Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Cosa fa un agente immobiliare? Come diventarlo?

Tutto quello che devi sapere per diventare agente immobiliare, cosa ti serve per essere in regola e quanto puoi arrivare a guadagnare ogni mese.

Diventare agente immobiliare
Chiedi un preventivo per VENDERE CASA richiedi un preventivo gratis

Nonostante la negativa congiuntura economica, quella dell’agente immobiliare è una delle figure professionali più richieste. In molti ci hanno avuto a che fare in una compravendita o affitto di abitazione, altri non hanno un’idea precisa di quali siano i loro compiti. In sostanza, si tratta di quelle figure che fanno da intermediari tra due o più parti per concludere un affare, sia esso una locazione o una vendita.

L’agente immobiliare non ha un rapporto di collaborazione, rappresentanza o dipendenza con alcuna delle parti in causa, ma può lavorare in proprio o per conto di un’agenzia, la cosiddetta agenzia immobiliare, appunto. I contratti con i quali gli agenti immobiliari sono legati alle agenzie possono essere diversi, ma nella maggior parte dei casi la prestazione è finalizzata alla stipula dei contratti, ragion per cui è necessaria una conoscenza approfondita del mercato immobiliare locale, oltre a saper determinare il valore di un’abitazione.

Come si diventa agente immobiliare?

Così come tante altre figure professionali, non tutti possono diventare agenti immobiliari. Il candidato ideale a questa professione, non deve avere riportato condanne penali, oltre a non essere destinatario di misure di prevenzione. Per poter svolgere la professione, inoltre, è necessario ottenere il patentino di agente immobiliare, per il quale però occorre disporre di altri pre-requisiti di studio: il diploma di scuola media superiore ad indirizzo commerciale, oppure una laurea nell’area giuridico-commerciale. Chi è in possesso solo di una licenza media, pur avendo ottemperato agli obblighi scolastici fino a 18 anni, non può sostenere l’esame di agente immobiliare.

Il conseguimento del patentino da agente immobiliare è legato alla frequentazione di un corso di formazione professionale che ha come argomenti materie strettamente legate alle contrattazioni e alle mansioni che si andranno a svolgere una volta che si otterrà un contratto con un’agenzia. Tra le materie di studio, dunque, ci sono estimo, diritto pubblico e privato, tecnica bancaria, principi di urbanistica e tecniche e materiali per l’edilizia. In alternativa al corso, il candidato alla qualifica può presentare documentazione attestante il lavoro per almeno 24 mesi presso agenzie immobiliari o altre attività simili.

Dopo aver seguito il corso o nel caso in cui si sia in possesso della suddetta documentazione, si può presentare domanda presso la Camera di Commercio di riferimento per l’ammissione all’esame. Superato l’esame, si conseguirà appunto il patentino che consentirà di accedere al mondo della mediazione.

Quanto guadagna un agente immobiliare?

Lo stipendio di un agente immobiliare varia a seconda delle agenzie, dalle filiali e dalla posizione ricoperta al suo interno. Ci sono agenzie più famose di altre che garantiscono percentuali elevate sulle vendite, altre che invece pagano di meno. La media sulla vendita di un immobile varia dall’1 al 3% del valore della transazione: se, ad esempio, un immobile viene venduto a 100.000 euro, il guadagno per l’agente sarebbe compreso tra 1.000 e 3.000 euro.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a VENDERE CASA

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • diventare agente immobiliare
  • patentino agente immobiliare