pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

Arredo bagno: come scegliere i rivestimenti giusti

Accessori per il bagno: dai sanitari alla rubinetteria, gli accostamenti più azzeccati

Chiedi un preventivo a
C.G.M CERAMICHE richiedi preventivo
Il bagno, è inutile negarlo, è uno degli ambienti più importanti della casa ed è per questo che nel momento in cui si procede alla scelta del suo arredo è bene essere attenti a ogni dettaglio. Non solo pavimenti e rivestimenti parietali sono molto importanti, ma anche la rubinetteria e tutti gli altri accessori devono essere belli esteticamente ma soprattutto funzionali allo scopo al quale andranno ad assolvere. Quello dell'arredo bagno è un settore in continua evoluzione nel campo del design e la scelta si orienta generalmente in base allo stile della casa e al gusto personale dell'acquirente. Gli esperti possono però fornire dei consigli utili, anche dal punto di vista tecnico, in merito a sanitari e rubinetteria, per orientare verso un acquisto ponderato e mai affrettato. A dettare legge sono poi anche gli spazi a disposizione, che possono portare ad esempio ad optare per una spaziosa vasca piuttosto che per una più ristretta doccia. I colori di tendenza per l'arredo bagno in genere cambiano ogni anno e spesso rilevante nella scelta è anche il budget di spesa che ci si è prefissati.


Piastrelle, mattonelle e ceramiche sono i rivestimenti per il bagno più utilizzati negli ultimi anni. A prevalere è infatti non solo la bellezza di questi materiali e delle creazioni che con gli stessi si possono realizzare, ma anche la praticità del loro utilizzo. Esistono centinaia di varietà di piastrelle, che differiscono non solo per il colore ma anche per il tipo di decorazione, che può essere più o meno elaborata. Si possono creare sulle pareti e sui pavimenti dei motivi geometrici, oppure dei disegni più elaborati, a seconda del tetto massimo di spesa che si intende raggiungere. Vi sono anche alcune tipologie di piastrelle che riproducono l'effetto legno, dando la sensazione di camminare su un parquet. Alcune sono più classiche, altre invece tendono a conferire al bagno un aspetto decisamente più moderno. Tutte le piastrelle delle nuove collezioni sono comunque realizzate mediante l'utilizzo delle tecnologie più avanzate e sono disponibili in diversi formati. Con l'aiuto di un designer si possono inoltre studiare molteplici opzioni di posa differenti, per ottenere delle creazioni veramente originali ed uniche per la propria casa.







La ditta C.G.M di Afragola è impegnata da anni nel settore dell'arredo bagno e offre ai propri clienti proposte di qualità ai prezzi migliori sul mercato. Ci si occupa in primo luogo di pavimenti e rivestimenti, ma presso la sede dell'azienda è disponibile anche un ampio catalogo di prodotti accessori quali rubinetteria, sanitari, box doccia, vasche idromassaggio. La C.G.M di Afragola lavora esclusivamente con marchi importanti del settore, per mettere a disposizione la massima qualità a chi decide di effettuare qui i propri acquisti per l'arredo del nuovo bagno o per una ristrutturazione. La disponibilità del personale è uno dei segni distintivi di quest'azienda presso la quale è possibile richiedere tutte le informazioni utili per effettuare una scelta corretta dei diversi elementi che andranno a comporre il bagno. Fondamentale è andare a creare un'armonia di fondo tra rivestimenti, mobilio e sanitari e in questo gli esperti possono essere di grande aiuto per evitare di commettere degli errori. L'obiettivo è quello di rispondere a 360 gradi a quelle che sono le esigenze dei clienti, puntando sempre alla loro massima soddisfazione.


richiedi preventivo a C.G.M CERAMICHE
;

Potrebbe interessarti anche

Ecobonus 2018
Ristrutturazioni
Ecobonus 2018: detrazioni, novità, come funziona

Per tutto l’anno 2018 sono previsti incentivi e agevolazioni per coloro che intendono compiere opere finalizzate a produrre risparmio, aumentando l’efficienza energetica di impianti e immobili. Con l’ecobonus 2018 è prevista una proroga degli incentivi di ristrutturazione, che apporta alcune novità rispetto allo scorso anno e che prevede detrazioni sul lordo Irpef (o Ires, se si parla di imprese)...

Bonus Mobili 2018
Ristrutturazioni
Bonus Mobili 2018: cos'è, requisiti, come ottenerlo

Sembrava terminare con il 2017, ma in realtà il Bonus Mobili per il 2018 è stato confermato. Questo significa che per tutto l’anno ci saranno importanti sgravi fiscali per chi vorrà investire su nuovi arredi, mobili ed elettrodomestici. La detrazione arriva fino al 50% per un massimo di 10.000 euro e permette alle famiglie italiane di poter usufruire di importanti agevolazioni sulla...

Ristrutturazioni
Ristrutturare ma con finiture di pregio

Gli interventi di ristrutturazione devono essere portati a termine da ditte edili specializzate, soprattutto se i lavori riguardano la struttura muraria oppure hanno una notevole consistenza. Occorre scegliere un'azienda competente, seria, affidabile e che possa vantare una buona esperienza nel settore. Soltanto in questo modo si può essere certi che il risultato finale venga realizzato a regola...