pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Come isolare un tubo dell’acqua

Le tubazioni dell'acqua necessitano di una buona coibentazione, per prevenire problemi legati al ghiaccio.

Le tubazioni dell'acqua, per assicurare un funzionamento ottimale anche nei mesi più freddi dell'anno, necessitano di una buona coibentazione. Soprattutto nei tratti che si trovano all'esterno dell'abitazione o nei punti in cui le tubature scorrono lungo le superfici perimetrali dell'edificio. L'acqua all'interno, ghiacciando con il freddo, aumenta di volume e può provocare delle rotture nelle tubazioni. I punti più a rischio sono le giunture e le zone in prossimità dei rubinetti. Per evitare il disagio causato dalla mancanza di acqua, o peggio ancora dover affrontare spese impreviste per costose riparazioni, è bene provvedere ad una adeguata coibentazione. In commercio è possibile trovare degli isolanti appositi, realizzati in poliuretano, lana di roccia o di vetro, con i quali è possibile proteggere i tubi esterni. Alcuni pezzi di forma speciale permettono di riparare anche i punti più soggetti, come giunti e gomiti. Questi isolanti vanno fermati con del semplice nastro isolante, avendo l'accortezza di non stringerli troppo. Anche l'aria all'interno, infatti, contribuisce a formare quell'isolamento che eviterà all'acqua interna alle tubazioni di gelare.
La capacità di protezione dal ghiaccio varia, a seconda del tipo e dello spessore del materiale applicato. Uno strato più alto garantirà protezione per un periodo di tempo più lungo. Questa soluzione, senz'altro più vantaggiosa, non offre garanzie totali. In caso di periodi di gelo prolungati infatti l'acqua all'interno delle tubazioni finirebbe per ghiacciare comunque. Una soluzione più completa, anche se più dispendiosa, consiste nell'installazione di cavi scaldanti. Si tratta di cavi, da applicare lungo le tubazioni, che quando la temperatura dei tubi scende al di sotto dei 5° si azionano e grazie ad una tensione di 230V impediscono al liquido di ghiacciare. Il termostato interno permette al dispositivo di azionarsi solo in caso di necessità, evitando così inutili sprechi di energia elettrica. La realizzazione del cavo in materiale termoplastico, la messa a terra ed una guaina di protezione donano al sistema la massima sicurezza. Questo sistema, progettato per prevenire il congelamento dell'acqua all'interno delle tubazioni, può rappresentare una soluzione anche in caso di necessità di ripristinare un tratto di tubazione ghiacciato.

Un altro sistema per evitare che l'acqua ghiacci all'interno delle tubazioni, rendendo così inutilizzabile l'intero impianto, consiste nel lasciare leggermente aperto un rubinetto all'interno dell'abitazione. Si tratta di uno dei consigli forse più antichi, ma ancora valido. L'acqua infatti tende a ghiacciare particolarmente nelle ore notturne, quando si ha una generale diminuzione delle temperature esterne e contemporaneamente un minore utilizzo dell'acqua, che rimane così ferma nei tubi per un periodo di tempo più lungo. Anche questo sistema non si rivela infallibile e non riesce a garantire un risultato ottimale, pur se tuttavia permette di offrire una maggiore protezione. Lo scorrere continuo anche di una piccola quantità di liquido infatti, permette di offrire maggiori possibilità che l'acqua si mantenga allo stato liquido. Un rimedio abbastanza raccomandato, soprattutto per le seconde case, case vacanza o per abitazioni che non vengono utilizzate con frequenza, consiste nel provvedere al completo svuotamento dell'impianto idrico.
Per eseguire questa operazione occorre innanzitutto chiudere il contatore generale, attraverso il rubinetto situato in prossimità dell'allaccio, per poi aprire i rubinetti all'interno e lasciare che l'acqua presente nelle tubazioni defluisca completamente. Un ottimo consiglio può essere quello di aprire il rubinetto più basso dell'impianto, come ad esempio quello situato in cantina. Quelle sopra riportate sono tutte soluzioni, più o meno costose, che in realtà permettono un risparmio ed utili per prevenire un problema che potrebbe causare un danno economico notevole. Occorre infatti considerare che il contatore dell'acqua, se subisce danni a causa del ghiaccio, dovrà essere cambiato a totale spesa dell'utente finale. Stesso discorso vale per la caldaia, che in caso di mancata erogazione di acqua dalle tubazioni potrebbe subire danni interni notevoli che potrebbero determinare anche la sua totale sostituzione. Non dimentichiamo infine le tubazioni, che potrebbero schiantare a causa del maggiore volume dell'acqua passata dallo stato liquido a quello solido. Il danno, invisibile fino al momento in cui l'acqua non tornerà allo stato liquido, potrebbe causare allagamenti ed infiltrazioni d'acqua anche alle abitazioni attigue. Se il tratto di tubazione interessato dal danno si trova all'interno dei muri occorrerà prevedere anche l'intervento di un muratore, che dovrà provvedere a portare alla luce il tubo e, dopo la riparazione, ripristinare l'intonaco. Impossibile in questo caso quantificare il danno economico che deriverebbe da una mancata coibentazione delle tubazioni dell'acqua.


  • Tubazioni
  • coibentazione tubi
  • trattamento tubi acqua
  • acqua ghiacciata

Potrebbe interessarti anche

Idraulici
Servizi di idraulica e di ristrutturazione

L'installazione di una caldaia a gas è un’operazione delicata, che richiede interventi eseguiti con professionalità nel pieno rispetto delle normative vigenti. L'installazione deve pertanto essere eseguita con cura esclusivamente da personale qualificato, in modo tale da garantire un funzionamento sicuro ed efficiente nel tempo. Le opere richieste per l'installazione a regola d'arte di una caldaia...

Idraulici
La manutenzione degli impianti di riscaldamento e condizionamento

Gli impianti di riscaldamento e di raffreddamento sono il cuore pulsante di ogni casa. Il funzionamento perfetto di ogni loro componente durante ogni giorno dell'anno permette non solo di vivere meglio in ogni ambiente, ma anche di risparmiare. Oggi in molte case questi impianti sono più complessi di un tempo e non è raro trovare impianti di riscaldamento che operano in diverse modalità, ad...

Idraulici
Climatizzare la casa, idee e consigli

Con l'avvicinarsi della stagione estiva è di notevole importanza considerare come rendere confortevole e fresco ogni ambiente della propria casa. Per risolvere tale problema, oggi, più del 90% della popolazione sceglie di installare, nei vari ambienti, un sistema di climatizzazione efficiente. In questi ultimi anni, i climatizzatori hanno subito una notevole evoluzione, trasformandosi in...