MAGAZINE
Logo Magazine

Spurgo fosse biologiche e pozzi neri

Come e quando si esegue lo spurgo delle fosse biologiche

Chiedi un preventivo all'azienda
ECO - LINEA
richiedi un preventivo gratis

Chi ha una fossa biologica o un pozzo nero sa che periodicamente le stesse devono essere svuotate al fine di ripristinare il corretto funzionamento. Per compiere questa delicata operazione è necessario rivolgersi a professionisti del settore che siano anche forniti di cisterne e automezzi adatti a tale scopo. Svuotare una fossa biologica o un pozzo nero vuol dire prelevare rifiuti con speciali autopompe, infatti stiamo parlando di liquami o addirittura rifiuti solidi che non possono essere sollevati con normali pompe per l’acqua. Una volta svuotate le fosse biologiche, i rifiuti devono essere smaltiti. Si tratta di un’operazione molto delicata perché deve essere eseguita nel pieno rispetto della normativa al fine di evitare emissioni inquinanti. Per lo smaltimento non a norma sono infatti previste sanzioni elevate in quanto si rischia di essere imputati per inquinamento ambientale. Proprio per questo è bene affidarsi ad aziende specializzate nell’esecuzione di questa tipologia di lavoro e fornite di relativa autorizzazione.

Qualunque edificio ha bisogno di scarichi, questi possono confluire nella rete fognaria pubblica, oppure in pozzi neri o fosse biologiche. Quest’ultime sono realizzate in modo da separare la componente solida da quella liquida, ma richiedono comunque manutenzione. Gli scarichi, a partire dalla colonna di scarico fino alle tubature che confluiscono nella rete, purtroppo con il tempo possono essere soggetti a rotture oppure possono esservi delle ostruzioni. Nel primo caso vi sono dei pericolosi versamenti all’esterno, mentre nel secondo caso si ha difficoltà a scaricare e si formano cattivi odori. Al verificarsi di questi eventi è necessario intervenire, ma per poterlo fare senza spreco di denaro e soprattutto in breve tempo è bene affidarsi a ditte in grado di eseguire la videoispezione delle tubature. Si tratta di una procedura molto semplice che consente di inserire nelle tubature una microcamera che invia immagini ad un computer e permette così di individuare facilmente il problema e quindi agire in modo mirato e tempestivo. Per igienizzare le condotte di scarico è inoltre possibile utilizzare il sistema canal-jet ad alta pressione.

Per la pulizia di pozzi neri e fosse biologiche è possibile rivolgersi alla ditta Eco Linea a Guardamiglio (LO). La ditta è specializzata nello spurgo di fosse biologie e pozzi neri e presta il suo servizio in favore di privati e aziende. Grazie al vasto parco mezzi e alle pompe in dotazione è in grado di eseguire lo spurgo di qualunque fossa di raccolta. Inoltre fornisce un servizio a 360° finalizzato a mantenere l’efficienza dei sistemi di scarico. Grazie alle video-ispezioni Eco Linea è in grado di individuare lungo la linea di scarico eventuali rotture che possono generare perdite e quindi infiltrazioni anche gravi nell’edificio, oppure ostruzioni. In questo modo è possibile agire tempestivamente e riportare alla perfetta funzionalità la linea. Con l’elevata pressione del canal jet è invece possibile eseguire l’igienizzazione delle tubature. Tutti i lavori sono eseguiti nel pieno rispetto della normativa e senza provocare alcuna forma di inquinamento ambientale. L’azienda infatti ha l’autorizzazione allo scarico di liquami e rifiuti solidi e rilascia ai clienti le relative certificazioni.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ECO - LINEA

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali