Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

IMPERMEABILIZZAZIONE MURI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Impermeabilizzazione dei muri: quando si effettua e quanto cosa

Uno dei problemi più diffusi per le mura di un edificio è certamente determinato dall’infiltrazione di acqua e umidità. I segni più evidenti di un muro deteriorato non sono gradevoli da vedere: si tratta di macchie di umidità, muffe, crepature, intonaco crollante.

 

Ma attenzione, perché alla valutazione sul piano estetico se ne deve aggiungere sempre una di tipo strutturale. Comprendere il potenziale danno subito dal muro è infatti necessario per correre subito ai ripari e mettere in pratiche i giusti correttivi.



Impermeabilizzazione del muro: quando e come intervenire

Se il muro inizia a mostrare macchie sospette, la muffa comincia a diventare un ospite indesiderato e l’intonaco si sfalda finendo a terra, allora vuol dire che l’abitazione o l’edificio ha un problema di impermeabilità.

 

Per neutralizzare l’infiltrazione d’acqua e l’umidità di risalita – in caso di pareti controterra – è necessario impermeabilizzare il muro, operazione fondamentale nel caso in cui non fosse stato fatto durante la fase di realizzazione della struttura.

 

Quale tipo di impermeabilizzazione

L’impermeabilizzazione delle case più moderne non dovrebbe rappresentare un problema. La maggiorparte di esse, infatti, ha già previsto sistemi in gredo di arginare gli effetti di acqua e umidità.  Discorso diverso, invece, per gli edifici più datati. In questi casi non sempre ci si trova di fronte ad un’idonea impermeabilizzazione, e anche nel caso in cui fosse presente, non sempre soddisfa le esigenze minime di tutela contro muffa e aloni.


Naturalmente, il tipo di intervento muta da caso a caso. Come detto, l’impermeabilizzazione può essere realizzata in fase di costruzione ma anche su strutture già esistenti, su muri interni (molto ricorrente per i box doccia) o per muri esterni. Da non sottovalutare  è il problema dell’impermeabilizzazione dei muri controterra

 

Sul mercato è possibile trovare sia impregnanti per murature grezze o finite e allo stesso tempo anche additivi impermeabilizzanti per malta e cemento. In ogni caso, l’obiettivo è sempre identico: proteggere il muro e bloccare le infiltrazioni d’acqua e il ristagno dell’umidità.

 

Se realizzato per tempo e con la giusta e precisa professionalità da esperti nel settore, sarà possibile evitare trattamenti molto più costosi sia in termini economici che di materiale impiegati. Ad esempio, nei casi più gravi, è previsto lo smantellamento dell’intonaco o addirittura la sostituzione della muratura. 

 

In entrambi i casi è necessario un trattamento impregnante impermeabilizzante e protettivo, che abbia l’efficacia di bloccare le infiltrazioni d’acqua e il ristagno d’umidità. Questo tipo di trattamento impermeabilizzante evita interventi molto più invasivi e onerosi, ad esempio smantellare l’intonaco o modificare la muratura esistente.

 

Tipologie di impermeabilizzazione muri Prezzi medi
Impermeabilizzazione interna con rifacimento intonaco 2,50 € – 5,50 € al mq
Impermeabilizzazione esterna con membrane 2,30 €- 7 € al mq
Impermeabilizzazione fondazioni su terreni compatti 2,30 € – 17 € al mq
Impermeabilizzazione fondazioni su terreni drenanti 3,50 € – 21,50 € al mq

 

Come impermeabilizzare un muro grezzo

Per impermeabilizzare un muro grezzo è necessario un materiale capace di penetrare in profondità per consolidare la struttura del calcestruzzo o del cemento. Questo dovrebbe evitare all’acqua che proviene dall’esterno di infilarsi nei muri e nei pavimenti. Un trattamento permanente può inoltre resistere all’usura della struttura.

 

Come impermeabilizzare muro controterra

Una struttura edilizia è un insieme di componenti che hanno diverse funzioni. Tra queste ci sono i muri controterra, cioè quelle parti della struttura costruite a contatto con il terreno, come solai, muri e fondazioni.


 
Uno dei maggiori pericoli per queste strutture risiede nei potenziali attacchi d’acqua che si possono manifestare in diverso modo. L’acqua, infatti, può produrre alterazioni gravissime per le strutture di controterra, ai di là del fatto che siano in laterizio, pietra o calcestruzzo.

 

Ecco perché l’impermeabilizzazione dei muri controterra diventa fondamentale in questi casi e dovrà tenere conto di alcuni fattori, tra cui:

  • Il drenaggio, così che l’acqua possa defluire ed essere smaltita;
  • Impedire all’acqua di penetrare le strutture di controterra;
  • Proteggere dagli agenti chimici, dai batteri e dalla muffa presenti a terra. 

Con quali materiali si impermeabilizza una struttura di controterra

Principalmente ci sono due materiali per ottenere una buona impermeabilizzazione delle strutture controterra:

  • Le membrane a base bituminosa;
  • Le membrane non bituminose (sintetiche).

 
Entrambe si stendono sulla struttura in uno o più strati uno sopra l’altro e al di sopra viene rilasciata una guaina drenante. Altre qualità comuni si registrano nel fatto che sono impenetrabili all’acqua, al fuoco e resistono a sollecitazioni esterne come quelle provenienti da macchinari.


La membrana bituminosa è composta da una matrice di bitume e additivi polimerici. L’unione di questi elementi determina l’elasticità della membrana e quindi la qualità di ritornare alla forma primaria anche dopo uno sforzo.

 

Dette anche sintetiche, le membrane non bituminose sono formate da PVC flessibilizzato o plastificato, le poliolefine, la gomma sintetica. A questo si devono condensare additivi che servono a migliorare le prestazioni. 


Le membrane non bitumose sono impermeabili, godono di una buona elasticità alla trazione e all’allungamento, sono resistenti alle lacerazioni, al punzonamento e al cambiamento di temperatura.

 

Come impermeabilizzare un box doccia

Il bagno è uno degli spazi più importanti della casa e trai più destinati per l’esecuzione di lavori di ristrutturazione o rifacimento. Soprattutto quando ci troviamo di fronte al box doccia i progetti e le idee si moltiplicano.

 

L’impermeabilizzazione in bagno segna una grave difficoltà: il rischio di infiltrazione d’acqua e le macchie di umidità è maggiore a causa del contatto continuo con l’acqua.


Allora per il box doccia è necessario impermeabilizzarlo con prodotti adatti per gli angoli, i pavimenti e in prossimità di tubature e scarichi. L’obiettivo, come sempre, resta la protezione dalle infiltrazioni d’acqua.

Domande frequenti:

  • Come impermeabilizzare un muro?

    Per impermeabilizzare un muro è necessario un intervento che protegga la superficie. In questi casi è preferibile un lavoro accompagnato da un materiale dotato della qualità di impedire le infiltrazioni d’acqua e il ristagno d’umidità. Il trattamento impregnante può consistere in iniezioni con resine impermeabili.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Come impermeabilizzare un muro esterno?

    Per rendere impermeabile un muro esterno è utile prevenire il problema e renderlo protetto sin dalla sua realizzazione. Per farlo, bisogna stendere una guaina bituminosa capace di rendere la parete idropellente. Un’altra soluzione contro l’umidità è rappresentata dall’applicazione di una malta idrofuga o da un rivestimento come dell'ardesia.

  • Quanto costa impermeabilizzare un muro?

    Impermeabilizzare un muro ha un costo variabile in base alla tipologia di intervento da mettere in atto e alla gravità dell'infiltrazione. Si va dai 2,50 € al mq per l'mpermeabilizzazione interna con rifacimento dell'intonaco fino ai 21,50 € al mq per l'impermeabilizzazione delle fondazioni su terreni drenanti.


Aziende consigliate da noi

S.M.M.A. Manutenzione Montaggio Ascensori

S.M.M.A. srl svolge la propria attività a Milano. La ditta si occupa dell’installazione, manutenzione o la...

Chiedi preventivo
La Nuova Idraulica 73 di Mantoan Maurizio

L'azienda si occupa di installazione impianti di riscaldamento, impianti idrotermosanitari, impianti di...

Chiedi preventivo
Il Mondo dei Servizi di Martin Stock Coop Soc

Il Mondo dei Servizi è una cooperativa nata dai soci che dopo esperienze pluriennali, in qualità di piccoli...

Chiedi preventivo
Milano Splendida

Milano Splendida è un’impresa di pulizia che rivolge i propri servizi a privati, esercizi commerciali, uffici,...

Chiedi preventivo
Ares Costruzioni Ristrutturazioni e Manutenzioni

Ares Costruzione, leader nella ristrutturazione di appartamenti- uffici ed edifici commerciali. Hai bisogno di...

Chiedi preventivo
Ferrari Maurizio

Ferrari Maurizio, ditta di Milano, si occupa di tinteggiatura di interni ed esterni, verniciatura, posa carta...

Chiedi preventivo
Lattoneria Rota

La lattoneria Rota è presente sul mercato di Milano ed è specializzata nella realizzazione di lamiera zincata...

Chiedi preventivo
Assistenza Riparazione Vendita Scaldabagni Boiler Milano -✅Girardelli Assistenza

Girardelli è un’azienda che vanta notevole esperienza nella fornitura di servizi di assistenza per scaldabagni...

Chiedi preventivo