pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Combustibili per riscaldamento

Non solo metano

In Italia la rete del metano per riscaldamento, pur essendo molto estesa, non copre l'intero territorio nazionale. Sono molte le aree in cui il riscaldamento è affidato alle tradizionali caldaie a gasolio e gpl, o si ricorre alle stufe a pellet o kerosene. Accanto al problema infrastrutturale della distribuzione del metano, vi sono molte famiglie, laboratori artigianali, comunità che scelgono un sistema di riscaldamento alternativo al metano. Anche molte persone che hanno una seconda casa in un posto di villeggiatura che d'inverno non viene usato spesso, preferiscono non allacciarsi alla rete del riscaldamento a metano ma impiegare stufe a pellet per riscaldare l'ambiente quando viene usato d'inverno. Ed è un mercato importante, che richiede una particolare attenzione e un servizio ai massimi livelli perché l'approvvigionamento di combustibile deve garantire la continuità del riscaldamento nella stagione invernale, raggiungendo tempestivamente anche zone impervie o poco servite.


I combustibili più usati sono liquidi o solidi. I combustibili liquidi tuttora più impiegati sono gasolio e gpl che necessitano di serbatoi di stoccaggio che hanno il vantaggio di disporre di una scorta di combustibile sufficiente per un determinato periodo di tempo e permette di programmare l'approvvigionamento con consegne periodiche, così da non correre il rischio di rimanere senza riscaldamento durante i periodi più freddi. Mentre il combustibile solido che negli ultimi anni ha avuto una diffusione in continua crescita è il pellet, prodotto dalla pressatura di segatura e con un potere calorifico doppio rispetto allo stesso volume di legna da ardere. Uno dei fattori a favore del pellet è la sua realizzazione con segatura e materiali di scarto del legno, che preservando l'abbattimento di alberi valorizza gli scarti di lavorazione dell'industria del legno impiegandoli come combustibile di largo consumo. Diventa determinante poter scegliere il pellet con il maggior potere calorifico per ottimizzare i costi di riscaldamento e avere la sicurezza nei giorni più rigidi di potersi rifornire in ogni momento, quindi è importante scegliere un fornitore con un'adeguata scorta a magazzino.







Per una azienda di distribuzione di prodotti per il riscaldamento è importante avere una struttura che permetta di fornire un servizio capillare e rapido per rispondere rapidamente alle richieste dei clienti. Nel caso di un impianto di riscaldamento a Gpl un altro importante elemento è costituito dal serbatoio esterno, che deve essere installato in piena sicurezza e da personale competente. In questi casi l'esperienza maturata nel settore è un fattore di scelta che gioca un ruolo determinante, perché ci porta a contatto con aziende che hanno acquisito e fatto propri i problemi legati alla fornitura di combustibile per riscaldamento. Nel settore della fornitura di prodotti per riscaldamento in Toscana spicca Petrolgas di Lastra a Signa, che da oltre 80 anni è attiva con una rete ampiamente diffusa di fornitura di gasolio e Gpl che copre l'intera regione con un servizio rapido e tempestivo. Inoltre l'azienda installa direttamente serbatoi di Gpl, garantendo una realizzazione in piena sicurezza ed un rifornimento costante e continuo anche nei periodi di maggior consumo. Petrolgas inoltre fornisce pellet per stufe ed è in grado di soddisfare sempre le richieste del materiale, disponendo di ampie scorte a magazzino.


Potrebbe interessarti anche

Riscaldamento
Stufe e caldaie: come scaldare al meglio un ambiente

Recentemente le stufe a pellet stanno riscontrando un notevole successo, in quanto abbattono i costi del riscaldamento di una casa e, usando un combustibile ecologico, permettono al tempo stesso di fare del bene all'ambiente. Il pellet è davvero il combustibile perfetto, in quanto riduce le emissioni di anidride carbonica, è facile da accatastare ed ha un rendimento elevato, a fronte di un basso...

Riscaldamento
Come realizzare un perfetto sistema di riscaldamento.

Al giorno d'oggi il risparmio energetico e la cura della casa in questo senso, è sicuramente un obiettivo molto sentito dalla gente, a tutti i livelli. Ma cosa possiamo fare per raggiungere questo obiettivo? Sicuramente il primo passo è quello di manutenere alla perfezione il nostro impianto di riscaldamento, affidandone la cura a personale esperto e certificato. Sostituire o dotarsi di materiali...

Riscaldamento
Impianti termici e ventilazione per la casa

Le caldaie sono elettrodomestici progettatati per il riscaldamento dell'acqua in casa. Il loro utilizzo è essenziale per garantirgli una temperatura sempre ottimale. Esistono diverse tipologie di caldaia e possono essere classificate in base al combustibile utilizzato e alle tecnologie implementate. I combustibili più diffusi in commercio sono: il metano, il gpl, il gasolio, la legna e il pellet....