magazine

tutti gli articoli

Proteggere la casa con inferriate e vetri infrangibili

Le inferriate sono ottimi deterrenti, ma i vetri infrangibili e blindati sono i migliori per tenere fuori i malintenzionati

Inferriate, finestre blindate e vetro infrangibile sono sempre più frequentemente un necessario complemento a sistemi di allarme più o meno complessi. Ogni tecnica è lecita per tenere lontani dai nostri appartamenti ladri e scassinatori, che sempre più spesso popolano le cronache e rimpolpano le statistiche sui furti in appartamento e nelle ville. Le inferriate alle finestre, in questo caso, funzionano bene come deterrente e tengono lontani i ladruncoli meno esperti. Sono ben visibili sulle facciate delle case, e scoraggiano gli scassinatori meno abili. In realtà nella maggior parte dei casi sono più apparenza che sostanza, perchè un ladro capace può averne ragione abbastanza rapidamente. Le inferriate possono essere fisse o apribili. Le prime sono più sicure, ma hanno un effetto psicologico negativo anche per gli abitanti dell'appartamento, che si sentiranno oppressi, almeno in una certa misura, dall'effetto prigione. Vivere prigionieri in casa propria, assediati dai nemici esterni, non è piacevole. Le inferriate apribili, tuttavia, devono comunque restare sempre chiuse per essere efficaci e hanno un punto debole in più: la serratura.
Non esiste una serratura impossibile da aprire, per uno scassinatore con sufficiente abilità ed abbastanza tempo a disposizione, così come non esiste una cassaforte impossibile da aprire o un forte impossibile da conquistare. Una sicurezza in più si può acquistare con il vetro blindato o infrangibile. La funzione è la stessa delle inferriate: impedire ai malintenzionati di entrare in casa dalle finestre. Viste dall'esterno le finestre blindate sembrano normali finestre, per cui non hanno l'effetto deterrente, in compenso non fanno sembrare la casa una prigione, anche a livello psicologico. Ovviamente anche queste per essere efficaci devono essere sempre accuratamente chiuse, anche nei periodi di caldo più intenso. Per quanto resistente, un vetro blindato non è mai assolutamente impossibile da rompere, ma in commercio esistono vetri estremamente resistenti in grado veramente di far sudare sette camicie anche ai ladri più incalliti. La blindatura dovrebbe comprendere anche gli infissi per dare una vera sicurezza, perchè un vetro impossibile da rompere si può facilmente aggirare se montato su guide fragili.

Ovviamente bisogna sempre valutare la propria disponibilità finanziaria e quanto si è disposti a spendere per la sicurezza in casa propria, luogo che per eccellenza dovrebbe, almeno psicologicamente, rappresentare un punto fermo di pace e tranquillità. Le inferriate sono generalmente una soluzione più economica rispetto alle finestre blindate, ma è evidente che per funzionare correttamente anche queste ultime devono essere di buona qualità. Passare a vetri blindati è invece un'operazione più costosa, anche per chi si accontenta di prodotti di fascia media, perchè rende necessario sostituire tutti gli infissi di casa. Una soluzione più economica della blindatura è quella di passare a vetri infrangibili o anti sfondamento. I primi sono vetri attraversati da una sottilissima rete di un materiale, di solito metallo, in grado di aumentarne la resistenza e che impedisce alla lastra di vetro di frantumarsi, andando in pezzi in caso di urto. Si tratta di vetri simili a quelli utilizzati per i parabrezza delle automobili. I vetri anti sfondamento sono invece composti da lastre più resistenti perchè temprate in modo diverso e di maggiore spessore rispetto ai comuni vetri per finestre. In genere per aumentarne la resistenza si possono usare più lastre sovrapposte, attraverso cui passa una sottile camera d'aria. Di questo ultimo genere sono, ad esempio, i vetri utilizzati negli sportelli delle banche.
I vetri anti sfondamento oltre a non frantumarsi con gli urti, sono molto più resistenti ed in grado di sopportare sollecitazioni anche notevoli. Ovviamente più un vetro è spesso, chimicamente trattato, resistente e sicuro, più sarà costoso, così come le inferriate. Una soluzione più economica, meno sicura ma comunque in grado di mettere in difficoltà buona parte dei ladri in circolazione, sono invece le pellicole di sicurezza. Si tratta di pellicole da stendere sui vetri ed in grado di aumentarne sensibilmente la resistenza, in modo da renderli infrangibili e anti sfondamento, anche se con qualche limite. Non si tratta di oggetti di poco costo, ma è una soluzione di certo più economica che sostituire tutti i vetri di casa. Inferriate, vetro blindato, infrangibile e anti sfondamento sono tutti ottimi presidi contro i furti in appartamento, soprattutto se combinati con porte blindate e sistemi d'allarme di buon livello. La sicurezza assoluta tuttavia sarà sempre impossibile da raggiungere, perchè ladri e scassinatori sembrano restare sempre al passo con le nuove tecnologie e i nuovi materiali utilizzati per tenerli alla larga.


Potrebbe interessarti anche