MAGAZINE
Logo Magazine

Tapparelle blindate: come funzionano e quanto costano?

La sicurezza della propria abitazione è una delle esigenze prioritarie di ogni famiglia. Tra le soluzioni, prendete in considerazione le tapparelle blindate

Chiedi un preventivo per
tapparelle blindate
richiedi un preventivo gratis

Quando si parla di sicurezza domestica, sempre più spesso vengono tirate in ballo le tapparelle blindate. Si tratta di un prodotto ancora non particolarmente diffuso, nonostante sia in forte aumento il numero di persone che decidono di installare in casa questi dispositivi antieffrazione. Le tapparelle blindate antisollevamento sono uno dei migliori sistemi antintrusione passivi disponibili oggigiorno, strutture realizzate con materiali particolarmente resistenti e robusti. Se montate alle finestre della propria abitazione, infatti, forniscono una barriera efficiente contro i malviventi, qualora si volessero introdurre all’interno. Ecco tutto ciò che da sapere a riguardo.

Quando utilizzare le tapparelle blindate

Le tapparelle di sicurezza sono una soluzione ottimale per garantire la propria incolumità domestica, mettendo al sicuro se stessi e i propri familiari. Questa struttura rappresenta una valida alternativa alle classiche inferriate, sia perché è in grado di garantire una maggiore protezione contro le intrusioni, sia per la migliore qualità estetica di tali dispositivi. In particolare le tapparelle blindate autobloccanti sono molto utili in diverse situazioni:

  • quando la casa si trova in una zona poco tranquilla, ad esempio in aree particolarmente isolate, in campagna, oppure in contesti in cui le violazioni di domicilio si verificano frequentemente, le tapparelle blindate sono sicure più di tante altre soluzioni;
  • quando l’abitazione si trova al piano terra oppure al primo piano, essendo quindi facilmente accessibile per un eventuale malvivente;
  • se si vuole preservare il valore estetico della casa, evitando l’installazione di grate di ferro: le tapparelle blindate sono infatti molto simili alle tradizionali tapparelle.

Tapparelle blindate: quali scegliere?

Quando si decide di installare delle tapparelle di sicurezza, si devono effettuare una serie di valutazioni, a partire dalla scelta in merito a quale tipologia e materiale si desidera utilizzare. Ogni prodotto offre delle specifiche tecniche differenti, per quanto riguarda la protezione antieffrazione, il design, le procedure di montaggio e l’aspetto estetico. Inoltre a seconda delle caratteristiche, i vari tipi di serrande blindate prevedono dei prezzi d’acquisto diversi, perciò è fondamentale scegliere con attenzione quello più indicato a seconda delle proprie necessità.

Per quanto riguarda il modello vi sono solo due possibili opzioni:

  • tapparelle blindate tradizionali, belle da vedere ma più scomode, poiché non consentono il passaggio della luce e neppure un’adeguata areazione;
  • tapparelle blindate orientabili, le quali pur avendo i pregi di quelle classiche consentono invece di arieggiare l’ambiente, in quanto sono formate da lamine che possono ruotare lasciando aperti dei varchi.

In merito ai materiali le soluzioni possibili sono tre:

  • tapparelle blindate in acciaio;
  • tapparelle blindate in alluminio;
  • tapparelle blindate in PVC.

Quanto costano le tapparelle blindate

I costi delle tapparelle blindate variano molto in base alla tipologia del prodotto. In linea di massima, quelle dotate di stecche cieche sono tra le più economiche, con un prezzo compreso in media tra i 50 e i 60 euro al metro quadro, mentre i modelli orientabili costano invece molto di più, a partire da 200 euro fin a un massimo di 3/400 euro a metro quadro. Oltre al prezzo d’acquisto è indispensabile considerare anche il costo della manodopera, una spesa che in media si aggira intorno ai 50 euro a metro quadro.

Per risparmiare sul montaggio delle tapparelle blindate, per il quale è sempre utile rivolgersi a dei professionisti esperti del settore, è meglio chiedere dei preventivi gratuiti a un diverso numero di aziende, per poter scegliere la proposta che offre il miglior rapporto qualità/prezzo. Inoltre su questo tipo di lavori, qualora dovessero rientrare in un progetto di ristrutturazione edilizia della casa, si possono ottenere degli incentivi fiscali per le tapparelle blindate, agevolazioni che consentono di risparmiare sul costo d’acquisto e di montaggio. Per quest’anno, tramite il provvedimento del Bonus Ristrutturazione 2019 sono state rinnovate le risorse, ed è possibile ricevere una detrazione Irpef fino al 50% con un limite di spesa di 96.000 euro.

Richiedi subito un preventivo gratuito e senza impegno!

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tapparelle blindate
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali