magazine

tutti gli articoli

Come scegliere la recinzione per animali

Le recinzioni sono fondamentali per la sicurezza dei nostri amici a quattro zampe: ecco alcuni utili suggerimenti per installare la migliore rete per animali

La rete per animali, nella maggior parte dei casi, deve essere uno strumento efficiente e sicuro, soprattutto se si tratta di animali di grandi dimensioni come ad esempio un cane di grossa taglia. Le recinzioni possono essere sia da interno che da esterno, tuttavia per scegliere le reti migliori e adatte alle proprie esigenze bisogna prendere in considerazione vari fattori per comprendere quali siano le differenze che caratterizzano i vari modelli. Lo scopo delle recinzioni è quello di delimitare la zona del proprio animale, nel caso in cui vi siano degli ospiti oppure per collocarlo in un luogo sicuro se bisogna mancare da casa per alcune ore. Per questo motivo lasciare l'animale da solo per molto tempo potrebbe essere rischioso, sia perchè potrebbe creare danni in casa sia perchè potrebbe farsi male durante l'assenza del padrone o ancor peggio si potrebbe correre il rischio che il cane scappi di casa. Inoltre bisogna considerare che mettere il proprio animale all'interno di una recinzione apposita non è assolutamente traumatico, tuttavia è sempre preferibile abituarlo già da cucciolo, in modo tale che si senta al sicuro anche all'interno della rete.
I vari modelli di recinzioni reperibili in commercio possono essere utilizzati in qualsiasi luogo, in questo modo l'animale potrà sempre sentirsi a suo agio. Ad esempio, queste reti possono anche essere utilizzate presso un albergo oppure durante una vacanza in campeggio. Si tratta quindi di valide soluzioni per sfruttare gli spazi aperti e mettere al sicuro il proprio amico a quattro zampe. Per orientarsi nella scelta giusta, la prima cosa da fare è comprendere quali sono le proprie esigenze, ed optare per il modello più adeguato per tutti coloro che hanno animali in casa. Per quanto riguarda i recinti da interno, queste strutture sono generalmente composte da reti metalliche con un'apertura sul tetto dotata di pannelli che in alcuni casi possono inclinarsi su se stessi. Le misure standard in genere si basano sui 3 metri quadrati, ma a seconda dei casi si possono personalizzare. Con questa soluzione è possibile trasportare comodamente questa struttura in qualsiasi luogo poiché non occupa molto spazio ed offre il massimo della praticità grazie a due maniglie ergonomiche che facilitano gli spostamenti.

Questa rete per animali è generalmente composta da filo metallico zincato il quale ne facilita l'utilizzo anche negli spazi aperti, senza correre il rischio che il materiale possa arrugginirsi. La maggior parte dei modelli è composta da sbarre componibili, fissate tra loro mediante un'asta di ferro. Queste recinzioni si possono trovare anche in legno, altro materiale molto resistente agli agenti atmosferici, mentre se si tratta di animali di piccola taglia è preferibile optare per le recinzioni in nylon, all'interno delle quali poter inserire la cuccia per la loro comodità. Per quanto riguarda il montaggio di questa rete per animali l'operazione è molto semplice: basterà scegliere il luogo dove collocare il recinto e installarlo nella forma che si desidera creare con i pannelli. In questo modo sarà possibile creare uno spazio adatto e sicuro per il proprio amico peloso, posizionando la rete in modo circolare, rettangolare o quadrato a seconda dei propri gusti.
La rete per animali consiste anche in recinzioni da esterno: si tratta di un'ottima soluzione per gli animali di taglia grande che hanno bisogno di molto spazio rispetto agli animali di piccola taglia. Per questo motivo le recinzioni da esterno sono indicate per i giardini e gli spazi aperti. Oltre alla tipica cuccia utile per il comfort dell'animale domestico, queste reti garantiscono una maggiore sicurezza poiché delimitano lo spazio ideale per l'animale, il quale potrà spostarsi, dormire e muoversi comodamente. Per un allevamento di cuccioli è possibile optare per una soluzione provvisoria, ovvero un apposito box in metallo per cuccioli, molto semplice da montare o smontare, mentre per i cani di grossa taglia i più indicati sono i box a forma di casa, composti da tubi di acciaio zincato delle dimensioni di 2m x 3m. Tuttavia, è possibile personalizzare l'altezza di queste strutture, onde evitare che l'animale scavalchi la rete. Le recinzioni da esterno prevedono costi più alti rispetto a quelle da interno, i prezzi possono anche superare i 1000 euro. Un buon modo per risparmiare qualche soldo è sicuramente optare per l'usato, oppure gli amanti del fai da te con pochi e semplici procedimenti potranno realizzare una rete per animali comoda e funzionale.


Potrebbe interessarti anche