Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

Accedi con le tue credenziali

MAGAZINE

chiedi preventivo

Termotecnica e sistemi antincendio

Sistemi antincendio: come e perché progettarli

Chiedi un preventivo all'azienda STUDIO TECNICO OSTUNI MINUZZI ING. ANDREA richiedi un preventivo gratis

Dotare un’abitazione, un archivio, una biblioteca o un museo di un moderno sistema antincendio è molto importante, perché questi impianti sono in grado di tutelare mobili, interni, opere di pregio e oggetti di valore da incendi improvvisi causati da errori umani o da eventuali cortocircuiti. Perché rischiare di rovinare quanto posseduto per non aver pensato per tempo a progettare ed installare un impianto antincendio moderno e funzionale come quelli sempre più diffusi oggigiorno? I sistemi antincendio possono essere cablati piuttosto che wireless, dotati o meno di telecamere ad infrarossi e altri sistemi di rilevamento tesi a scongiurare ogni genere di pericolo. Inoltre, sarà necessario optare per un agente estinguente che si sposi con le caratteristiche dell’immobile e con quanto è in esso contenuto. Nel caso di un archivio o di una biblioteca, ad esempio, sarà preferibile scartare l’acqua, considerato il pericolo che questa costituisce per i libri e i documenti cartacei. Oggi si sta diffondendo, invece, l’uso dell’ossigeno, in grado di domare qualsiasi focolaio in pochi secondi.

I ponti termici sono aree in cui esiste discontinuità nell’andamento dell’isolamento termico di un edificio. Ogni involucro edilizio possiede dei punti deboli, generalmente situati in corrispondenza degli innesti dei vari elementi strutturali (balconi, finestre, travi, etc). Queste aree favoriscono la dispersione del calore prodotto all’interno degli ambienti e, di conseguenza, un minor comfort climatico ed un maggior dispendio economico (i consumi energetici possono crescere anche del 30%). Come ovviare al problema? Innanzitutto sarà necessaria un’analisi dei ponti termici individuati nella struttura, quindi sarà compito del professionista scegliere la soluzione migliore. Tra i più utilizzati figurano i pannelli isolanti costituiti da silicati di calcio, sabbia, calce, acqua e cemento. Queste strutture possono arrivare ad assorbire quantità di acqua fino a tre volte il loro peso. Sono consigliate soprattutto per la correzione dei ponti termici nelle aree degradate da muffa, umidità e condensa. Possono essere impiegati anche gli aero-gel, a base di silice e aria, o altri materiali nano-porosi.

Lo Studio Tecnico Ingegner Andrea Ostuni Minuzzi ha sede al civico 15 di Via Karl Wolf a Merano, nella provincia autonoma di Bolzano. Ostuni Minuzzi Ing. Andrea garantisce supporto ed assistenza tecnica a chiunque ne avesse bisogno; si occupa di termotecnica e propone consulenze volte al risparmio energetico mediante analisi dei ponti termici, nonché della progettazione di sistemi antincendio, impianti termo-sanitari, di climatizzazione e di ventilazione controllata. Inoltre, il lavoro dell’ingegnere e del suo staff è volto alla progettazione di impianti di recupero dell’acqua piovana con dimensionamento ottimale del serbatoio in base alle precipitazioni giornaliere, ad una pianificazione ragionata dell’amministrazione condominiale e a garantire perizie e stime immobiliari. Per maggiori informazioni, piuttosto che sopralluoghi e preventivi gratuiti e senza impegno è possibile telefonare al numero indicato, oppure inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica. Il personale di segreteria provvederà a fornire tutte le indicazioni del caso e a fissare un appuntamento entro breve. I servizi di consulenza e progettazione sono diretti a privati, società ed enti pubblici.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti Richiedi un preventivo gratis a STUDIO TECNICO OSTUNI MINUZZI ING. ANDREA

chiedi ora