Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

Non ti fermare adesso

Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Lavori da fare in casa?

  • INVIA LA TUA RICHIESTA
  • ricevi fino a 5 preventivi
  • scegli il preventivo migliore
Chiedi preventivi per

ASSISTENZA PORTE E SERRATURE

Dove ti serve il servizio?

  • Invia la tua richiesta gratis In primo luogo, rispondi ad alcune brevi domande sul tipo di professionista che stai cercando.
  • ricevi fino a 5 preventivi Entro poche ore, riceverai preventivi personalizzati in base alle tue esigenze specifiche.
  • scegli il preventivo migliore Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te.
GUIDA UTILE

Riparazione porte: come avviene e quanto costa

Per effettuare l’accesso ai propri immobili è ovviamente indispensabile l’uso di porte, portoni e cancelli. Scegliere le migliori soluzioni e mantenere in buono stato le porte garantisce maggiore comfort e soprattutto maggiore sicurezza. Sia le porte da interno, come quelle di legno, che le porte che dividono un nucleo abitativo dall’esterno possono essere soggette a rotture impreviste.

 

L’intervento da parte dei professionisti nella riparazione delle porte diventa più o meno dispendioso a seconda del tipo di porta e serratura da riparare.

 

Riparazione porta in legno

Il legno è sicuramente il materiale più utilizzato nella produzione di porte, specie da interno. Il legno nel tempo è soggetto a deterioramenti dovuti all’usura o a danni accidentali causati. Elementi quotidianamente utilizzati e stressati, le porte subiscono rotture parziali o complete che rischiano di diventare pericoli per l’incolumità delle persone e incidono negativamente sul valore dell’immobile.

 

Le riparazioni delle porte in legno possono essere eseguite sia al corpo della porta sia alle serrature che permettono la chiusura e apertura delle stesse. Aziende specializzate nella riparazione delle porte in legno offrono l’alternativa alla sostituzione della porta abbattendo i costi di un eventuale nuovo acquisto.

 

Riparazione porte blindate

Le porte blindate dividono la casa dall’esterno e quindi svolgono una funzione di protezione decisiva. Le porte blindate vengono usate specificamente per evitare le intrusioni indesiderate da parte di malintenzionati e vengono definite per questa ragione anche porte antiintrusione.

 

Il corpo della porta è molto più pesante rispetto ad un normale serramento per via delle sue parti in acciaio. In caso di rotture o malfunzionamenti risulta quantomai importante procedere nel più breve tempo possibile a contattare figure professionali in grado di ristabilirne l’integrità originale. Il settore della riparazione delle porte blindate ricopre un ruolo fondamentale nella sicurezza delle abitazioni.

 

 

Riparazione porta basculante garage

Il garage rappresenta la soluzione ideale per depositare oggetti o per preservare le automobili da furti e agenti atmosferici. Le porte basculanti dei garage devono essere soggette a manutenzione per consentirne il corretto funzionamento, spesso minacciato da agenti atmosferici in caso di esposizione diretta con l’ambiente esterno.

 

Le cause di rottura possono essere diverse, le più frequenti riguardano problematiche al movimento meccanico della porta basculante. In casi come questi rivolgersi ad un professionista capace di ristabilire l’integrità della porta significa evitare il rischio di danni a cose e persone oltre che a mantenere la sicurezza dei locali chiusi dalla porta basculante.

 

 

Costi riparazione porte

Le spese per riparare i diversi tipi di porta variano a seconda della complessità dell’intervento da eseguire. In media i prezzi per le riparazioni sono:

Tipologia di riparazione porta in legno Prezzi medi
Riparazione porta in legno Da 40 a 90 euro
Riparazione porta scorrevole Da 50 a 110 euro
Riparazione porta basculante garage Da 80 a 250 euro
Riparazione porta blindata Da 350 a 450 euro

 

Riparazione serratura porta

La rottura o il bisogno di assistenza su una serratura può essere causata da molteplici fattori. Le cause più frequenti per le quali bisogna chiamare un professionista per la riparazione della serratura possono essere:

  • Chiusura non corretta della porta;
  • Smarrimento delle chiavi;
  • Deterioramento della meccanica interna della serratura;
  • Danneggiamento delle cerniere.

 

Tutte le serrature, specie quelle più complesse, hanno bisogno di esperti che siano in grado di constatare le criticità e scegliere la soluzione migliore per riparare il danno con il minor dispendio di denaro possibile. Il fattore tempo diventa importante in alcuni casi. Il professionista delle riparazioni saprà, soprattutto in caso di porte che affacciano sull’esterno, trovare il metodo più funzionale ma anche quello più veloce per permettere di mantenere un certo livello di sicurezza.

 

La riparazione della porta spetta all’inquilino o al proprietario?

Nei casi in cui ci sia da fare una riparazione alla porta in una casa in affitto, il proprietario è tenuto a sostenere le spese solo in alcuni casi. Se la sostituzione della porta è una libera scelta dell’inquilino senza che ci sia l’effettiva necessità, allora il costo sarà a carico dell’affittuario.

 

Nel contratto di affitto viene in genere stipulato che le spese di piccola manutenzione sono sempre a carico dell’affittuario, quindi i casi variano in base alla gravità dell’intervento da effettuare. In caso di riparazioni dovute al forte deterioramento o alla rottura in seguito ad una tentata effrazione, sarà il proprietario dell’immobile a dover farsi carico dei costi di riparazione della porta.

 

Detrazione porte interne manutenzione straordinaria 2020

La sostituzione totale o parziale delle porte di un’abitazione comporta dei costi più o meno alti in base al tipo, al numero e alla specificità delle porte da sostituire. Le porte interne possono essere oggetto di detrazione fiscale in alcuni casi specifici.

 

Si può ottenere una detrazione Irpef pari alla metà della spesa complessiva sostenuta, ripartita in 10 quote annuali di importo pari. Le quote verranno erogate durante l’anno in cui si è sostenuta la spesa e, al bisogno, in quelli successivi. Anche le porte esterne possono essere oggetto di detrazione. A poter usufruire dell’agevolazione non sono solo i proprietari dell’immobile ma anche chi ne possiede il diritto reale di godimento e i locatari o comodatari.

Aziende consigliate da noi

vedi tutte le aziende