Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

PORTE A BATTENTE

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis

    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi

    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore

    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te

GUIDA UTILE

Porte a battente: quando e perché scegliere

Hai appena acquistato la tua nuova casa e devi decidere quali porte inserire? Oppure vuoi sostituire le tue vecchie porte con soluzioni dal design più innovativo? Hai una porta che viene costantemente lasciata aperta e non viene mai chiusa? Hai uno spazio all’interno della tua casa che potrebbe avere più privacy? Qualunque sia il tuo caso, la scelta più comune e alla portata di ogni portafoglio è sicuramente quella delle porte a battente.

 

Una porta a battente infatti è la soluzione più versatile e più tradizionale presente sul mercato, capace di adattarsi a qualunque contesto abitativo e preferita dalla maggior parte degli acquirenti.  Oggi le porte a battente offrono la possibilità di scegliere fra un’ampia gamma di collezioni con colori, materiali, rifiniture e modalità di aperture diverse fra loro. Richiedi dei preventivi gratuiti e senza impegno sul portale PG Casa ai rivenditori di porte a battente migliori della tua zona, e scopri i vantaggi di questi infissi leggendo questa piccola guida.

Come scegliere le porte interne

Le porte a battente interne sono le più diffuse e conosciute: sono pratiche da aprire e hanno un costo minore rispetto alle altre tipologie di apertura. Inoltre sono facili da trovare, personalizzabili e con tante combinazioni diverse, di facile installazione e montaggio.

 

La porta a battente è la porta tradizionale, fissata ad un lato del vano con cerniere che possono essere visibili oppure a scomparsa. Il meccanismo di apertura dell’anta è molto semplice: ruota per aprirsi. A seconda della larghezza del vano (che è detta “luce”) si può optare per un’anta singola oppure per una porta a due battenti. L’anta unica è perfetta per una luce fino ad 80 cm, mentre se si supera questa misura è preferibile optare per una porta a doppio battente.

 

Le porte a due ante battenti simmetriche sono ideali per tutti quegli ambienti che necessitano di un ampio vano di passaggio, come soggiorni, sale ricevimento, centri congressi e hotel. Le ante possono essere una mobile e una fissa, oppure entrambe mobili tenute in sede da una chiusura, generalmente magnetica. Benché le porte a battente si possano raggruppare sotto un’unica categoria, vi sono moltissime varianti fra le quali potrai scegliere, come ad esempio:

  • porte a battente con cerniere visibili
  • porte a battente con cerniere a scomparsa
  • porte a battente con apertura esterna
  • porte a battente con apertura bidirezionale
  • porte a battente in legno, legno e vetro e altri materiali
  • porte a battente con profili minimi

È possibile inoltre scegliere la porta dal design migliore per la propria abitazione, come ad esempio lo stile classico, moderno, minimal, country e non solo.

Una soluzione d’arredo economica e conveniente

Non è un caso se questa tipologia di porta è fra le più diffuse, a partire dalle sue misure perfette per ogni contesto abitativo. Solitamente le porte a battente sono larghe fino a 90 cm e alte fino a 210 cm, ma anche in questo caso tutto dipende dalle tue effettive necessità. Esistono porte a battente davvero economiche, con un prezzo minimo che va dai 40 euro a salire. Le rifiniture fanno il resto, andando ad incidere sul prezzo finale del preventivo.

 

Puoi optare per porte in vetro a battente per interni, perfette per la zona living e lo studio, oppure per una porta battente in legno massello o ancora una porta a battente laccata con tanti colori e tonalità differenti.

E se c’è poco spazio di apertura?

L’unico inconveniente – se così lo si vuole definire – delle porte a battente è che necessitano di spazio una volta aperte. Di conseguenza nessun oggetto può trovarsi di fronte alla porta, a differenza delle porte scorrevoli o delle porte a soffietto. Se non vuoi rinunciare comunque alla bellezza strutturale della porta a battente, puoi optare per una porta rototraslante, che effettua un movimento di rotazione di 90° dell’anta che occupa metà dello spazio rispetto alle canoniche porte a battente.

Porta zanzariera a battente

Una tipica applicazione di questi infissi è la zanzariera a battente, che si vede tipicamente nei film americani, dato che negli Stati Uniti è piuttosto comune installare davanti alla porta di ingresso una zanzariera di questo tipo. Per questo motivo, la zanzariera a battente è conosciuta anche come Porta America, mentre nel caso di zanzariera a porta battente 2 ante viene chiamata anche Porta Saloon.

 

In pratica si tratta di un secondo infisso montato davanti alla porta di ingresso, e solitamente si apre verso l’esterno, per cui è necessario avere abbastanza spazio per un’apertura comoda. Per evitare che le zanzare “approfittino” dell’apertura della porta per entrare in casa, uno degli optional più diffusi per questo tipo di zanzariera è la molla di richiamo, che richiude immediatamente la zanzariera a scatto.

 

Se vuoi provare a montare questa soluzione senza spendere troppo, puoi provare una soluzione fai-da-te e acquistare una zanzariera a porta battente in un qualsiasi negozio di bricolage, giusto per vedere l’effetto che fa.

Quanto costa una porta a battente?

Il prezzo di una porta a battente dipende sia dal materiale in cui è realizzata (PVC, laminato, legno massello) sia dal tipo di finiture: laccatura, satinatura del vetro, incisioni e pannelli decorativi aggiungono costi e valore alla porta.

 

Nella tabella di seguito sono riassunti i costi medi di una porta a battente ad anta singola, senza particolari finiture.

 

 Porta battente in legno  300 euro  900 euro
 Porta a vetro battente  250 euro  800 euro
 Porta battente in PVC  150 euro  600 euro

 

Richiedi un preventivo gratuito per il montaggio delle porte a battente

Con apertura esterna, interna o bidirezionale: se sei indeciso sul tipo di porte a battente da inserire in casa e su quale potrebbe fare più al tuo caso, compila il modulo di PG Casa per richiedere una serie di preventivi senza impegno ai migliori rivenditori di porte della tua zona.

 

Potrai scegliere l’opzione qualità/prezzo migliore per te e consultare le recensioni del professionista direttamente sul nostro portale.

Domande frequenti:


Aziende consigliate da noi

Albatros Fabbro Serramenti e Infissi

Albatros è un’azienda che si occupa di realizzazione di serramenti ed infissi. Si avvale di personale altamente...

Chiedi preventivo
Stile e Sicurezza

Stile e Sicurezza, a Milano in via Conca del Naviglio 5, è un'azienda leader nel campo della sicurezza a Milano...

Chiedi preventivo
Pagliarini Giovanni e C.

L'azienda Pagliarini Giovanni propone ampia gamma di tende e tendaggi realizzati su misura. Si occupa di...

Chiedi preventivo
Andreiflex

Andreiflex

1 recensioni clienti

Andreiflex svolge la propria attività nel settore delle zanzariere a Milano. L’azienda è specializzata nella...

Chiedi preventivo
Ditta Artigiana Tobar

La Ditta Artigiana Tobar è specializzata in installazione, riparazione e manutenzione infissi, montaggio,...

Chiedi preventivo
Licari impianti

La nostra ditta nasce nel 1991 ed è specializzata nell’installazione di impianti idraulici, elettrici e...

Chiedi preventivo
Supermario24

Multiservice Fabbro Pronto Intervento svolge la propria attività a Milano. Tecnici specializzati sono a...

Chiedi preventivo
Bilato Home

La Bilato Home è specializzata nella produzione e rifacimento di salotti, poltrone e sedie in pelle o tessuto e...

Chiedi preventivo