MAGAZINE
Logo Magazine

Bonus Bollette: da aprile aumenta il tetto ISEE

Dal 1° aprile 2022 sarà più facile usufruire del Bonus Bollette, ovvero l'agevolazione taglia i costi dell'energia: ecco requisiti e come ottenerla

06-04-2022
Chiedi un preventivo per
installazione impianti fotovoltaici

Negli ultimi mesi il prezzo dell’energia è salito alle stelle. Come sottolineato da Arera (Autorità di regolazione per energia reti ambiente), nel primo trimestre 2022, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si è registrato un aumento del 131% sulla luce e del 94% sul gas. La Legge di Bilancio ha stanziato 1,8 miliardi per sostenere gli italiani che stanno patendo gli effetti degli aumenti dei prezzi. I fondi servono per garantire il Bonus Bollette 2022 a chi ha i requisiti e non supera un determinato tetto ISEE. Vediamo in cosa consiste e quali sono le ultime novità, ovvero l’aumento del limite ISEE per gli aventi diritto. Inoltre, scopriamo quali sono le soluzioni per rendere la bolletta ancora più leggera.

Come cambia il Bonus Bollette 2022

Inizialmente, la soglia ISEE per avere il Bonus Bollette 2022 era di 8.625 euro ma con i recenti aumenti dell’energia elettrica, il Governo ha deciso di estendere l’opportunità a chi ha un ISEE leggermente più alto. Dal 1° aprile 2022 per avere l’agevolazione occorre avere un ISEE fino a 12 mila euro. Il cambiamento permetterà a 5 milioni e 200 mila persone in tutta Italia di poter risparmiare sulle bollette. Potrà sfruttare il bonus chi ha un contratto col mercato libero dell’energia ma anche chi usufruisce del regime tutelato. Usufruiscono del Bonus Bolletta anche i beneficiari del reddito di cittadinanza, i nuclei numerosi con ISEE entro i 20 mila euro annui e almeno 4 figli e utenti che usano apparecchi elettromedicali per la salute.

Come chiedere il Bonus Bollette 2022

Non è necessaria alcuna domanda, il Bonus viene riconosciuto automaticamente tramite il Sistema Informativo Integrativo Nazionale (SII). Per avere l’agevolazione fiscale, quindi, basta presentare la dichiarazione sostitutiva online sulla piattaforma dell’INPS o al CAF in modo da avere l’ISEE 2022 e l’incentivo verrò dato senza ulteriori pratiche.

Come risparmiare sulla bolletta: consigli

Oltre agli aiuti statali, ci sono alcuni comportamenti che permettono di avere una bolletta ancora più leggera. La scelta di elettrodomestici a basso consumo è consigliata. Quelli che consumano di più sono il forno, lo scaldabagno elettrico e il climatizzatore. Oggi il mercato offre climatizzatori efficienti, da scegliere se non si vuole spendere troppo. Inoltre, se non viene usato correttamente e non è affiancato da infissi con un buon isolamento rischia di sprecare energia e far spendere troppo. Inoltre, tra le attività più costose spicca il riscaldamento dell’acqua sanitaria.

L’efficientamento edilizio diventa, così, un ottimo alleato per ridurre i consumi e il costo dell’energia. Chi vuole combattere il caro bollette ha tante opportunità a disposizione diverse agevolazioni: dall’Ecobonus al Superbonus 110%. Gli incentivi coprono le spese di diversi interventi edilizi mirati a rendere più efficiente la propria abitazione. Tra questi spicca l’installazione di impianti fotovoltaici che consente di risparmiare circa il 40% di energia. Con soluzioni come quella di “autoconsumo” si può addirittura azzerare la bolletta. Inoltre, l’energia prodotta in eccesso può essere rivenduta, diventando così fonte di guadagno.

Chi desidera sapere quanto costa un impianto fotovoltaico e come si installa si può rivolgere a Pagine Gialle Casa: grazie alla piattaforma è possibile contattare ditte della propria zona e richiedere diversi preventivi personalizzati, scegliendo così l’offerta più adatta alle proprie esigenze.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a installazione impianti fotovoltaici
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE