magazine

tutti gli articoli

Trasformare le pareti con la resina, economica e versatile

La resina è una scelta di grande tendenza per rivestire e impreziosire le pareti della propria casa, per utilizzare un materiale economico senza rinunciare all'estetica.

La resina è un materiale molto duttile e versatile, perfetto per impreziosire le pareti della propria casa con grande raffinatezza ed eleganza. Molti desiderano decorare le pareti di casa in modo innovativo e con tecniche e materiali dal grande impatto estetico. Molto spesso, tuttavia, per realizzare tutto ciò è necessario versare ingenti somme di denaro, per questo la maggiore parte delle persone desiderano adottare un qualcosa in ci si coniughi bellezza e risparmio. Il pregio della resina consiste nella possibilità di creare decorazioni alle pareti completamente personalizzate, scegliendo quel che più rappresenta il proprio stile e il proprio carattere. Con questo materiale eccezionale nessuna parete della casa sarà uguale a quella di un'altra abitazione; texture uniche e inimitabili, lucide oppure opache, per creare negli ambienti domestici atmosfere indimenticabili. E' possibile ricreare un'infinità di nuances, sfumature e materiali, che prendono spunto direttamente dal mondo che ci circonda: pietre naturali, forme geometriche, minerali. Possono essere realizzate davvero tantissime forme e decorazioni dal grande effetto scenografico.
La resina artificiale è un materiale molto duttile e dalla grande viscosità, che si solidifica a contatto con temperature sia fredde che calde. Utilizzato già da tempi molto antichi, oltre a diffondersi unicamente nel settore edilizio la resina è stata in grado di affermare la propria presenza anche nel settore dell'arredamento, per la decorazione di pareti e pavimenti. La resina rappresenta la scelta più funzionale e anche economica rispetto ad altri lavori da compiere per l'abbellimento delle mura di casa. Tantissime sono le tecniche utilizzate per arricchire le pareti domestiche, non solo quelle interne ma anche quelle esterne, in quanto questo materiale è idoneo a qualsiasi tipo di superficie: pietra, cemento, legno e molto altro. E' possibile realizzare tantissimi tipi di decorazioni, in modo originale e dal successo assicurato.

Molti sono i rivestimenti utilizzati per impreziosire le pareti di un'abitazione. Tantissimi materiali e costi spesso anche elevati, se si pensa ad esempio all'impiego di una carta da parati di buona qualità e dalle particolari rifiniture, spesso anche difficile da applicare e fastidiosa da eliminare. La resina, invece, risulta essere non solo di gran moda negli ultimi tempi, ma anche molto funzionale da utilizzare per rinnovare il volto della propria casa. Si potrà scegliere tra un'infinità di effetti come quello spatolato, detto anche stucco veneziano, in grado di conferire grande classe ed eleganza, grazie al delicato effetto materico dalle linee morbide e fluide. Un'altra tecnica utilizzata da molti anni, ma sempre attuale, è quella della spugnatura, creata con varie cromie e in maniera marcata oppure delicatamente accennata. Per chi predilige qualcosa di più sobrio è possibile realizzare anche una stesura a rullo, sottile e monocromatica ma sempre di grande impatto. Le ultime tendenze nel campo dell' arredamento vedono la grande diffusione di pareti di ispirazione industriale, con resine dagli effetti metallici e in stile retrò. Chi desidera illuminare totalmente una stanza la scelta giusta è arricchire la resina con applicazioni di elementi luminosi, come ad esempio brillantini e strass per un effetto davvero glamour. Ma la resina permette di realizzare anche delle decorazioni simili a delle vere e proprie opere grafiche, anche ad effetto tridimensionale di grande impatto visivo, per donare carattere ad un ambiente semplicemente attraverso la parete di casa. Tantissime sono le colorazioni disponibili, realizzate anche con mix di colori, dando vita a sfumature e a effetti cromatici innovativi.
Un aspetto da non sottovalutare è il costo, che varia a seconda del materiale, delle tecniche scelte e della grandezza della superficie da ricoprire. Tuttavia la resina può essere applicata anche sulle piastrelle in ceramica, pareti in cartongesso e altre superfici con soli 3 millimetri di spessore, cosa che permette di abbassare notevolmente i costi previsti per la loro eliminazione o ristrutturazione. Questo tipo di materiale, inoltre, possiede molti aspetti positivi e spesso viene utilizzato in particolar modo in alcuni ambienti della casa come il bagno, la cucina o la doccia. Perfetto per le pareti della cucina in quanto la resina è un materiale molto resistente a detergenti chimici o prodotti alimentari, come ad esempio schizzi d'olio o grassi da cucina. Inoltre è igienico e semplice da pulire, proprio per la mancanza di fughe che determinano spesso il proliferarsi di batteri o muffe, sgradevoli anche esteticamente. E' dotato di grande impermeabilità, per questo è il materiale scelto per le pareti dei box doccia e delle vasche da bagno, ma è perfetto anche per case particolarmente umide, cosa che costringe molti a trovare mille espedienti per togliere la muffa dai muri di casa. Infine è molto resistente alle alte temperature, come il calore prodotto dai fornelli della cucina o da un camino. Ma la resina è perfetta per essere utilizzata anche sulle pareti del salotto, della sala da pranzo e della camera da letto, l'unico imperativo è: dar sfogo alla propria fantasia e creatività. La resina è la scelta perfetta per unire estetica, versatilità e risparmio.



Potrebbe interessarti anche