Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Chiedi preventivi per

PROGETTAZIONE NEGOZI

Dove ti serve il servizio?
Non ricordi il CAP?
CHIEDI PREVENTIVO
  • Invia la tua
    richiesta gratis
    Rispondi ad alcune brevi domande sul servizio che ti serve e lascia i dati per essere contattato
  • Ricevi fino a 5
    preventivi
    I nostri professionisti ti invieranno preventivi personalizzati nel più breve tempo possibile
  • Scegli il preventivo
    migliore
    Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te
GUIDA UTILE

Progettazione negozi: consigli utili, errori da evitare e costi medi

Progettare un negozio è un’operazione che nasconde, per chi la prende sottogamba, tantissime insidie: misure sbagliate, poca funzionalità degli oggetti d’arredo, ottimizzazione degli spazi assente, etc. Ovviamente, per essere certi di non cascare in questi sbagli, è bene delegare la progettazione e l’arredamento dei negozi a dei professionisti dell’interior design, le uniche figure esperte, capaci di garantire all’utente dei risultati belli da vedere e corretti a livello progettuale.

 

Nei righi successivi, verranno dettati dei facili consigli da mettere in atto durante una progettazione negozi. Il cliente, infatti, in sinergia con il professionista, può esternare le sue preferenze, così da essere certo di ottenere un progetto negozio gradito.

Progettazione negozio: alcuni consigli utili

La progettazione arredamento negozi deve fondarsi su tre principi: alta funzionalità, valorizzazione del prodotto/servizio venduto e comfort per il cliente. Studiare l’allestimento per un progetto negozio, prevede quindi tempo e attenzione. Non a caso esiste il mondo della “vetrinistica”, grazie alla quale, gli utenti vengono influenzati nelle loro scelte. Questo settore è sempre più colorato dalle attività dei visual merchandising, fulcro chiave della progettazione di interni di negozi. Un consiglio, quindi, potrebbe essere quello di ingaggiarne uno.

 

In linea generale, quello che si deve fare durante l’elaborazione di un progetto per negozio, è mirare a stimolare i sensi del cliente. Ecco il motivo per il quale si punta sui colori, sulle forme, ma anche sulla consistenza dei materiali, mettendo in risalto fibre, composizioni e altri aspetti, che variano a seconda del prodotto commercializzato.

Progettazione negozi, dalla fruibilità al brand: altri aspetti da tenere a mente

Altro aspetto da non sottovalutare è che le persone hanno una soglia di attenzione molto bassa, oltre che una grande fretta quando devono portare a termine le loro commissioni. Ecco, quindi, che ogni scaffale, angolo e parte del negozio, deve essere facilmente fruibile. Questo lato della progettazione negozi può essere facilitato basandosi sul target dei clienti, al fine di comprendere le loro abitudini e le loro preferenze.

 

Non può mancare, inoltre, un tema o uno stile specifico da rispettare. Questo permette di trasmettere un senso di coerenza e professionalità, rafforzando anche il personal brand del negozio. Possono essere usati, ad esempio, stand, grafiche e cartellonistica degli stessi colori del marchio. Ultimo consiglio, non per importanza, riguarda il prediligere arredamento mobile, così da spostarlo a piacimento, regalando agli utenti esperienze di acquisto sempre nuove. È importante non dimenticare che le persone amano le novità, e il cambio della posizione dei mobili può portare ad incuriosirle.

Gli errori da non fare durante una progettazione negozio

Un errore molto frequente che viene fatto durante la progettazione dei negozi è il mancato studio del sistema di illuminazione, specialmente se ad essere distribuiti sono dei prodotti materiali. Questo perché la luce ha il potere di valorizzare, mettere in risalto le caratteristiche dell’articolo e plasmare la mente del cliente. Basti pensare ad un negozio di trucchi e a quanto la qualità della luce sia decisiva per avere un’idea chiara e reale delle nuance dei prodotti.

 

Altro errore è quello di optare per progettazioni negozio fai da te, messe in piedi basandosi sui gusti personali, piuttosto che su quelli dei clienti. Progettare in autonomia un negozio significa anche rischiare di rilevare le misure in maniera errata.

Quanto costa una progettazione negozio?

I costi relativi ad una progettazione negozio possono variare in base alla grandezza del locale da arredare, dal professionista scelto e dai servizi inclusi nel preventivo iniziale. Ecco, infatti, quanto sia necessario inviare più richieste di preventivo per evitare brutte sorprese in fase di saldo fattura.

 

Un modo gratuito e non vincolante per inoltrare richieste di preventivo, è affidarsi al sito PG Casa, dove nell’apposita sezione, possono essere inviate stime di prezzi in numero illimitato: l’operazione non è vincolante. Detto questo, i costi da affrontare sono in genere più o meno quelli indicati in tabella:

 

Tipo di servizio Costo
Progetto arredamento ristorante (200 mq) 4.000 €
Progetto impianto elettrico locale commerciale 3.500 €
Progetto arredamento bar (300 mq) 4.500 €
Progetto impianto idrico negozio abbigliamento (400 mq) 5.200 €
Progetto arredamento locale commerciale (700 mq) 8.000 €

 

Domande frequenti:

  • Come progettare un negozio?

    La progettazione negozio inizia sempre con un colloquio iniziale con il cliente, che andrà ad esternare i propri desideri e le proprie necessità. Si procederà poi al rilievo delle misure e allo studio degli spazi, nonché dei punti luce e dello stile d’arredamento da preferire.

    Richiedi un Preventivo su PG Casa

  • Quanto costa progettare un negozio?

    Una progettazione negozio ha un prezzo che varia da caso a caso, influenzato dalla grandezza del locale da arredare, dal listino prezzi del professionista scelto e dai servizi richiesti.


Aziende consigliate da noi

NGC Architetture

Fornitura di arredamento d’interni Cucine , camere , Camerette , living, tavoli sedie stile...

Chiedi preventivo

Attività del network PagineGialle Casa della categoria PROGETTAZIONE E DESIGN

Chiedi preventivo
Z48 Architetti Associati Esposito & Partners

Z48 è uno studio di architettura che si occupa di progettazione configurandosi quale elemento di interfaccia...

Chiedi preventivo
Tappezziere a Milano - Fadoni

Fadoni dal 1960 svolge la propria attività a Milano. La ditta si occupa della fornitura e posa in opera di...

Chiedi preventivo
Centro Stime Immobiliari Sas

Centro Stime Immobiliari, ubicato in Via Gustavo Fara, 6 a Milano, opera in ambito di urbanistica civile...

Chiedi preventivo
Studio Tecnico Iannone Geometri Associati

Lo Studio Tecnico Iannone Geometri Associati ha sede a Milano. Vanta notevole esperienza in perizie di stime...

Chiedi preventivo

Attività del network PagineGialle Casa della categoria PROGETTAZIONE E DESIGN

Chiedi preventivo