pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Tapparelle elettriche per una casa all’insegna della domotica

Le tapparelle elettriche sono un'ottima soluzione per una casa all'insegna della domotica; comode, pratiche, adatte a tutte le esigenze e indicate per anziani e persone con disabilità.

Le tapparelle elettriche, elementi fondamentali all'interno delle abitazioni domotiche (caratterizzate da tecnologie intelligenti), sono un'ottima variante alle classiche tapparelle meccaniche. Esse possono essere gestite e controllate senza sforzo alcuno e nella massima sicurezza, hanno dei costi molto contenuti, vantaggiosi e un rapporto qualità-prezzo più che ottimo. Sono indicate all'interno delle abitazioni di anziani e persone con diverse disabilità in quanto, il sistema di attivazione (sollevare e abbassare la tapparella) avviene senza il minimo sforzo e in maniera intelligente mediante l'utilizzo di sistemi elettrici quali pulsantiere e telecomandi. Sul mercato sono presenti diversi modelli di tapparelle elettriche (anche già dotate di motore) che si diversificano per materiali di realizzazione, forme, potenza del motore, alimentazione, sistema di attivazione. Bisogna però sapere che tutte le tapparelle meccaniche possono essere trasformate in domotiche. Tapparelle, persiane, veneziane e tende che, collegate a un motore si trasformano in infissi elettrici. Per far ciò è conveniente affidarsi all'esperienza di un elettricista e acquistare con molta attenzione il motore, prendendo in considerazione diversi fattori e scegliere il sistema di comando.
Le caratteristiche che contraddistinguono le tapparelle elettriche dai modelli meccanici non riguardano solo ed esclusivamente la presenza di un motore. Sono degli elementi molto pratici, comodi e confortevoli, tecnologici e moderni, sicuri e non permettono fatica alcuna durante il loro funzionamento. Vista la sempre più frequente esigenza di avere delle abitazioni intelligenti, moderne, funzionali e pratiche, le tapparelle elettriche sono un'ottima soluzione al fine di avere una casa all'insegna della domotica. Questi infissi sono un'ottima alternativa agli infissi classici, il cui funzionamento avviene solo ed esclusivamente in maniera manuale per cui, per alcuni soggetti, la loro attivazione può risultare problematica. Per quanto riguarda il funzionamento, il meccanismo di attivazione delle tapparelle elettriche avviene mediante un motore tubolare assiale che presenta una forma a tubo. Esso permette di essere collocato nel rullo dove si avvolge la tapparella stessa, azionato poi da un comando a pulsante o a onde radio. Il motore genera un movimento bidirezionale che permette alla struttura di scendere e salire a piacimento. Il movimento può essere attivato mediante telecomando a distanza oppure attraverso la pressione di due pulsanti installati sul muro e in prossimità degli infissi. Il montaggio di questi 2 sistemi di comando è molto diverso.

Sul mercato sono presenti diversi modelli di tapparelle e altri infissi oscuranti (persiane, tende, veneziane etc.) dotati di motore. Tuttavia bisogna sapere che è possibile automatizzare anche quelle meccaniche tradizionali o monoblocco (integrate con la finestra). L'automatizzazione avviene mediante il fai da te, e per prima cosa bisogna accertarsi dell'ottimo stato della tapparelle, in caso contrario è conveniente procedere con la loro sostituzione. A questo punto si procede con la scelta accurata del motore, analizzandone dimensioni e peso, da rapportare a quelle che sono le caratteristiche degli infissi in esame. Ricordarsi poi, di mettere in conto due punti di scarto tra il peso del motore, la superficie del sistema oscurante e del materiale con il quale la tapparella è stata realizzata. Sulla rete internet è presente un calcolatore di peso in grado di aiutare nella scelta del motore più indicato. A tutti questi fattori bisogna poi aggiungere l'alimentazione, che solitamente si aggira intorno ai 230 V.
In precedenza, le tapparelle elettriche sono state contraddistinte come dei prodotti da utilizzare in tutta sicurezza. Ciò è reso possibile da un sistema che si attiva nel momento in cui avverte un surriscaldamento della tapparella o quando il sistema, durante il funzionamento, sforza in maniera eccessiva. Grazie ai moderni e sempre più tecnologici motori, il movimento viene regolato, guidato e modificato anche in presenza di ostacoli sulla superficie dell'infisso, producendo un movimento di inversione. Per quanto riguarda il sistema di comando, esso può essere attivato mediante pulsanti o telecomando. Con la prima tipologia il motore viene direttamente collegato all'impianto elettrico, per cui, la sua installazione deve avvenire solo da personale altamente qualificato (elettricista). Con la seconda tipologia invece, il sistema viene azionato anche a distanza (attraverso delle onde radio) e il motore non è direttamente collegato all'impianto elettrico. Un altro vantaggio offerto dall'installazione delle tapparelle elettriche, oltre alla durevolezza, praticità, resistenza e sicurezza, è la possibilità di utilizzo anche in assenza di corrente. In quest'ultimo caso, l'infisso funziona come le tapparelle meccaniche tradizionali.
Installare delle tapparelle elettriche è una pratica molto semplice, veloce ed economica, soprattutto se si decide di operare su infissi già installati (loro automazione). Si acquista il motore da rapportare alle dimensioni, materiali e peso della tapparella, ci si accerta sulla misura del rullo dove installare il motore stesso. Successivamente si decide se installare un sistema a filo o a onde radio. Nel primo caso è indispensabile chiamare il proprio elettricista di fiducia, visto che deve collegare direttamente il motore all'impianto elettrico. Nel secondo caso si posiziona e installa il motore alla tapparella e si collega il comando centralizzato sulla parete. In questa maniera, gli infissi potranno essere regolati e controllati a distanza, senza doversi per forza alzare ogni volta. Un ultimo accorgimento da prendere successivamente al montaggio di questi elementi domotici, è il sistema di bloccaggio. Evitare catenacci manuali perché se ci si dimentica di averli agganciati, e si solleva la tapparella, quest'ultima può essere danneggiata. Ai catenacci preferire altri sistemi più sicuri rintracciabili presso rivenditori specializzati tradizionali oppure analizzando le varie proposte della rete internet.


  • Tapparelle elettriche
  • casa domotica.

Potrebbe interessarti anche

Serramenti e infissi
Vetri e cristalli per l'abitazione

Le cabine e i box doccia sono complementi di arredo del bagno in grado di coniugare sapientemente l'aspetto funzionale con quello estetico. Create con materiali innovativi, presentano caratteristiche quali elevata protezione, resistenza, facilità di utilizzo e di pulizia, oltre ovviamente a un design in grado di adattarsi perfettamente allo stile del bagno. Se realizzati su misura, i box doccia...

Serramenti e infissi
Le attività di Glass in Italy

Il settore della lavorazione e design del vetro comprende aziende che operano in arredo di interni, design e decorazioni di vetrate artistiche, al fine di rispondere con qualità e personalizzazione alle richieste della clientela. Sia in ambito privato che pubblico o commerciale, risulta importante proporre idee di successo, originali e personalizzate. L'esperienza è un fattore determinante in...

Serramenti e infissi
Gli infissi e l'isolamento termico

Negli ultimi anni le questioni correlate ad una corretta coibentazione della casa stanno acquisendo un'importanza sempre maggiore. Sono sempre di più le persone che infatti mostrano una maggiore attenzione all'ambiente e ad evitare gli sprechi. Avere infissi di buona qualità, in qualsiasi ambiente, significa da un lato spendere meno per il riscaldamento e il raffrescamento domestico. Dall'altro...