MAGAZINE
Logo Magazine

Cosa sapere sulla giusta disposizione dei sanitari

Disporre i sanitari in bagno non è solo questione di design ma anche di misure! Scopri di seguito come farlo correttamente in bagni di diverse dimensioni

Chiedi un preventivo per
impianto idraulico bagno
richiedi un preventivo gratis

Quando si arreda il bagno, uno dei fattori a cui bisogna maggiormente prestare attenzione è la disposizione dei sanitari in bagno. Se si tratta di una casa già abitata in precedenza, non si può far altro che attenersi alla disposizione della rete idraulica che non consente grandi spostamenti. Se invece avete la fortuna di arredare il bagno di una casa da ristrutturare o ancora in costruzione, allora potete disporre i sanitari come più vi piace, assecondando i vostri gusti estetici e soprattutto la funzionalità.

In questo articolo tratteremo della disposizione dei sanitari in bagni:

  • rettangolari
  • piccoli
  • grandi

Disposizione dei sanitari in un bagno rettangolare

La disposizione dei sanitari in un bagno rettangolare deve essere progettata con cura, per ottimizzare al meglio uno spazio stretto e lungo e non trasformare il bagno in una semplice stanza di servizio. In genere, è preferibile collocare tutti i sanitari sullo stesso lato, non solo per una questione di comodità nella realizzazione dell’impianto idrico, ma anche di funzionalità. Con questa disposizione dei sanitari in un bagno rettangolare infatti si ha l’impressione che il bagno sia più grande, grazie alla parete lasciata vuota. Il lavabo dovrebbe essere posto più vicino alla porta, corredato magari con uno specchio grande che possa aumentare l’effetto ottico. Accanto poi, il bidet e il water, avendo cura di rispettare sempre la distanza stabilita per legge di 10 cm tra un sanitario e un altro. E la doccia o la vasca? In questo caso, per armonizzare meglio l’ambiente, sarebbe opportuno collocarli sul lato corto dei bagno.

Disposizione dei sanitari in un bagno piccolo

La disposizione dei sanitari in un bagno piccolo può risultare ancora più difficile: lo spazio va ottimizzato alla perfezione ma, con i giusti accorgimenti, si può creare una stanza da bagno funzionale e accogliente. Un trucchetto per guadagnare spazio può essere quello di utilizzare sanitari sospesi. Sono molto moderni ed eleganti, veri e propri elementi di design, e in più risultano poco ingombranti, facendovi guadagnare spazio. Nel caso di un bagno piccolo di forma quadrata, i sanitari vanno disposti in questo modo. Su una parete bidet e water, su un’altra il lavandino e su un’altra ancora la vasca o la doccia. Importante è distribuirli in modo sa sfruttare al massimo, se presente, la luce naturale. In genere, si preferisce collocare il lavabo in modo che sia ben illuminato: guardarsi allo specchio al mattino con la giusta luce può aiutare a migliorare la giornata.

Disposizione dei sanitari in un bagno di grandi dimensioni

Per la disposizione dei sanitari in un bagno di dimensioni medie o grandi non c’è nessun limite, eccezion fatta per quelli imposti dai vostri gusti personali. In presenza di molto spazio i sanitari si possono distribuire nel modo che preferite, ma sempre tenendo conto della funzionalità. Ad esempio, è bene non collocare troppo distanti water e bidet. In un bagno grande è anche possibile giocare con gli angoli e installare quello che un tempo era considerato un lusso per pochi: una vasca angolare. Oggigiorno ci sono soluzioni discretamente economiche per le vasche angolari, che possono trasformare radicalmente l’aspetto del vostro bagno, oltre che regalarvi piacevoli momenti di relax.

Richiedere un preventivo senza impegno su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianto idraulico bagno
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali