PagineGialle Casa

Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi

Vuoi trovare nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività su PagineGialle Casa! NUMERO VERDE 800-011411 | MAIL info@italiaonline.it
PagineGialle Casa

PagineGialle Casa

chiedi un preventivo gratis

3 ragioni per cui è meglio traslocare in inverno

Il trasloco è, per la maggior parte delle persone, un'attività da svolgere nei mesi primaverili o estivi. Ma non va sottovalutato nemmeno il periodo invernale. Ecco perché.

Vi siete mai chiesti quand'è il momento migliore per fare un trasloco? Recentemente sono state fatte alcune osservazioni in merito alla questione. Tantissime persone pensano che il momento ideale sia in primavera o in estate, quando si hanno a disposizione belle giornate, ferie e niente bambini da portare a scuola. Ma non è da sottovalutare nemmeno il periodo invernale per portare le proprie cose in una nuova casa o in una nuova azienda. Infatti sono diverse le motivazioni per cui è bene scegliere l'inverno per traslocare. Alcune persone hanno già capito il motivo per cui è più conveniente spostarsi in inverno e non nei mesi estivi o primaverili. Perché perdersi dunque delle occasioni speciali? Anche se i mesi invernali potrebbero non sembrare i mesi più appetibili per uno spostamento, di certo può essere il momento migliore. Qui di seguito sono elencate le tre ragioni principali che fanno dell’inverno il momento ideale.

  • Si sa, i traslochi possono essere molto impegnativi e soprattutto molto costosi, specialmente nelle grandi città o metropoli. Ma risparmiare è possibile. E' questa una delle tre motivazioni principali per cui è meglio fare il proprio trasloco in inverno: i costi sono decisamente più bassi rispetto alle altre stagioni dell'anno. Il discorso vale soprattutto se ci si affida a ditte specializzate nei traslochi. Dal momento che pochissime persone scelgono l'inverno per spostarsi in una nuova casa, la minore richiesta potrebbe far scattare sconti interessanti che possono farvi risparmiare molto denaro. Essendo poi bassa stagione, le ditte hanno la possibilità di aggiungere ad un basso prezzo, anche una maggiore velocità del servizio. Infatti, avendo a che fare con poca clientela, hanno l'opportunità di soddisfare la maggior parte dei vostri bisogni e per qualsiasi tipologia di problematica che potrebbe naturalmente sorgere durante il trasloco, hanno di certo la possibilità di venirvi incontro più celermente. Traslocare può essere molto stressante e pesante, quindi perché non farlo nel minor tempo possibile?
  • La bassa stagione gioca a vostro favore anche per la seconda motivazione: nei mesi invernali, molti proprietari sono alla ricerca disperata di qualcuno a cui affittare o vendere la casa. Questo potrebbe essere così per diverse motivazioni, tra cui la possibilità che il proprietario abbia dovuto tenere la casa vuota per molti mesi senza recepire alcunché. Di conseguenza l'affitto o il prezzo dell'abitazione saranno più bassi o decisamente più flessibili. Traslocare in inverno significa avere sicuramente più probabilità di trovare un appartamento o una casa disponibili da subito, specialmente se lo spostamento viene fatto nelle grandi città, dove spesso scarseggiano case o appartamenti a buon prezzo. Questo vale anche e soprattutto per gli studenti fuori sede che cercano un appartamento in condivisione, magari vicino alla propria facoltà.
  • Anche se può sembrare strano, il fattore clima è un'altra importante motivazione del perché scegliere il periodo invernale come momento ideale per il trasloco. Se è vero che il freddo e il ghiaccio dell'inverno non sono da sottovalutare, di certo non lo è nemmeno il caldo estivo. Già di per sé sollevare scatoloni è un'attività estenuante, che richiede moltissima energia. Se ci si mette pure il caldo afoso dei mesi come luglio ed agosto, lo stress è assicurato e per di più raddoppiato. Quindi perché non vestirsi un po' di più e sfruttare i mesi invernali per traslocare nella nuova casa? Una cosa è certa, tutta l'attività di imballaggio e trasporto degli scatoloni vi farà venire indubbiamente caldo e non rimpiangerete sicuramente di aver scelto i mesi invernali per traslocare.
Chiedi un preventivo per TRASLOCHI E SGOMBERI richiedi un preventivo gratis

Sia che il trasloco venga fatto in autonomia o con l'aiuto di una ditta specializzata, è bene tenere a mente queste piccole accortezze che possono fare la differenza tra un trasloco e l'altro. Numerosi studi affermano che di per sè cambiare casa non è mai un evento facile, c'è chi lo vive con gioia, chi con rassegnazione e chi come un'avventura. Quale che sia lo stato d'animo con cui esso è vissuto, è importante trasformare questo evento in qualcosa di positivo ma soprattutto viverlo con meno stress possibile sulle spalle. Se si tratta poi di un trasloco di un'azienda, muoversi durante il periodo invernale, magari prima delle feste Natalizie, significa poter essere nuovamente operativi con l'anno nuovo e di conseguenza non perdersi nemmeno un prezioso giorno di lavoro. Munitevi dunque di bevande calde, guanti e doppio cappello extra e sarete pronti per il vostro spostamento invernale nella nuova abitazione!

preventivo

Ti aiutiamo a cercare i migliori professionisti della tua zona! Chiedi un preventivo per TRASLOCHI E SGOMBERI

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

richiedi un preventivo gratis
  • trasloco
  • traslocare in inverno

Potrebbero interessarti anche