MAGAZINE

tutti gli articoli

Arredare con le porte da interni

Le porte arredo sono parte integrante dell'allestimento di un ambiente, sia quando svolgono la loro funzione, sia quando sono reimpiegate creativamente per usi diversi.

Le porte arredo rappresentano una scelta decorativa interessante. Si usano per dare nuova vita a infissi che, una volta esaurita la loro antica funzione, possono essere riutilizzati in maniera creativa e personale.

Chiedi un preventivo per SERRAMENTI richiedi un preventivo gratis

Le porte da interni, infatti, non completano semplicemente l’arredo. Rendono l’insieme coerente e lineare, oppure giocano sui contrasti evidenziando colori e particolarità dell’allestimento. Preferire una porta a un’altra, vuol dire contraddistinguere lo spazio in maniera univoca, definendone lo stile e accentuando la sua unicità. Anche il colore della porta non è un elemento neutrale. Può a sua volta caratterizzare lo spazio, dichiarando, così come il resto dell'arredamento, personalità e gusto di chi abita la casa, uno spazio abitato personale.

Come dare nuova vita alla casa

Le porte da interni, però, possono perfino costituire la base di partenza per forme di riciclo e riuso creativo.

Da esse è possibile creare nuovi mobili e complementi d'arredo pensati per rispondere alle esigenze e al gusto personale di chi li idea. Per esempio, se si acquista un appartamento già abitato in precedenza e vi è necessità di lavori di ristrutturazione, sarà possibile impiegare le vecchie porte nei modi più svariati. Una porta di legno ancora solida e in buono stato può, infatti, diventare il piano di un grande tavolo da pranzo. Sarà sufficiente carteggiarla e riverniciarla in modo da abbinarla al resto dell'arredamento. Per il supporto si potrà preferire il reimpiego di gambe di vecchi tavoli. Oppure, ancora, utilizzare dei cavalletti in legno o metallo per creare un contrasto tra materiali e stili diversi, caratterizzando ancora di più la sala da pranzo.

Una porta da interni può anche essere usata come testiera del letto; come in precedenza, le possibilità di personalizzazione sono infinite. Si possono, finanche, scegliere colori di vernice diversi in base alle tonalità delle pareti, per produrre un contrasto o un effetto sfumato.

Si può optare per una porta singola attaccata alla parete in posizione orizzontale oppure accostarne due verticalmente. È possibile, infine, decidere di prendere pezzi di porte diverse e comporre una testata fatta con legni e colori differenti, per un risultato inimitabile. Realizzare un piccolo tavolino da caffè con una porta di recupero è un'altra alternativa. Sarà, infatti, sufficiente impiegarne una parte per il piano, e l'altra divisa a metà per i sostegni.

Una sola porta per modellare mensole e scrivanie originali

Le porte per interni possono fungere da mensola o da sostegno per delle mensole più piccole.

Nel primo caso sarà sufficiente porre a parete la porta intera o tagliata in diverse parti. Nel secondo, basterà applicare su di essa delle tavole di legno della stessa lunghezza e fissare il tutto a parete. Si otterranno così una piccola libreria, un porta attrezzi per il giardino, un portavasi o qualunque altra cosa di cui si abbia l'esigenza.

Una vecchia porta può diventare perfino una scrivania a scomparsa che, nelle case piccole, permette di salvare spazio. Impiegando i cardini della porta e fissandoli a muro, si avrà la possibilità di aprire e chiudere la scrivania ogni qualvolta si desideri.

Piccole idee ad alto contenuto creativo

Ugualmente una bella panca da giardino o da interno può essere realizzata partendo da una vecchia porta in disuso. Si può impiegare la stessa soluzione adottata per la scrivania a scomparsa e coprire la porta con dei cuscini, oppure creare delle gambe utilizzando assi di legno o parti di vecchie sedie.

Le porte arredo possono anche essere impiegate come appendiabiti se fissate alla parete d'ingresso e dotate di appositi ganci. Diverse porte unite insieme possono creare un paravento da disporre in camera o in soggiorno, per creare l'idea di separazione degli spazi. Infine, una porta da interni a vetri può diventare una grande cornice portafoto che arricchirà una parete del salotto riempiendola dei ricordi dei bei momenti vissuti.

Se vuoi trasformare una porta interna in qualcosa di nuovo ma non sei portato per il fai da te, c'è una cosa che puoi fare: affidarti a un falegname esperto.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a SERRAMENTI

CHIEDI ORA