Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Come scegliere una ditta di traslochi abbattendo i costi

Stai per trasferirti in un nuovo quartiere o una nuova città? Ecco alcuni consigli su come selezionare la ditta di traslochi e risparmiare sul preventivo.

Traslocare prima o poi capita a tutti. Ci si sposta per lavoro, perché il canone d'affitto è troppo alto o perché una casa più grande ci attende. Qualsiasi sia il motivo, il trasloco è una grande fonte di stress e un costo da non sottovalutare. Se sceglierai una buona ditta di traslochi, potrai stare tranquillo: i tuoi oggetti arriveranno nella nuova casa in perfette condizioni. Vediamo come dovresti sceglierne una valida e dormire sonni tranquilli.

preventivo ditta traslochi
Chiedi un preventivo per TRASLOCHI E SGOMBERI richiedi un preventivo gratis

Come scegliere la ditta di traslochi?

Gioca d'anticipo. Se ti muovi per tempo, avrai la possibilità di chiedere diversi preventivi, fissare le date dei sopralluoghi. Durante un sopralluogo incontrerai un tecnico che si farà un'idea delle tue esigenze e del volume di mobili e oggetti che devi trasportare. Ti illustrerà come lavora e ti darà tutte le informazioni utili di cui hai bisogno oltre a qualche consiglio. Ti invierà poi un preventivo sulla base di quello che avete accordato.

Il consiglio è di non fermarsi alla prima ditta, ma di sentirne qualcun altra. Confrontare i preventivi è utile per non fermarsi solamente al prezzo. Spesso l'istinto è quello di scegliere l'azienda che presenta il prezzo più basso. Il punto è valutare il servizio offerto e vedere cosa è incluso e cosa non lo è. Un esempio di servizio offerto è il tipo di mezzi di trasporto messi a disposizione o il tipo di imballaggio. La parte burocratica potrebbe essere esclusa dal prezzo indicato, così come l'affitto della cartellonistica stradale per il giorno del trasloco. Verifica che sia compreso tutto.

Come capire se la ditta di traslochi è affidabile?

Traslocare non è semplice, pertanto è sempre meglio affidarsi a ditte specializzate evitando il trasloco fai-da-te. Le ditte di traslochi più serie offrono questi servizi:

  • automezzi con sospensioni consone al trasporto di materiali delicati
  • personale qualificato e assunto regolarmente
  • assistenza in loco se ti trasferisci all'estero
  • imballaggi di qualità
  • magazzino per il deposito merci se non puoi entrare immediatamente nella nuova casa
  • permessi e autorizzazioni sia per l'Italia sia per un eventuale trasloco internazionale

Dovranno possedere autorizzazioni e permessi. Eccoli:

  • l’iscrizione all’albo degli autotrasportatori
  • la registrazione presso la Camera di Commercio
  • la partita IVA

Il contratto dovrà essere chiaro e trasparente. Durante il sopralluogo fai alcune domande prendendo spunto dal contratto redatto dalla Camera di Commercio Italiana. Ha lo scopo di tutelare i diritti di azienda e clienti. Comprende queste voci:

  • le fasi del trasloco
  • il sopralluogo
  • la quotazione delle spese voce per voce
  • la preparazione di arredi ed effetti personali
  • le modalità di trasferimento dalla vecchia casa a quella nuova
  • le operazioni doganali di esportazione, se fossero necessarie
  • l’eventuale sosta in un magazzino e la successiva consegna

Quanto costa un trasloco

Adesso sai come valutare una buona ditta di traslochi. Ma come scegliere quella che fa per te e contenere i costi? Innanzitutto poniti alcune domande: a quanto ammonta il volume degli oggetti che devo trasferire nella nuova casa? Quanto tempo ho a disposizione per occuparmi del trasloco? Quanto è distante la nuova casa?

Tieni conto che il costo di un trasloco non è uguale per tutti. Di seguito le variabili che determinano il costo:

  • la distanza tra un'abitazione e l'altra (nella stessa città difficilmente supera i 1000 euro)
  • i volumi complessivi da trasportare
  • la facilità di smontaggio e montaggio dei mobili
  • la facilità di accesso alle abitazioni dalla strada. Un montacarichi per accedere ai piani superiori mediamente costa intorno ai 300 euro
  • i permessi di occupazione del suolo pubblico presso le due case. Il costo varia da comune a comune.
  • il deposito, se il trasloco va fatto in due tempi. I costi mensili vanno dai 5 ai 15 euro al metro cubo. 

Vediamo adesso come risparmiare sul costo del trasporto.

Come risparmiare sul costo del trasloco

Innanzitutto disfati delle cose inutili. Si sa, nel tempo chiunque accumula oggetti (e spesso mobili) che non sono poi tanto utili e prendono spazio. Approfittane per fare una bella razionalizzazione di tutte le cose che hai. Vedrai che il volume totale da trasportare si ridurrà.

Una ditta di traslochi ti potrebbe proporre prezzi diversi in diversi periodi dell’anno. Generalmente i prezzi salgono in concomitanza con le ferie estive o nei mesi in cui è facile che scadano i contratti d’affitto.

Se hai valutato di avere abbastanza tempo, occupati tu stesso dell’imballaggio. Risparmierai sul preventivo finale del trasloco. Anche la ditta potrà occuparsene. Avrai decisamente meno stress, ma il costo aumenta. Sta a te scegliere.

Per quanto riguarda i materiali per l'imballaggio chiedi alla ditte specializzate. Spesso i contenitori in plastica riutilizzabili sono messi a disposizione gratuitamente. Le scatole in cartone invece hanno un costo, sono più resistenti di quelle che potresti procurarti tu. Se vuoi risparmiare chiedi a supermercati e negozi. Le avrai a costo zero.

Per risparmiare cerca di sincronizzare il giorno in cui esci dalla vecchia casa con quello in cui entrerai in quella nuova. Forse non ci hai mai pensato, ma potresti incappare in costi aggiuntivi se dovessi lasciare mobili e altri oggetti in deposito.

Perché preferire una ditta di traslochi al fai da te

Affidarsi a una ditta specializzata ha un costo, ma comporta notevoli vantaggi. Innanzitutto il trasloco sarà meno stressante. Devi contare che avrai comunque delle spese per il noleggio del furgone, per la benzina e per gli imballaggi. Dovrai prendere giorni di ferie e permessi. Non ultimo ci sarà lo stress fisico e la fatica che si sommano a quello del cambiamento che stai vivendo.

Avrai un rischio minore di danneggiamenti. Le aziende specializzate hanno attrezzature adatte: furgoni per il trasporto di merce delicata, carrelli, piattaforme elevatrici. Anche l'affidabilità è importante. Avrai a disposizione una ditta con personale qualificato che è assicurata contro il danno al materiale trasportato.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a TRASLOCHI E SGOMBERI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • costo trasloco
  • costo ditta trasloco