magazine

tutti gli articoli

Pulizie Domestiche: Trucchi per far brillare vetri e pavimenti

Le pulizie domestiche possono essere svolte con maggiore facilità e senza fatica attraverso dei semplici accorgimenti, ecco i migliori consigli

Le pulizie domestiche richiedono tanto impegno e soprattutto molto tempo a disposizione. A causa degli impegni quotidiani, non sempre si ha del tempo da dedicare alla cura della casa e alle faccende domestiche, tuttavia con dei semplici accorgimenti è possibile comunque far risplendere pavimenti e vetri in poche e semplici mosse. In questo modo l'attività da casalinghi risulterà non solo facile, ma anche sbrigativa e divertente. Si tratta di semplici trucchi da adottare nella ruotine quotidiana, in modo tale che lo sporco di vetri o pavimenti non sarà più un incubo. Inoltre, l'igienizzazione della casa è indispensabile per vivere in un ambiente consono e salutare. Le pulizie domestiche comprendono diverse attività, tra cui le principali che sono la pulizia vetri e la pulizia pavimenti. Ad esempio, per igienizzare correttamente le superfici dei pavimenti senza troppa fatica è consigliabile utilizzare dell'olio essenziale e dell'aceto. In questo modo si potrà realizzare un semplicissimo detersivo fai da te per la pulizia pavimenti unendo acqua, aceto ed olio essenziale. Quest'ultimo può essere scelto a seconda dei propri gusti.
Per ottenere un ottimo risultato e far risplendere il pavimento è preferibile versare almeno 20,30 gocce di olio essenziale. In questo modo non solo le superfici torneranno a brillare, ma il composto emanerà un gradevole profumo per tutta la casa. In alternativa è possibile ricorrere ad ulteriori ricette fai da te per far risplendere in poche mosse i pavimenti. Se si tratta di pietre delicate come granito o marmo, è possibile optare per una ricetta molto facile e veloce versando dentro un secchio circa 3 litri d'acqua, 3 cucchiai di bicarbonato, 10 cucchiai di alcool denaturato ed infine una goccia di sapone liquido per piatti. Questo prodotto fai da te andrà poi miscelato accuratamente prima dell'utilizzo, dopodiché immergere lo straccio, strizzarlo e passarlo sulla superficie. Questo metodo per le pulizie domestiche donerà al pavimento una lucentezza impeccabile. Per quanto riguarda invece la pulizia pavimenti di superfici in ceramica o grès, si consiglia di versare in un secchio d'acqua dell'alcool, dell'aceto ed unire infine una piccola quantità di sapone di Marsiglia. In sostituzione al sapone di Marsiglia andrà benissimo un tipico detersivo per piatti.

Tuttavia se il pavimento è già lucido è possibile aumentare la dose di alcool, utilizzando un panno preferibilmente in microfibra che dovrà essere ben strizzato. A questo punto dopo aver analizzato dei validi trucchetti per la pulizia pavimenti non resta che scoprire dei rapidi rimedi per la pulizia vetri, che molto spesso risulta essere difficoltosa a causa di sporco ed aloni tenaci. Il primo segreto per eseguire una corretta pulizia vetri è quello di preparare un semplicissimo composto con acqua e aceto. Si tratta, infatti, di una combinazione molto efficace per far brillare i vetri. Serviranno 100 ml di aceto ogni 500 ml di acqua da versare all'interno di uno spruzzino. L'aceto non solo aiuterà a far risplendere i vetri, ma sarà anche un ottimo igienizzante in grado di rimuovere macchie e residui di sporco. Per realizzare questo composto è preferibile usare dell'acqua calda e strofinare i vetri con un panno morbido, meglio se in cotone. Per donare una gradevole profumazione a questa soluzione basterà unire al prodotto delle gocce di olio essenziale di lavanda. Inoltre durante questo metodo per la pulizia vetri non sarà necessario eccedere con la quantità di prodotto, quindi sarà sufficiente spruzzarlo poco alla volta.
Le pulizie domestiche prevedono ulteriori trucchetti a cui poter ricorrere, soprattutto per far brillare i vetri della casa. Tra questi vi è sicuramente un rimedio della nonna, ovvero l'utilizzo dei fogli di giornale, utilissimi per varie faccende da casalinghi. Meglio quindi conservare dei vecchi giornali inutilizzati per usufruire di tutte le potenzialità dei fogli. Infatti, basterà spruzzarli con dell'acqua o inumidirli con un panno umido e passarli sui vetri. Qualora vi fossero delle macchie persistenti, si consiglia di esercitare maggiore pressione. Non ci sarà alcun bisogno di risciacquare: questo metodo è uno dei più veloci ed efficaci in assoluto. Infine, anche un corretto utilizzo dei panni in microfibra non è da sottovalutare. Spesso, durante la pulizia vetri si tende ad esagerare con i detersivi e questo provoca la formazione di aloni persistenti. Sarà sufficiente inumidire semplicemente il panno con acqua fredda o tiepida, strizzarlo accuratamente e passarlo sulla superficie per rimuovere lo sporco ed ottenere la lucentezza desiderata. Una volta rimosso lo sporco, basterà procedere al lavaggio del panno o con della semplice acqua tiepida oppure con una piccola quantità di sapone naturale.


Potrebbe interessarti anche