magazine

tutti gli articoli

Ristrutturare con stile e funzionalità

Porte, finestre, scale, materiali ecologici e bio edilizia: le nuove tendenze del settore.

Il settore dell'edilizia e della ristrutturazione è da qualche tempo caratterizzato dall'avvento di nuovi materiali che si propongono sul mercato per rispondere alle esigenze di risparmio energetico e di bio compatibilità nel rispetto e nella tutela dell'ambiente. Questo ha sicuramente contribuito a dare all'intero settore uno sviluppo ulteriore che ha però costretto i fornitori e i distributori a modificare anche le proprie politiche commerciali. Porte, finestre, infissi, scale e complementi edili hanno conosciuto nuovi sviluppi grazie a designer capaci di coniugare proprietà tecniche ed aspetti estetici e funzionali, consentendo la disponibilità di una vasta gamma di soluzioni innovative. Il rispetto dell'ecosistema e una spiccata propensione a fornire prodotti in grado di favorire il risparmio energetico, si traducono in porte, finestre e infissi che hanno il preciso compito di innalzare la classificazione energetica di un immobile in fase di ristrutturazione, oppure di renderlo pienamente efficiente in caso di nuova costruzione. Tutti i principali marchi edili hanno a catalogo prodotti che rispettano tali principi.


Quando si decide per un intervento di ristrutturazione solitamente ad esser maggiormente coinvolti sono i pavimenti, le superfici (pareti in genere, aree esterne) e i servizi. Per questo motivo le proposte di mercato del settore sono molte, ciascuna con materiali differenti a seconda del campo di applicazione, in quanto a mutare saranno le caratteristiche richieste. Il rifacimento di un viale pedonale esterno richiederà materiali che hanno proprietà tecniche diverse rispetto a quelli impiegati per un pavimento e lo stesso dicasi per le piastrelle del bagno. Si verifica dunque una segmentazione che l'azienda operante nel settore deve saper cogliere, al fine di proporre al cliente un'offerta completa e di qualità. Lo stesso vale per l'arredobagno: una ristrutturazione è la via necessaria per beneficiare degli sgravi fiscali e questo favorisce la diffusione di docce di ultima generazione, vasche da bagno, idromassaggio, nuova rubinetteria, nuovi sanitari, termoarredi, accessori e mobili da bagno di qualità, in grado di coniugare eleganza e stile con la praticità di impiego. Chi è del settore sa bene che oltre a proporre materiali edili per superfici e pavimentazioni, deve essere in grado di offrire anche ciò che concerne l'arredobagno, disponendo solitamente di una show room dedicata.







In un contesto delineato come dinamico, il settore edile (comprese le ristrutturazioni) richiede specifiche sempre più esigenti e complesse. A tal proposito un fornitore che opera sul mercato attuale deve poter disporre delle competenze necessarie per poter offrire alla clientela soluzioni variegate e innovative, con spiccata propensione al risparmio energetico e a materiali eco compatibili. Edilappia opera in provincia di Latina e si propone come rivenditore di materiali e prodotti per l'edilizia, vantando un'area espositiva di 26 mila metri quadrati dove sono esposte soluzioni per pavimentazioni, rivestimenti, bio edilizia, elementi di riscaldamento come stufe e camini, porte, finestre e scale, ma anche componenti per l'arredobagno. Infatti quest'ultimo è un settore in cui l'azienda si posiziona da leader, con competenza, offrendo un'ampia gamma di prodotti di rubinetteria, box doccia, vasche, piastrelle, sanitari, mobili e accessori da bagno. L'offerta è rivolta sia a privati che imprese e lo scopo di Edilappia è quello di offrire anche un servizio in grado di consigliare le migliori soluzioni in grado di rispondere alle esigenze della propria clientela. Trattando diversi marchi, Edilappia è così in grado di soddisfare molteplici richieste, garantendo comunque qualità di prodotto e di servizio.


Potrebbe interessarti anche