pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Guida pratica su come trovare casa in affitto in poco tempo

Una guida per l'affitto della casa in maniera semplice e veloce, sia mediante una ricera fai da te che tramite agenzie immobiliari.

L'affitto di una casa può risultare una ricerca estenuante e piuttosto complessa. I tempi possono essere abbastanza lunghi e non è detto che si riesca ad ottenere il risultato sperato. Tuttavia esistono modi di agire e strategie da seguire per cercare di velocizzare i tempi ottimizzando anche il risultato finale. E' importante, oltretutto, considerare anche la scelta del contratto oltre a quella della casa. Non sempre alla casa dei sogni corrisponderà un contratto di locazione altrettanto perfetto ed è bene procedere nella scelta cercando di tenere d'occhio anche questo fattore senza cadere in scomodi inconvenienti o malintesi.
La selezione giusta per trovare una casa in affitto:

Il punto di partenza per trovare una casa in affitto in maniera rapida e efficace consiste nella selezione di appartamenti che rientrano nella sfera d'interesse e che si intende veramente visitare. Per cercare di trovare una serie di case è necessario stilare una lista di requisiti che le stesse dovranno soddisfare come il budget mensile, il quartiere e la metratura. Ovviamente non sempre si riesce a trovare una casa che riesca ad avere tutti i fattori richiesti, ma comunque cercare di fare una lista di questo tipo aiuta molto a concretizzare le idee che si hanno in mente. Una volta compresi i requisiti è, quindi, possibile cominciare la ricerca delle varie offerte sul mercato. Ad oggi sono moltissime le agenzie immobiliari in tutta Italia specializzate nel settore e pronte a trovare in maniera rapida ed efficace la soluzione migliore e perfetta per i propri clienti.
La visita della casa:
Una volta fissati i vari appuntamenti è il momento delle visita della possibile futura casa in affitto. In questo momento è bene essere abbastanza scrupolosi, ma cercare anche di capire cosa può essere migliorato anche una volta effettuato il trasloco o cosa invece non può proprio cambiare. In particolare è necessario fare attenzione a degli ambienti quali la cucina e il bagno che sono gli spazi più delicati di una casa, specialmente in termini di possibili lavori di ristrutturazione. Se si intendono effettuare dei lavori di qualunque tipo è fondamentale parlarne direttamente con il proprietario sin dal primo momento perchè potrebbero esserci delle conseguenti modifiche al contratto. Per evitare inconvenienti o incomprensioni che allungherebbero solamente il tempi è, dunque, bene definire da subito le proprie intenzioni e trovare un accordo con il proprietario che potrà effettuare delle conseguenti modifiche al contratto o all'offerta di partenza. Bisogna tenere a mente che degli eventuali lavori di ristrutturazione sono una cosa da cercare di individuare fin dal primo momento ed è bene svolgere la visita delle varie case anche con un certo occhio critico per individuare possibili cambiamenti da effettuare.
Affidarsi all'agenzia immobiliare:
Molto spesso ci si chiede se, ai fini di una ricerca rapida ed efficace, sia consigliato affidarsi alle agenzie immobiliari. Sicuramente le agenzie immobiliari essendo pratiche del settore possono aiutare il cliente a trovare qualcosa che rispecchi esattamente i suoi canoni e le idee fornite senza incappare in spiacevoli sorprese o imprevisiti al momento della visita effettiva. Inoltre essendo queste già in contatto con il proprietario di casa, sapranno sicuramente definire e spiegare i canoni del contratto nonchè i termini per un'eventuale contrattazione. La ricerca fai da te può risultare, per certi versi, leggermente più complessa. A volte la casa non rispecchierà esattamente le foto viste su internet oppure sarà complessa la contrattazione con il proprietario, quando prevista. Le agenzie immobiliari sono in contatto con lo stesso e riescono ad instaurare sia con il cliente che con il padrone di casa una comunicazione efficace e rapida senza che si vengano a creare delle scomode incomprensioni.
Il contratto per l'affitto della casa:
Oltre alla parte della ricerca della casa in affitto, anche il contratto è un elemento che potrebbe risultare lungo e complesso. Una volta trovata la casa desiderata e valutate se i vari ambienti hanno bisogno di ristrutturazione o meno, è necessario stipulare questo contratto di locazione. Generalmente nel caso in cui ci si affida ad un'agenzia i termini e le condizioni dello stesso sono già definite in principio e sarà l'agenzia stessa ad occuparsi di un'eventuale contrattazione e magari sarà anche in grado di fornirvi qualche consiglio. Dunque, stabilire dal principio le condizioni e concordarle con il proprietario delle casa in affitto è il passo fondamentale per ottenere un contratto conveniente e soprattutto stipulato con velocità. La casa sarà a quel punto affittata in modo semplice ed efficace. Il contratto di locazione è la parte finale per il raggiungimento di un accordo ed è bene che venga gestita con la cura che merita.
  • Casa in affitto
  • agenzie immobiliari

Potrebbe interessarti anche

Agenzie immobiliari
Come calcolare le provvigioni per l'agenzia immobiliare

Le agenzie immobiliari ricavano i loro guadagni grazie alle provvigioni, sia sulle vendite, sia sugli affitti: rappresentano il valore del servizio offerto. Usualmente esse si dividono fra gli agenti del venditore e quelli del compratore, ed equivalgono a una percentuale variabile sul valore dell'immobile. La provvigione può variare in genere dal 5% al 7% del valore dell'immobile, a cui va...

Agenzie immobiliari
A chi rivolgersi per mettere in affitto il proprio appartamento

Che si tratti di vendita o affitto, le agenzie immobiliari sono un'ottima soluzione per il proprietario di una casa che intende alienarla oppure metterla a disposizione di terzi. Queste infatti permettono di concludere con molta facilità i contratti immobiliari, limitando al minimo lo stress e i rischi ad essi legati. Nel territorio italiano sono presenti numerose filiali delle società più famose,...

Agenzie immobiliari
Tutto quello che c'è da sapere sull'amministratore di condominio

L'amministrazione immobiliare è una funzione che normalmente è svolta dalle agenzie immobiliari specializzate, ma può essere anche di competenza di uno dei condomini. Secondo la normativa italiana, diviene obbligatorio effettuare la nomina della figura dell'amministratore nel momento in cui sussistano più di 8 condomini all'interno dello stabile e, in caso di inerzia, è previsto l'automatico...