Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

Non ti fermare adesso

Hai completato il 00% della tua richiesta
di preventivo

CONTINUA CON LA RICHIESTA CANCELLA RICHIESTA

Lavori da fare in casa?

  • INVIA LA TUA RICHIESTA
  • ricevi fino a 5 preventivi
  • scegli il preventivo migliore
Chiedi preventivi per

WC

Dove ti serve il servizio?

  • Invia la tua richiesta gratis In primo luogo, rispondi ad alcune brevi domande sul tipo di professionista che stai cercando.
  • ricevi fino a 5 preventivi Entro poche ore, riceverai preventivi personalizzati in base alle tue esigenze specifiche.
  • scegli il preventivo migliore Confronta preventivi, profili e recensioni, quindi assumi il professionista adatto a te.
GUIDA UTILE

Wc: quale modello scegliere, prezzi e manutenzione

Il Wc, dall’inglese water-closet, rappresenta il vaso sanitario da cui partire per scegliere l’arredamento del bagno.

 

Sul mercato sono disponibili diversi modelli e forme, ma un wc non vale l’altro. Per orientarsi tra le diverse tipologie di wc, comodità della seduta ed estetica (come colori e materiali) vanno combinate alla valutazione di un sistema di pulizia innovativo ed efficiente.

Wc tradizionale, sospeso e a parete

Se le dimensioni sono in prevalenza standard, i wc presenti in commercio sono di tre tipi.

 

Quelli di tipo sospeso, i più contemporanei, sono fissati al muro con opportuni sistemi di ancoraggio, che permettono di avere una migliore pulizia e un sorprendente effetto estetico. II vaso di tipo tradizionale, il più economico e sperimentato, è dotato di piedistallo e fissato al pavimento. La tipologia a parete, a filo muro, si compone invece di una vaschetta in porcellana, murata alla parete.

Dimensioni del wc, ecco quali sono

Per quanto riguarda le dimensioni del wc, bisogna considerare che dalle cerniere al bordo la profondità standard del sedile corrisponde a 40,5 cm. Le dimensioni della vaschetta nel vaso monoblocco, giungono a una profondità totale di 66-74 cm.

 

Il consiglio dei produttori è di mantenere una distanza di 55 cm dalla linea centrale del sedile del water alla parete o all’ostacolo più prossimo. Ne consegue che per ospitare un wc è necessaria un’area di 100 cm circa, così da guadagnare 60-75 cm davanti.

Manutenzione del wc: pulizia e igiene

La delicatezza del dispositivo merita un controllo periodico. Serve una manutenzione accurata per garantire la corretta funzionalità ed evitare la presenza e persistenza di cattivi odori.

 

Un metodo pratico e facile per ovviare a questo problema consiste nell’utilizzo di bicarbonato di sodio e aceto bianco, per pulire al meglio i canali di scolo da cui proviene l’odore sgradevole, in particolare quando il bagno viene poco utilizzato.

 

I più moderni modelli di wc offrono tuttavia la possibilità di risolvere il problema a monte. Parliamo dei wc senza brida, ovvero senza il bordo ricurvo dal quale fuoriesce l’acqua dello scarico. La brida viene pulita con difficoltà e per questo è il terreno privilegiato per la produzione di germi e calcare. Nel water senza brida, il flusso d’acqua è diretto verso appositi solchi lungo il perimetro del vaso e ciò rappresenta un’alternativa igienica e facilmente pulibile. Il water senza brida è inoltre più silenzioso.

 

Wc, tipo di intervento Prezzi medi
WC da installare al pavimento  da 30 a 250 euro
WC da installare alla parete da 110 a 400 euro
Wc con cassetta a zaino da 150 a 500 euro
Cassetta wc a scomparsa da 100 a 450 euro

Wc con bidet integrato: dal Giappone il sistema washlet

Il water tecnologicamente più avanzato arriva dal Giappone, ma si è già affermato anche sul nostro mercato. Si chiama washlet e la sua caratteristica principale è dimettere insieme in un unico vaso sanitario le funzioni del wc e del bidet. Il sistema sfrutta un ugello strategicamente indirizzato, i cui comandi sono alloggiati in una pulsantiera dedicata plurifunzione.

Come funziona il wc chimico

Un wc chimico rappresenta una perfetta alternativa a quelli tradizionali in quanto si adatta a tutte le esigenze e situazioni, come, per esempio, il campeggio.

 

Noto anche come wc portatile, il bagno chimico è un dispositivo costituito da un apparecchio sanitario (water/ tazza) collocato su un serbatoio ermetico. Generalmente questo serbatoio contiene una soluzione chimica per facilitare la digestione e ridurre gli odori.

Wc con cassetta esterna: soluzione igienica

Un altro modello di wc che si sta sempre di più diffondendo è il wc monoblocco. I sanitari a muro sono formati da un solo blocco che collega la parte del water con la cassetta e la base. Una soluzione che predilige l’igiene: questi modelli hanno la cassetta che aderisce direttamente al muro, per cui non sono necessarie operazioni di pulizia scomode e quasi impossibili per l’angustia degli spazi.

Wc per disabili e anziani: sicurezza e accessibilità

Alzarsi e sedersi dal wc possono diventare a volte azioni difficili, se non incresciose: per questo la vasta gamma di sanitari offre prodotti di ausilio e sicurezza per gli anziani o per chi è diversamente abile garantendo la piena accessibilità al bagno.

 

A questo proposito, i maniglioni rappresentano un’ottima scelta per chi vuole ristrutturare bagni per disabili senza investire grandi cifre: da installare, ad esempio, sopra la vasca, nella doccia o appunto in prossimità del wc bidet.

Wc compostante, come funziona

Un’altra tipologia di wc è rappresentata dal compost toilet, un wc compostante. Si tratta di un dispositivo che raccoglie e trasforma le deiezioni umane in concime organico, ossia in del fertilizzante. La digestione aerobica a opera dei batteri consente la decomposizione del materiale organico fino alla riduzione ai suoi costituenti minerali.

 

Sono preferibili ai sistemi di depurazione e alle fosse settiche, quando non c’è molta disponibilità d’acqua o l’ambiente preveda il minimo utilizzo e immissione di elementi eutrofizzanti o patogeni.

 

 

Aziende consigliate da noi

vedi tutte le aziende