MAGAZINE
Logo Magazine

Trucchi e consigli per il trasporto dei pianoforti verticali

Un pianoforte è un bene di grande valore ed è molto delicato da trasportare durante un trasloco. Vediamo alcuni accorgimenti e consigli che si possono mettere in atto per trasportare un pianoforte verticale più facilmente senza danneggiarlo

Chiedi un preventivo per
TRASLOCHI E SGOMBERI
richiedi un preventivo gratis

Un pianoforte, soprattutto per chi ne possiede uno in casa, è un bene di grande valore, quasi inestimabile, ed è molto delicato da trasportare, sia all’interno dello stesso appartamento che durante un trasloco.

Un pianoforte verticale può pesare da 130 a 400 kg e muovere un carico di questo tipo richiede l’intervento di diverse persone e consigliamo sempre di affidarsi a degli esperti in sgomberi e traslochi ma se volete provare con il fai da te, ecco qualche suggerimento.

Spostare un pianoforte in un’altra stanza

Partiamo dalle cose semplici, vediamo come spostare un pianoforte in un’altra stanza dello stesso appartamento.

Evitate di trascinare il pianoforte direttamente sulla superficie del pavimento, anche se dotato di ruote: è un oggetto molto pesante e potrebbe rovinare i rivestimenti, soprattutto se avete un parquet in casa. Alleggerite il più possibile il pianoforte, prendete delle vecchie coperte e mettetele sotto i punti di appoggio. A questo punto, fatelo scivolare lentamente sul pavimento insieme alle coperte e portatelo nella nuova stanza.

Fare il trasloco di un pianoforte verticale: no al fai da te!

Abbiamo già sottolineato la delicatezza e la difficoltà del trasporto dei pianoforti, per cui consigliamo sempre di affidarvi a una ditta specializzata in trasporto pianoforti. Trasportare un pianoforte, anche se verticale, a braccia con qualche amico è un’impresa, oltre che estremamente faticosa, anche rischiosa, infatti i danni peggiori non sono quelli che potrebbero accadere al mobile, ma alla meccanica interna, delicatissima e composta da circa 5000 componenti.

Quando fare il trasloco di un pianoforte

Come prima cosa, valutate bene la stagione in cui fare il trasloco del vostro pianoforte verticale. Il pianoforte è realizzato in legno e potrebbe rovinarsi a causa dell’umidità. La soluzione migliore sarebbe programmarlo in primavera o fine autunno. Alcune ditte, specializzate nel trasporto pianoforti, hanno anche appositi furgoni che mantengono un livello di umidità ottimale, affidatevi a questi esperti se dovete fare il vostro trasloco durante i mesi più caldi.

Consigli per il trasporto pianoforti

Prima di procedere al trasporto vero e proprio del pianoforte verticale, occorre alleggerirlo il più possibile da tutti quelle componenti che si possono smontare. Una volta alleggerito, si procede con l’imballaggio del pianoforte con del materiale adatto (nel caso vanno bene delle coperte imbottite). Lo spostamento e il trasporto del pianoforte sono il momento più delicato dell’intero trasloco: assicuratevi che la strada per l’uscita sia sgombra e utilizzate la strumentazione necessaria per il trasporto; nel caso in cui la ditta non sia attrezzata con un pianoplan, potete usare un carrellino con delle ruote e delle rampe in metallo.

Cosa fare dopo il trasloco

Dopo il trasporto sarà necessario fare accordare il pianoforte verticale da un professionista, al quale potrete anche chiedere di fare una pulizia interna dello strumento (mi raccomando, anche in questo caso, non fate da soli!). Potete pulire autonomamente, invece, le superfici esterne con un panno umido. Adesso siete pronti a rimettervi a suonare il vostro vecchio pianoforte verticale nella vostra nuova casa!

Quanto costa il trasporto pianoforti

Il costo di trasporto di un pianoforte verticale può essere variabile a seconda di vari fattori (a che piano si trova e va portato, trasporto fuori regione, pregio del pianoforte…).

Possiamo indicare attorno ai 250€ il costo medio per un trasporto di un pianoforte verticale all’interno della stessa città o regione, da parte di una ditta specializzata.

Visto il valore di un pianoforte (almeno 1000 euro per un modello base) e la difficoltà del trasloco fai da te, consigliamo nuovamente di optare per la scelta di una ditta specializzata. Vi forniamo gli ultimi due consigli: stipulate un’assicurazione sul pianoforte in caso di danni e confrontate diversi preventivi prima di scegliere la ditta alla quale affidarvi per il trasporto del vostro pianoforte verticale.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a TRASLOCHI E SGOMBERI
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali