MAGAZINE

tutti gli articoli

Vantaggi della climatizzazione a pavimento

I condizionatori a pavimento sono annoverati tra i sistemi di riscaldamento più efficienti: non disperdono il calore e non necessitano di termosifoni. Ecco perché conviene installarli.

Chiedi un preventivo per CONDIZIONATORI richiedi un preventivo gratis

Condizionatori a pavimento: cosa sono, vantaggi, opinioni

I condizionatori a pavimento rapprentano un'alternativa ai classici split da muro soprattutto nelle case di medie-piccole dimensioni: scopriamo la loro funzionalitá e i relativi vantaggi.

Come funziona?

Il funzionamento di un condizionatore a pavimento è lo stesso di un condizionatore tradizionale.  Esistono diversi sistemi a seconda delle proprie esigenze e della spesa che si vorrà/potrà effettuare.  Questa soluzione ben si inserisce tra le migliori proposte del mercato del condizionamento. Soprattutto per soddisfare le esigenze estive anche delle abitazioni dotate di piccoli ambienti o con occupanti che non sopportano la sensazione di un fresco elevato sulla pelle.

Numerose sono le tipologie presenti in commercio. Ed anche molte le opinioni sui condizionatori a pavimento. Tuttavia potrete affidarvi facilmente anche alle facili scelte che potrete trovare sui siti on line.

Il sistema di condizionatore a pavimento è composto da una unità interna, che viene installata sul pavimento. E da una unità esterna montata sul muro esterno della vostra abitazione. Per ottenere un buon raffrescamento, si introduce dell’acqua nelle tubature del pavimento radiante. La temperatura dell’acqua oscilla di solito tra i 15 ai 18°C. Così facendo, il pavimento si raffredda e raggiunge una temperatura intorno ai 20°C. É necessaria anche la presenza di un sistema di termoregolazione. Tale strumento consentirà di verificare in ogni momento lo stato dell’impianto. Oltre a controllare il funzionamento ed anche la circolazione e la temperatura dell’acqua.

Consigli

Acquistare un sistema di aria condizionata a pavimento significa installare il vostro prodotto a qualsiasi altezza del pavimento. Infatti, il flusso dell'aria fresca può essere rivolto in differenti posizioni e orientamenti. Tuttavia, viene sempre consigliato di installarlo nella parte più bassa del vostro ambiente, dove non è a contatto con gli occupanti dell’abitazione. Di conseguenza il flusso di aria fresca non viene percepito. Finalmente Non dovrete fare più i conti con l’aria gelida nelle vicinanze della macchina. Si assisterà a lunghi tempi di reazione che naturalmente creeranno soltanto benessere.

Vantaggi e svantaggi

Il maggior vantaggio offerto dal climatizzatore a pavimento è la capacità di far circolare costantemente la temperatura fresca dell'ambiente. Si eviterà al contempo che il caldo circoli di nuovo. Questo avviene soprattutto nelle ore più calde della giornata. Un altro aspetto piacevole riguarda l’arredamento dell’ambiente che avverrà con tutta tranquillità. La mancanza dei “vecchi” ingombri permetterà di sfruttare tutti gli spazi. Si recupereranno metri quadri prima impensabili da poter utilizzare al meglio. E anche al di fuori dell’abitazione non ci saranno le classiche ventole, da sempre l’incubo sia in termini di spazio che di pericolosità.

I condizionatori a pavimento, inoltre, sono invisibili e silenziosi. Questo perché il calore proviene da sotto il pavimento. Tali strumenti permettono, inoltre, la distribuzione omogenea della temperatura, e non si registra neanche la movimentazione di polveri in ambiente.

Ovviamente ci sono anche alcuni svantaggi da non sottovalutare. I costi di installazione di un impianto di questo genere sono ovviamente ancora elevati. Tuttavia, i consumi energetici sono notevolmente inferiori a quelli di un impianto ad aria condizionata. È di facile installazione e non necessita di una manutenzione frequente. Inoltre il pavimento deve essere realizzato in materiali conduttivi. Alcuni rivestimenti potrebbero non essere indicati. Infine, non bisogna tralasciare l’eventualità di un guasto all'impianto, come per esempio le serpentine, o di modifica dello stesso. In tal caso occorrerà rimuovere la porzione di pavimentazione interessata.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a CONDIZIONATORI

CHIEDI ORA