pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

Manutenzione e cura delle tapparelle

Pulizia delle tapparelle

Chiedi un preventivo a
FERRAMENTA DARIO PARENZA richiedi preventivo
Prima di eseguire la pulizia di una tapparella occorre anzitutto verificare il materiale con cui è stata fabbricata (pvc, metallo oppure legno) e in base a questo selezionare il tipo di detergente più adatto. La prima operazione da compiere consiste nella rimozione della polvere accumulatasi sulla superficie dei listelli. Per svolgere questo compito va bene un comune pennello, meglio se largo e con setole morbide. L'operazione andrà ripetuta sul lato opposto, se accessibile, altrimenti occorrerà rimuovere il coperchio del cassonetto ed eseguire la pulizia dall'interno, un listello alla volta. Raccogliamo quindi la polvere rimossa con l'ausilio di un'aspirapolvere. Per una pulizia più approfondita utilizzeremo un panno umido imbevuto di acqua calda, alla quale si può aggiungere un detergente neutro se le tapparelle sono realizzate in pvc. Utilizziamo quindi un panno di microfibra per rimuovere l'acqua in eccesso depositatasi sui listelli e per eseguire la pulizia della corda o cinghia.


Le tapparelle sono sottoposte a continue sollecitazioni e movimenti meccanici ed è pertanto normale che, con il passare del tempo e con un utilizzo quotidiano, siano soggette a fenomeni di usura. In particolare, le componenti maggiormente soggette a sollecitazione e degrado sono le guide (posizionate all'interno del cassonetto) e le stecche che formano l'avvolgibile. Il fenomeno che si verifica più frequentemente è il bloccaggio della tapparella, anche parziale, oppure il movimento a scatti della stessa. Per prima cosa occorre pertanto verificare che le guide siano ancora in buone condizioni, non siano ostruite da polvere o oggetti e nel caso provvedere alla loro rimozione. Qualora fosse necessaria la sostituzione, occorrerà abbassare completamente la tapparella, aprire il cassonetto e rimuovere le guide laterali. Se invece occorre sostituire una o più stecche, occorrerà anche in questo caso abbassare la tapparella e, operando dall'interno del cassonetto, sfilare l'elemento danneggiato facendolo scorrere lateralmente. Questo andrà poi sostituito con uno nuovo, fatto tagliare della stessa esatta misura.







Le tapparelle motorizzate rappresentano un'alternativa valida e sicura al modello tradizionale, comandato tramite la comune cinghia. Poichè l'azionamento non richiede alcuno sforzo fisico, le tapparelle elettriche possono essere comodamente azionate anche da persone anziane o con difficoltà motorie. Il movimento è reso possibile da un motore elettrico di forma tubolare (al quale è agganciata la tapparella) collegato all'impianto elettrico e azionato da un pulsante a due posizioni (salita e discesa). I materiali richiesti per l'installazione e la riparazione delle tapparelle (compresi i rulli motorizzati) possono essere reperiti presso centri specializzati, come un fornito negozio di ferramenta. Un esempio è il centro Ferramenta Dario Parenza, con sede a Brescia in via Cadorna 4/B. L'attività commerciale ha maturato una solida e lunga esperienza nella vendita di una vasta gamma di articoli di ferramenta, utensili e casalinghi, tapparelle, rulli motorizzati per tapparelle, veneziane e pitture ecologiche. Gli articoli trattati includono anche moschettoni metallici, maniglie per mobili, utensileria manuale e a batteria, pinze, mensole e pistole incollatrici.


richiedi preventivo a FERRAMENTA DARIO PARENZA
;

Potrebbe interessarti anche

Ristrutturazioni
IInstallazione e pulizia di camini e di canne fumarie

Un'idonea installazione dei camini oltre che ad una perfetta pulizia anche delle canne fumarie, rappresentano azioni necessarie per riuscire ad avere ambienti confortevoli, sani e soprattutto ben riscaldati. Si tratta, nello specifico, di condotte ritenute, tra le altre cose, anche fondamentali per preservare la salute delle persone. Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che esiste una reale...

Ristrutturazioni
Elettrodomestici per la casa

Gli elettrodomestici fanno parte della vita di ogni individuo, largamente impiegati nelle attività quotidiane e in svariati ambienti della casa. Pensiamo ad esempio alla cucina, in questa stanza si utilizza un vasto assortimento di apparecchi, come ad esempio i robot per impastare e realizzare le torte, i frullatori, le fruste elettriche per montare le uova a neve e per mescolare gli ingredienti,...

Ecobonus 2018
Ristrutturazioni
Ecobonus 2018: detrazioni, novità, come funziona

Per tutto l’anno 2018 sono previsti incentivi e agevolazioni per coloro che intendono compiere opere finalizzate a produrre risparmio, aumentando l’efficienza energetica di impianti e immobili. Con l’ecobonus 2018 è prevista una proroga degli incentivi di ristrutturazione, che apporta alcune novità rispetto allo scorso anno e che prevede detrazioni sul lordo Irpef (o Ires, se si parla di imprese)...