Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Installazione e manutenzione impianti elettrici: info e costi

Come è ben noto ogni casa, appartamento o abitazione deve essere fornita da un impianto elettrico a norma, cioè un insieme di componenti che permettono di trasmettere l’energia elettrica a tutti gli ambienti domestici.

 

La fase di progettazione di un impianto elettrico è dunque fondamentale prima di procedere all’installazione e manutenzione degli impianti elettrici: basti pensare alla tv, agli elettrodomestici e ai computer per non parlare proprio della corrente elettrica e della luce, gli impianti elettrici domestici sono assolutamente fondamentali e per la loro installazione bisogna partire da una accurata fase di progettazione che tenga conto di pericoli e intoppi dietro l’angolo.

 

Come progettare e installare un impianto elettrico?

Prima di scoprire quali sono i termini legislativi e i certificati che garantiscano la sicurezza e il corretto funzionamento degli impianti elettrici e della fase di installazione e manutenzione degli stessi, è il caso di capire come sono costituiti gli impianti elettrici e quali siano i principali componenti che garantiscono l’erogazione dell’energia elettrica in un’abitazione.

 

Il motore degli impianti elettrici è il centralino, conosciuto anche come quadro elettrico. Solitamente, nelle abitazioni di più recente costruzione, esistono due centralini fra cui uno principale che riporta i consumi ed è solitamente posizionato fuori dalla casa in apposite cassette metalliche, mentre l’altro è quasi sempre interno all’abitazione, che comprendono sia degli interruttori magnetotermici che il salvavita. 

 

A rendere più sicura l’installazione e manutenzione degli impianti elettrici è invece il sistema di messa a terra: si tratta di un impianto nell’impianto che ha il compito preciso di salvaguardare la sicurezza in caso di improvvisi picchi di tensione.

 

La corrente elettrica in eccesso si scarica al suolo, evitando complicazioni per gli abitanti della casa. Ben più noti anche ai meno esperti sono invece tutti gli interruttori e le prese elettriche: gli interruttori in particolare servono per accendere e spegnere il funzionamento del circuito che regola il passaggio di corrente all’interno dell’impianto elettrico, mentre le prese elettriche sono l’unica interfaccia utile per collegare alla corrente sia gli elettrodomestici che le apparecchiature elettroniche ormai indispensabili all’interno della vita quotidiana di ogni persona o famiglia.

 

Per comprendere fino in fondo quali sono i componenti indispensabili per l’installazione e manutenzione degli impianti elettrici bisogna parlare anche dei circuiti elettrici che possono avere fino a tre portate: le prese gestiscono 16 ampere ciascuna, luci e alimentazione 10 ampere, mentre i circuiti a chiamata )come ad esempio i sistemi di emergenza collocati nei bagni) di solito funzionano a 12 volt.

 

Anche i cavi elettrici sono di tre tipologie, ognuno con funzioni specifiche: per guardare i cavi è però necessario intervenire sulla muratura ed è per questo che è necessario l’intervento di una squadra di elettricisti professionisti capaci di installare correttamente i cavi fondamentali dell’impianto, ovvero quelli della corrente che solitamente sono di colore nero, rosso, marrone o grigio, mentre il cavo blu è neutro e quello giallo-verde segnala la messa a terra.

 

Installazione impianto elettrico Prezzi medi
Appartamento 75 mq 3.200€ – 4.800€
Appartamento 100 mq 4.500€ – 6.200€
Appartamento 150 mq 6.400€ – 8.600€

 

Installazione e manutenzione degli impianti elettrici: la normativa CEI

Se è necessario progettare l’impianto da zero o bisogna procedere ad una nuova installazione e manutenzione impianti elettrici ad esempio nel caso di lavori di ristrutturazione della casa, bisogna fare affidamento alla normativa CEI 64-8 e ai suoi aggiornamenti contenuti nel codice V3 che ne regola procedure e tecnologie da utilizzare.

 

Nei testi di questa normativa sono infatti contenute informazioni molto importanti per l’installazione e manutenzione degli impianti elettrici, ma vengono riportati anche i requisiti minimi che l’impianto domestico deve assolutamente rispettare.

 

In primis, per l’installazione è obbligatorio rivolgersi ad un professionista che sia iscritto all’Albo regionale degli Installatori elettrici o appartenere ad Unae o Anie, ente promosso da Confindustria.

 

Nella fase di progettazione dovrà essere garantita la presenza di almeno una presa di tipo tedesco – le ormai note prese Schuko – all’interno dei locali destinati alla progettazione di bagni e cucine, una soluzione per permettere l’utilizzo dei principali elettrodomestici che sono dotati di spinotti non convenzionali. È importante non dimenticare di collegare il conduttore protettivo PE direttamente verso il quadro generale che permetterà di allacciare sia gli scaricatori di tensione già presenti in fase di progettazione, sia quelli che l’utente deciderà di installare in seguito.

 

L’installazione e manutenzione impianti elettrici non può dunque essere pensata senza interruttori d’emergenza e il quadro elettrico generale dovrà essere necessariamente dotato dell’interruttore generale, di almeno due differenziali e di una maschera salvavita che sia in grado di attutire eventuali danni per gli utenti.

 

L’impianto in particolare deve anche avere a disposizione un minimale del 15% di capienza modulare di riserva, obbligatorio anche proteggere i cavi di conduzione all’interno delle apposite canaline, e per legge coperti dalle mascherine protettive con i primi che devono distare 30 centimetri da terra e i secondi che possono variare tra 100 e 120 centimetri. 

 

Manutenzione impianto elettrico Prezzi medi
Manutenzione ordinaria 120 € – 200 € 
Manutenzione straordinaria 210 € – 290 €
Rilevazione e riparazione avaria 350 € – 430 €

 

Domande frequenti:

  • Come installare un impianto elettrico?

    Per l’installazione di un impianto elettrico è obbligatorio rivolgersi ad un professionista che sia iscritto all’Albo regionale degli Installatori elettrici o appartenente ad Unae o Anie, ente promosso da Confindustria. Nella fase di progettazione dovrà essere garantita la presenza di almeno una presa di tipo tedesco - le cosiddette  prese schukoall’interno dei locali destinati alla progettazione di bagni e cucine, una soluzione per permettere l’utilizzo dei principali elettrodomestici che sono dotati di spinotti non convenzionali. È importante non dimenticare di collegare il conduttore protettivo PE direttamente verso il quadro generale che permetterà di allacciare sia gli scaricatori di tensione già presenti in fase di progettazione, sia quelli che l’utente deciderà di installare in seguito.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Quanto costa un impianto elettrico?

    Il costo di un impianto elettrico varia in base alle dimensioni dell'appartamento per il quale deve essere realizzato. Ad esempio, per un ambiente di 75 mq il costo oscillerà tra i 3.200 € - 4.800 €, per un ambiente di 100 mq tra i 4.500€ - 6.200€, per un ambiente di 150 mq tra i 6.400 € - 8.600 €.


Aziende consigliate da noi

New Pipitone Service snc svolge la propria attività a Milano. La ditta è specializzata in impianti idraulici e...

Chiedi preventivo

C.E.I.R. Service è un'azienda che vanta notevole esperienza nel settore dell'edilizia. Si avvale di un team...

Chiedi preventivo

La ditta Graziano Bruzzese 1983 svolge la propria attività a Milano. La ditta è specializzata nella...

Chiedi preventivo

La Trilux Multiservizi è un' azienda che opera nel settore delle pulizie e servizi per aziende ,...

Chiedi preventivo

Installazione di antenne singole e centralizzate. Antenne satellitari, terrestri e per digitale terreste....

Chiedi preventivo

La Giametta A. è attiva sul mercato dal 1974 e si occupa di impianti e riparazioni idrauliche, elettriche e di...

Chiedi preventivo

Ares Costruzione, leader nella ristrutturazione di appartamenti- uffici ed edifici commerciali. Hai bisogno di...

Chiedi preventivo

La BC Idraulica di Basile Cosimo offre serietà ed esperienza nelle riparazioni di idraulica ed elettricità,...

Chiedi preventivo