MAGAZINE
Logo Magazine

Bagno a misura di bambino? I segreti per ristrutturarlo

Bimbo in arrivo? Ecco come rendere sicuro e funzionale il bagno di casa, a misura di bambino. Scopri tutti i nostri consigli in questo articolo di PG Casa

Chiedi un preventivo per
ristrutturazione bagni
richiedi un preventivo gratis

L’arrivo di un bimbo segna grandi cambiamenti all’interno della vita di coppia, ma anche a livello di organizzazione domestica! Gli spazi vanno reinventati e rivisti per le esigenze del piccolo, creando aree funzionali per ospitare tutti i prodotti di cui il neonato ha bisogno nei primi mesi e nei primi anni di vita. Una stanza molto controversa quando arriva un bimbo è proprio il bagno. Rifare il bagno a misura di bambino è un’esigenza davanti la quale si ritrovano molti neo genitori, ma da dove iniziare per renderlo confortevole, funzionale, ed esteticamente gradevole? Vediamo insieme in questo articolo come progettare un bagno a misura di bambino!

Primo step: vasca o doccia?

Nei trend d’arredo degli ultimi anni, il bagno è stato pensato come una stanza accogliente e sempre più vissuta dall’intero nucleo famigliare. Molto spesso nei progetti viene tolta la vasca da bagno, preferendo la bellezza estetica di una doccia e guadagnando così maggiore spazio. Quando però arriva un bambino, la vasca rappresenta un elemento quasi indispensabile: come fare quindi se non la si ha? È possibile contattare una ditta specializzata affinché trasformi il piatto doccia e riveda gli spazi, trasformandolo in una vasca in sole 24h. 

Ricordarsi dei pavimenti anti scivolo 

Che i bambini inciampino e facciano gran ruzzoloni è cosa nota, ma in bagno questo può risultare pericoloso. Se avete intenzione di ristrutturare il bagno per l’arrivo di un neonato, e quindi creare il vostro bagno a misura di bambino, potete optare per l’installazione di pavimentazione anti-scivolo. Non solo quindi i tappetini all’interno di vasca e doccia, ma uno spazio completamente sicuro per il vostro bambino. 

Disporre gli attacchi elettrici in alto 

Se hai deciso di rifare il bagno per renderlo sicuro per il tuo bambino, chiedi al progettista di pensare all’altezza delle prese elettriche, che dovrà essere in alto. In questo modo non dovrai pensare al possibile pericolo che il tuo bimbo infili le dita bagnate nelle prese di corrente, soprattutto se sono poste in alto o accanto a mobili per lui inaccessibili. 

Mobili multi funzione 

Infine, se sei in contatto con un buon artigiano o falegname del legno, puoi pensare di far realizzare un mobile multifunzione che funga sia da cassettone che da fasciatoio, da inserire in bagno ma anche nella sua cameratta. Idealmente, sono mobili con elementi inseribili e disinseribili, che un domani possono trasformarsi in un semplice mobile bagno quando il bambino non avrà più l’esigenza di un fasciatoio. 

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a ristrutturazione bagni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali