto originale, in grado di donare all’ambientazione un’atmosfera chic ed alternativa.

Da tenere in considerazione, inoltre, che non tutti i camini sospesi necessitano di una canna fumaria.

Ad esempio i caminetti a gas sospesi con catalizzatore hanno una combustione estremamente pulita, senza emissione di fumi nocivi, grazie alla tecnologia molto avanzata con la quale sono stati progettati. Anche i camini sospesi al bioetanolo non necessitano solitamente di canna fumaria. Il bioetanolo è, infatti, una sostanza combustibile di origine naturale, originata dai processi di fermentazione di scarti vegetali, che non provoca l’emissione di fumi dannosi per l’ambiente.

Quanto costa un camino sospeso

Il prezzo di un camino sospeso varia molto in base alle sue caratteristiche. Sicuramente, a differenza del camino tradizionale, la collocazione di un caminetto freestanding non prevede particolari lavori di muratura, i cui costi e tempi di installazione sono sempre piuttosto impegnativi.

Esso va semplicemente appoggiato al muro o appeso al soffitto. Eventualmente, il camino sospeso può richiedere soltanto l’allacciamento alla canna fumaria. Di conseguenza, rispetto ad classico focolare, i costi sono inferiori. Ad incidere sul prezzo sarà più che altro la firma di chi lo ha progettato, il brand ed altri fattori più estetici che strutturali.

Se stai pensando che il camino sospeso sia la scelta perfetta per la riscaldare e arredare la tua casa, richiedi un preventivo per conoscere il dettaglio dei costi di acquisto e di installazione in base al modello che hai in mente.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a camino da interno

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA