MAGAZINE
Logo Magazine

Blocchi per tapparelle: costi e tipologie

Per scongiurare un furto in casa avete mai pensato ai blocca tapparelle? In questo articolo troverete tutte le tipologie presenti in commercio e i costi

Chiedi un preventivo per
installazione serrature di sicurezza
richiedi un preventivo gratis

I blocca tapparelle, al giorno d’oggi, sono dispositivi fondamentali per garantire la nostra sicurezza, in quanto rappresentano un forte deterrente nei confronti dei ladri. L’anti-sollevamento per le tapparelle, infatti, impedisce che eventuali malintenzionati possano agire sui punti più deboli della casa, più sensibili rispetto alle porte d’ingresso principali soprattutto se dotate di blindatura. In particolare, per coloro che vivono ai piani più bassi, l’importanza di avere finestre ben protette è essenziale, per evitare che questo accesso venga facilmente scardinato con l’utilizzo di piedi di porco e cacciaviti. In commercio esistono diverse tipologie di blocca tapparelle come antifurto: diamo un’occhiata ai modelli e ai prezzi.

Blocco di sicurezza per tapparelle: quali sono i migliori dispositivi in commercio?

sistemi antintrusione meccanici per finestre rappresentano sicuramente una soluzione adeguata, in quanto sono dotati di caratteristiche tecniche antieffrazione davvero efficaci, oppongono una potente resistenza contro la forza fisica del ladro, inoltre sono caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per esempio: le finestre con sistema blindato dispongono di un blocco anti-sollevamento per le tapparelle piuttosto efficace e molto sicuro, composti da catenacci per tapparelle specifici in acciaio inox o in ferro, che si inseriscono all’interno di esse. In alternativa è possibile optare per un blocca persiane antifurto, un modello elettrificato e collegato al sistema di allarme della casa. In questo modo, qualora un ladro dovesse cercare di entrare, i sensori farebbero immediatamente scattare il dispositivo antifurto.

Sul mercato si possono trovare diverse tipologie di fermi per finestre, tra cui quelli più comuni sono:

  • i blocca tapparelle in alluminioun materiale resistente, leggero e bello da vedere, quindi è possibile installare un impianto antintrusione senza rinunciare alla qualità estetica;
  • blocca tapparelle in plastica, un meccanismo meno robusto e indicato soltanto per varchi di accesso non sensibili, ad esempio situati ai piani alti di un edificio condominiale;
  • blocca tapparelle a martelletto, un gancio spesso in acciaio zincato facile a montare, perfetto in presenza di serrande avvolgibili o altri dispositivi simili;
  • i blocca tapparelle a pressione, un gancio si inserisce tra le doghe della tapparella creando una pressione contro la guida e impedendone quindi il movimento.

Se non hai intenzione di comprare questi modelli, esistono comunque dei fermi per tapparelle che si possono adattare a infissi più tradizionali. Se disponi ad esempio di un sistema classico con apertura manuale (a cinghia o ad argano), ti possono venire in aiuto le seguenti chiusure per tapparelle:

  • catenacci in ferro, sono tra i più utilizzati, questi blocchi per tapparelle si azionano manualmente una volta che l’infisso è completamente abbassato e fermano il sollevamento in maniera efficace;
  • serrature di sicurezza interne, sono dotate dello stesso principio dei catenacci, questi dispositivi anti-sollevamento sono montati all’interno della tapparella direttamente da chi li produce. All’acquirente viene consegnato, eventualmente, anche una chiave o un pomello per l’apertura e la chiusura;
  • catenacci intermedi di sicurezza, sono azionati manualmente e vengono inseriti dall’azienda produttrice a qualsiasi altezza desiderata dal cliente. Se possiedi una tapparella motorizzata ti saranno molto utili, a differenza dei catenacci di sicurezza consigliati esclusivamente per infissi a manovra manuale.

Blocchi per tapparelle motorizzate: come montarli?

Se hai deciso di acquistare dei blocca tapparelle elettriche a motore ti potrà essere molto utile seguire i seguenti step, indispensabili per capire come montare questi dispositivi anti-sollevamento nel modo giusto:

  • smonta il rullo della tapparella;
  • inserisci le due corone lungo il tubo, facendo in modo che la testa delle viti sia posizionata verso l’esterno;
  • rimonta il rullo;
  • infila i blocchi per tapparelle sulla prima stecca;
  • incastra le due corone con i perni dei fermi di sicurezza;
  • stringi bene le viti;
  • verifica il funzionamento.

Se hai effettuato tutti questi passaggi nella maniera esatta, avrai sicuramente montato una tapparella a prova di ladro! Se invece non sei pratico con lavori di questo genere, è consigliabile chiamare subito un esperto e chiedere un preventivo gratuito per il montaggio dei blocchi per tapparelle.

Prezzi fermi tapparelle: quanto costano i blocchi per tapparelle?

Il costo di blocchi per tapparelle con sistema di bloccaggio anti-sollevamento dipende da una serie di aspetti, tra cui la qualità del meccanismo, il materiale costruttivo e la tecnologia, meccanica, automatica o collegata all’antifurto d’allarme di sicurezza. In media il prezzo dei fermi per tapparelle va da un minimo 5/10 euro, per i modelli più economici che funzionano come dei semplici ganci, fino a 100/150 euro per i dispositivi automatici più sofisticati. Se hai intenzione invece di sostituire il tuo infisso tradizionale con uno più moderno e tecnologico, completo di tutti i dispositivi anti-sollevamento, puoi contattare un tecnico della tua zona specializzato nella sostituzione delle tapparelle.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a installazione serrature di sicurezza
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali