MAGAZINE
Logo Magazine

Lavastoviglie intasata? Ecco come pulirla

Lavastoviglie intasata? Un bel problema! Ecco cosa fare per sistemare la situazione e chi chiamare se c'è bisogno di un intervento professionale, scopri di più

Chiedi un preventivo per
tecnico lavatrice
richiedi un preventivo gratis

Tra gli elettrodomestici più utilizzati nelle nostre case c’è n’è uno che merita una menzione particolare. Dato l’uso quotidiano che ne facciamo il suo apporto nella nostra cucina è diventato indispensabile. Stiamo parlando della lavastoviglie, un elettrodomestico che ci facilita la vita come poche altre cose. Per questo motivo, è fondamentale sapere come pulire la lavastoviglie in modo corretto quando è intasata. La sua manutenzione è indispensabile per mantenere inalterate tutte le funzionalità e sfruttarne al meglio la sua presenza. 

Prima di procedere alla pulizia interna dell’elettrodomestico, possiamo iniziare la pulizia dalla parte esterna ricorrendo a prodotti non chimici. Le sostanze naturali, spesso, hanno un effetto pari a quello fornito dai detergenti chimici in commercio e garantiscono comunque una pulizia adeguata. Per avere una lavastoviglie sempre pulita possiamo iniziare spolverando e continuare passando un panno imbevuto di acqua tiepida con qualche goccia di aceto bianco per levare incrostazioni e aloni.

Come pulire la lavastoviglie dal calcare e dal grasso

Se la lavastoviglie presenta problemi di calcare, possiamo utilizzare un panno imbevuto di aceto di vino bianco e strofinarlo sulla parte interessata lasciandolo agire per qualche minuto prima di sciacquare e asciugare. Mentre, se l’elettrodomestico presenta problemi di grasso attaccato alle pareti, occorrerà fare un ciclo a vuoto versando all’interno della macchina un litro di aceto di vino bianco puro. Tale pratica dovrebbe essere applicata regolarmente specialmente dopo i lunghi periodi di inutilizzo perché l’aceto, oltre a pulire e igienizzare la lavastoviglie, previene ed elimina eventuali cattivi odori.

Pulire la lavastoviglie con il bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio ha una duplice funzione. Infatti, può essere usato sia per lavare la lavastoviglie, sia per la pulizia dei piatti e bicchieri durante i cicli di lavaggio. Per accrescere l’azione smacchiante della lavastoviglie, ci può spargere del bicarbonato di sodio in polvere sulle stoviglie per poi azionare il lavaggio convenzionale. Invece, per lavare la lavastoviglie con il bicarbonato basterà farle fare un ciclo a vuoto. Il lavaggio con bicarbonato è consigliato una volta al mese e, anche come prelavaggio dopo un periodo di inutilizzo dell’elettrodomestico.

Il limone contro i cattivi odori e la pulizia dei filtri

Oltre all’aceto e al bicarbonato, anche il limone e gli agrumi hanno il potere di pulire e deodorare la lavastoviglie. Per sgrassare eliminando i cattivi odori possiamo versare un bicchiere di succo di limone senza semi nel cestello. Al posto del limone possiamo usare anche un mix di agrumi e procedere allo stesso modo con un lavaggio a vuoto alla massima temperatura. Inoltre, l’aggiunta di qualche goccia estratta dagli agrumi può essere utilizzata anche nei normali lavaggi per igienizzare i piatti. Oltre a questo, ci sono diversi rimedi naturali per scarichi e lavandini.

Manutenzione lavastoviglie: come pulire il pozzetto

Il calcare e i residui di cibo si depositano anche nel pozzetto della lavastoviglie, quindi è necessario pulirlo con una certa frequenza. Per lavare il suo interno al meglio, si devono prima rimuovere i cestelli e il filtro per lavarli separatamente nel lavandino. Per le parti interne conviene usare una bottiglia con erogatore spray a vuoto e riempirla con acqua, bicarbonato e anche l’aceto. A questo punto, possiamo spruzzare il contenuto dello spray sulle pareti e sul fondo del pozzetto e lasciarlo per circa mezz’ora prima di poter rimuovere lo sporco e il calcare. In alternativa si può usare un disgorgante specifico per lavastoviglie non troppo aggressivo. 

Se il problema persiste affidati ad un esperto e richiedi un preventivo gratuito.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a tecnico lavatrice
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali