MAGAZINE
Logo Magazine

Solaio in cemento armato, tutte le caratteristiche

Quali sono i materiali che si possono utilizzare per costruire un solaio? Ecco caratteristiche e differenze tra un solaio in cemento armato, in legno o in ferro

Chiedi un preventivo per
progettazione di interni
richiedi un preventivo gratis

Quando si deve costruire il solaio per la propria abitazione, è molto importante conoscere le funzioni che esso deve assolvere e valutare attentamente i materiali che si possono utilizzare.
Esistono, infatti, diverse tipologie di solai che, a seconda delle loro caratteristiche, possono essere indicate in una determinata situazione. Il solaio in cemento armato potrebbe essere la soluzione adatta.

I solai: le tipologie di materiali che si possono utilizzare

Il solaio è una superficie piana che divide un piano dall’altro: serve come copertura del piano inferiore e come base per il piano superiore.
Di conseguenza, da un punto di vista tecnico-strutturale, deve essere in grado di sostenere il peso dei carichi che incidono su di esso e trasferirli alle travi su cui è appoggiato.
Esistono diverse tipologie di solai:

  • Solaio in legno: è la tipologia più classica e antica. Viene costruito con una serie di travi di legno che formano una orditura principale, che può variare in base a come vengono disposte le travi. In genere, viene poi disposta un’orditura secondaria, che serve a completare con assi i vuoti dell’orditura principale.
  • Solaio in ferro: costituisce una evoluzione del solaio in legno, di cui riprende la struttura sostituendo le travi in legno con le putrelle. Questo materiale supera i limiti del legno, in quanto ha maggiore capacità portante, si deforma meno facilmente, dura più a lungo ed è resistente al fuoco.
  • Solaio in cemento armato: si tratta del metodo più recente attraverso il quale vengono posati i solai. Questo tipo di solaio si usa a partire dal primo Novecento e ha parecchi pregi: garantisce volte rigide senza scaricare orizzontalmente sui muri, è molto resistente e duraturo, oltre al fatto che è ignifugo.

I solai in cemento armato: le tipologie

I solai in cemento armato si dividono in due tipologie principali: quelli a soletta piena e quelli alveolati.

  • I solai in cemento armato a soletta piena si usano raramente, in quanto ha una struttura molto pesante. In conseguenza di ciò, richiederebbe fondazioni molto consistenti con un costo piuttosto elevato. In genere, si utilizza solo quando ci sono carichi molto elevati.
  • I solai in cemento armato alveolari sono, invece, costruiti utilizzando calcestruzzo cellulare, ovvero un tipo particolare di calcestruzzo alleggerito inserendo aria nella miscela. Si tratta di lastre prefabbricate che hanno il vantaggio di avere un peso inferiore. Inoltre, isolano sia a livello termico sia a livello acustico e sono resistenti al fuoco.

Esistono, poi, delle alternative che costituiscono una via di mezzo, in quanto uniscono materiali diversi sfruttando le caratteristiche positive di ciascuno.
Il solaio misto legno calcestruzzo sfrutta l’unione di due materiali con caratteristiche diverse, come il legno e il cemento.

I solai misti legno calcestruzzo

Si utilizzano i solai misti sia quando vi siano vecchi solai in legno da ristrutturare, sia quando si ha intenzione di costruire nuovi solai in legno.
Nel primo caso, ciò si verifica quando i solai in legno hanno necessità di interventi di rinforzo e irrigidimento perché inizialmente erano stati costruiti per supportare carichi modesti.
In tal caso, si può intervenire con il cosiddetto calcestruzzo collaborante: si tratta di una buona soluzione perché evita di dover sostituire completamente il solaio. Inoltre, nel solaio collaborante legno calcestruzzo si può mantenere intatta la struttura senza modificare di molto l’altezza.
Per quanto riguarda, invece, i solai di nuova costruzione, l’aggiunta del calcestruzzo riduce la sezione delle travi in legno, che, diversamente, dovrebbero essere molto spesse.
In entrambi i casi, il solaio collaborante legno calcestruzzo viene costruito attraverso una sottile soletta di calcestruzzo sovrapposta alla struttura in legno. Rivolgiti a un professionista esperto e richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a progettazione di interni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali