Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Sgombero appartamento: i consigli pratici per viverlo bene

Lo sgombero degli appartamenti potrebbe rappresentare un compito niente affatto semplice da portare a termine anche se, tenendo conto di alcuni consigli utili, potrebbe rivelarsi più facile di come sembra.

Chiedi un preventivo per TRASLOCHI E SGOMBERI richiedi un preventivo gratis

Quello dello sgombero appartamenti è un argomento piuttosto spinoso, qualunque sia la ragione per la quale si è costretti a fare il trasloco. Le variabili di cui tenere conto, infatti, sono moltissime e la prima e più importante cosa da tenere a mente riguarda il fatto che perdere la pazienza non servirà ad altro che perdere tempo prezioso. Per riuscire a sgomberare velocemente un appartamento  è bene tenere conto del fatto che serve avere un metodo e non arrendersi di fronte al primo ostacolo.

Utilissimo sarebbe, inoltre, poter contare su parenti o amici volenterosi e pronti a dare una mano. Nel caso in cui, invece, lo sgombero risultasse eccessivamente impegnativo, l’unica cosa da fare sarà contattare una ditta di traslochi alla quale richiedere un preventivo.

In ogni caso, prima di prendere qualunque genere di decisione è bene analizzare nel dettaglio l’entità effettiva dello sgombero. Sgomberare una cantina, ad esempio, è ben diverso da sgomberare un appartamento di grandi dimensioni. Ogni circostanza è assolutamente unica e quindi è bene riflettere in maniera approfondita prima di procedere. Per aiutarti, oggi vogliamo darti alcuni consigli utili per rendere ogni trasloco una passeggiata e per evitare di dover fare i conti con tempi eccessivamente lunghi.

Sgomberare un appartamento una stanza alla volta

Per prima cosa, quando si è alle prese con lo sgombero di un appartamento è fondamentale organizzare bene il traslocofissare obiettivi misurabili e facilmente raggiungibili. Ciò vuol dire che lo sgombero dovrà essere diviso in varie fasi in modo tale da portare a termine giorno dopo giorno ogni singolo obiettivo senza venire letteralmente sopraffatti dallo sconforto e dal timore di non riuscire a farcela. In tal caso, la soluzione migliore è quella di sgomberare una stanza alla volta. Ciò serve sia per mantenere alta la motivazione che per riuscire ad ottimizzare i tempi.

Scegliere cosa buttare e cosa tenere

Altro consiglio utile riguarda la creazione di una strategia per catalogare i vari oggetti da portare via durante lo sgombero di appartamenti. Facendo ciò, si ha l’opportunità di non dover valutare volta per volta se tenere o buttare via un determinato oggetto.

No allo sgombero fai da te, chiedi sempre aiuto

Un altro consiglio riguarda la richiesta di aiuto. Come detto in precedenza, lo sgombero di appartamenti non è affatto un’impresa semplice ma non solo sotto il profilo fisico. Alle volte, per riuscire a disfarci di oggetti inutili che, tra l’altro, non fanno altro che occupare spazio nel nuovo appartamento, è bene chiedere aiuto ad amici e parenti. A chi, ad esempio, non è mai capitato di non voler buttare quel soprammobile a cui si è affezionati ma che effettivamente in una nuova casa non farebbe altro che finire per prendere polvere nel ripostiglio? Soprattutto quando si ha a che fare con un appartamento nel quale si vive da molti anni, i ricordi di trovano in ogni angolo e riuscire a fare una cernita oggettiva non è affatto cosa semplice. Un occhio esterno, dunque, potrebbe rappresentare un valido aiuto in tal senso e, tra l’altro, riuscirebbe a velocizzare non poco le operazioni di sgombero, non avendo alcun genere di legame affettivo con i vari oggetti.

Supervisiona lo sgombero, anche con l’aiuto di amici e parenti

Altra cosa utile riguarda la fase del controllo. Nonostante alle volte gli sgomberi vengano effettuati in fretta e furia, è sempre cosa buona fare attenzione ad ogni dettaglio in modo tale da non dimenticare o, ancor peggio, buttare via oggetti preziosi o ai quali si è molto affezionati.

Dona o vendi gli oggetti ancora in buono stato

Tutti i componenti della famiglia potrebbero voler conservare qualche oggetto in particolare e, pertanto, è sempre bene interpellarli in fase di sgombero.

Prima di procedere con le donazioni è opportuno valutare anche il valore dei singoli oggetti e, semmai, procedere con la vendita.

Se hai bisogno di aiuto, rivolgiti a degli esperti

In ultimo, nel caso in cui proprio ci si dovesse rendere conto che lo sgombero appare eccessivamente impegnativo la cosa migliore da fare è rivolgersi ad un esperto del settore. Le ditte di sgombero sono moltissime e contattarle è semplice e veloce. Ovviamente, prima di procedere con l’incaricare una ditta è necessario almeno tentare di fare da soli. Non sempre ciò che sembra impossibile al primo sguardo lo è veramente. Insomma, a questo punto non resta altro da fare che mettersi all’opera, effettuare il punto della situazione e cercare di capire se effettivamente si tratta di uno sgombero fattibile in totale autonomia, se si ha bisogno dell’aiuto di qualche amico o se, invece, è il caso di affidarsi ad un’impresa specializzata in traslochi in grado di sgomberare appartamenti rapidamente e senza alcun genere di problema.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a TRASLOCHI E SGOMBERI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA