Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

MANUTENZIONE SERRAMENTI IN LEGNO

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Manutenzione serramenti in legno: pulizia, riparazione e costi medi

Optare per i serramenti in legno si rivela spesso la soluzione vincente a breve e a lungo termine, siccome si tratta di un materiale vivo e naturale, caratterizzato da numerosi pregi e da pochi difetti ai quali è possibile ovviare con una corretta manutenzione serramenti in legno.

 

Partiamo dal presupposto che si tratta di una tipologia di infissi che necessita di essere trattata con la dovuta cura e con prodotti appositi, così che possa mantenere la propria bellezza originaria, resistere agli urti, ai graffi e alle sollecitazioni nella maniera corretta, isolando l’interno della casa dalle intemperie. È possibile eseguire una manutenzione fai da te del serramento in legno procurandosi accessori e detergenti idonei, ma periodicamente è opportuno rivolgersi comunque a un vero esperto del settore che sappia eseguire interventi sostanziali per limare il materiale e renderlo di nuovo lucido e splendente come appena acquistato.

Manutenzione serramenti in legno: in cosa consiste?

Prima di eseguire una manutenzione dei serramenti in legno esterni o interni che siano, è necessario avere ben presente quali sono le caratteristiche sostanziali di questo materiale. In primo luogo le sue fibre possiedono una forte capacità di penetrazione, pertanto se si utilizza la sostanza sbagliata sarà poi possibile rimuoverla e arginare i danni che questa potrebbe provocare nel tempo.

 

Servirà quindi una discreta quantità di sostanza funghicida, che possa uccidere germi, batteri e soprattutto muffe che tendono a formarsi nei serramenti in legno, in particolare in quelli che sono collocati all’esterno e quindi soggetti alle intemperie.

Il legno possiede poi una valida resistenza ai raggi Uv e pertanto, al contrario di altri materiali, non scolorisce se esposto al sole e mantiene quasi del tutto inalterato il suo colore. Non soffre poi il calore eccessivo, limitando al minimo la dilatazione termica che è causa di problemi per altre tipologie di infissi come quelli in alluminio, meno adatti ad essere esposti al sole direttamente.

 

Per garantire ai serramenti in legno un buon grado di impermeabilità, già comunque presente nelle caratteristiche intrinseche del materiale, è opportuno utilizzare delle vernici apposite che possano fungere da isolante, da passare periodicamente sulla superficie in modo che non lascino entrare acqua e vapore al suo interno, facendo marcire la struttura. Un esperto del settore saprà indicarti il prodotto migliore da passare almeno una volta ogni 2 anni, eseguendo comunque ogni mese una pulizia accurata della superficie per rimuovere la sporcizia che si deposita nel tempo e che tende a opacizzare la superficie.

 

Se ti stai chiedendo come eseguire una corretta manutenzione degli infissi, quindi, la risposta sta nell’unire l’azione di una pulizia ordinaria e delicata, utilizzando un panno in microfibra che assecondi le nervature del legno senza graffiarlo, ad una rifrescata periodica del film esterno di protezione, così che l’infisso sia perfetto sia all’interno sia all’esterno e possa durare negli anni garantendo sempre le stesse prestazioni.

Fai da te manutenzione serramenti in legno: come eseguirla?

Per eseguire una corretta manutenzione fai da te dei serramenti in legno, il primo passo da compiere è dotarsi di tutti i prodotti più adatti, quindi un detergente neutro appositamente pensato per il legno o, in alternativa, un secchio con dell’acqua tiepida e del sapone di Marsiglia. Bisogna utilizzare solo panni in microfibra molto delicati, poiché una superficie del genere si graffia con grande facilità e poi è necessario eseguire una laminatura che ha un costo decisamente più elevato.

 

Se l’infisso si trova all’esterno, è bene procurarsi anche una buona soluzione antifunghi e tarme, poiché a causa dell’umidità e dell’esposizione alle intemperie è più facile che il legno venga colpito da queste problematiche, poi difficili da trattare quando ormai sono già diffuse. Bisogna selezionare un prodotto che sia anche lucidante se è questa la finitura che si desidera dare, passando invece il più delicatamente possibile se si preferisce conservare l’effetto grezzo.

 

Operazione fondamentale è l’eliminazione della polvere con un pennello dai bordi esterni, poiché rende opaca la superficie pregiudicando la resa estetica del prodotto all’interno della casa. Come accade per il parquet, si può scegliere una cera apposita per rifinire il lavoro, facendo attenzione che non sia eccessivamente unta e che non lasci una patina opaca tale da creare un effetto antiestetico.

 

Se si nota che alcune parti sono rovinate e sono presenti delle schegge, bisogna procurarsi della carta vetrata da passare con leggerezza solo per eliminare lo strato superficiale. In tal caso potrebbe essere necessaria una passata di vernice per ripristinare il film protettivo iniziale e lo strato lucido eliminato con il passaggio del foglio ruvido.

Pulizia serramenti in legno: prodotti chimici e naturali

Per pulire serramenti in legno, quindi, la soluzione migliore è recarsi presso un rivenditore del settore e scegliere un prodotto che sia stato pensato appositamente per il trattamento di questo materiale resistente ma bisognoso di cure. Anche il sapone di Marsiglia però, in alternativa, potrebbe rivelarsi la soluzione vincente poiché sufficientemente delicato; e ancora, si può optare per un composto di acqua e poco aceto che igienizza e toglie gli odori senza andare a danneggiare il colore.

 

Il legno è un materiale che tende ad assorbire facilmente tra le sue fibre, pertanto se il serramento si trova in cucina è possibile che nel tempo possa avere un sentore di cibo e un tipico odore di cucinato. Con questa tecnica del tutto naturale si può donare una nuova freschezza all’ambiente, ottenendo una superficie priva di virus e batteri e allo stesso tempo lucida e splendente come se fosse stata appena installata.

Riparazione serramenti in legno: trattamento fai da te o professionale

Se si nota che un serramento in legno presenta delle zone danneggiate, si può procedere con il fai da te solo se si tratta di una questione di poco conto o se si hanno almeno delle competenze di base in tema di falegnameria. Nel caso di superficie ruvida, è bene utilizzare un panno di carta vetrata per togliere le imperfezioni e rendere nuovamente liscia la superficie, che successivamente si provvederà a pitturare per uniformarla al resto del serramento.

 

Se invece il danno è troppo esteso o si sono utilizzati dei prodotti corrosivi che hanno rovinato il colore, creando delle depressioni, l’unica soluzione è la laminazione, che viene eseguita con macchinari particolari in modo da livellare il piano e renderlo nuovamente gradevole alla vista.

 

In tal caso il costo dell’operazione potrebbe essere abbastanza esoso, soprattutto se successivamente si procederà con la lucidatura tramite prodotti appositi e tramite il passaggio di sostanze protettive che possano isolare dagli agenti atmosferici, dall’umidità e dal vapore acqueo che tendono a penetrare all’interno del materiale.

Costi manutenzione serramenti in legno

Se si è deciso di eseguire una semplice manutenzione serramenti in legno, l’unico costo che bisogna sostenere è quello dei detergenti e dei prodotti di verniciatura che si decide di acquistare, non superando i 50 € totali di spesa e facendo attenzione a scegliere solo sostanze neutre tra quelle proposte tra i migliori marchi in circolazione.

 

Al contrario, se l’intervento è più massiccio e necessita della chiamata di un esperto del settore in grado di eseguire lucidatura e laminatura della superficie per renderla nuovamente liscia e lucente come un tempo, il range di prezzo potrebbe decisamente aumentare.

 

È possibile anche stabilire un contratto di manutenzione straordinaria dell’infisso con una ditta specializzata, che opererà periodicamente con attrezzi e materiali appositi affinché il serramento interno o esterno non si danneggi, soprattutto se si trova a contatto con umidità e pioggia, i principali nemici del legno. Di seguito, intanto, ecco un riepilogo generale dei costi.

 

Intervento Costi
Detersione e verniciatura (fai da te) 50 €
Lucidatura e laminatura Da 200 a 500 €
Sostituzione serramenti Da 800 a 1.500 €
Ristrutturazione serramenti Da 150 a 400 €

 

I costi riportati in tabella sono puramente indicativi. Se ti interessa farne una stima più precisa in base al tuo caso specifico, non ti resta che metterti in contatto con i migliori professionisti presenti su PG Casa: richiedi e confronta diversi preventivi, quindi scegli la soluzioni migliore per le tue esigenze.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Sei in difficolta? Flora c'è!

Sei in difficoltà ? Flora ti aiuta a risolvere qualsiasi problema inerente la casa, la persona e i servizi per...

Chiedi preventivo
Ermetica Serramenti Milano

ERMETICA MILANO si occupa, con grande esperienza, della realizzazione e della posa di serramenti in alluminio...

Chiedi preventivo
Abc Orlando

Abc Orlando

4 recensioni clienti

ABC Orlando è presente a Milano, dove effettua produzione, installazione e manutenzione di serramenti in...

Chiedi preventivo
GAM Multiservice

GAM Multiservice

3 recensioni clienti

GAM Multiservice da oltre un decennio si occupa di servizi di idraulica. fabbro, tapparelle, serrature,...

Chiedi preventivo
Ares Costruzioni Ristrutturazioni e Manutenzioni

Ares Costruzione, leader nella ristrutturazione di appartamenti- uffici ed edifici commerciali. Hai bisogno di...

Chiedi preventivo
Ditta Artigiana Tobar

La Ditta Artigiana Tobar è specializzata in installazione, riparazione e manutenzione infissi, montaggio,...

Chiedi preventivo

Sun Line

Nessuna recensione

Sun Line Group srl ha sede a Milano. Vanta notevole esperienza nella realizzazione artigianale di tende di ogni...

Chiedi preventivo
Centro Edile Antonini

Il Centro Edile Antonini svolge la propria attività a Milano ed è leader nella vendita dei migliori materiali...

Chiedi preventivo