MAGAZINE
Logo Magazine

Come smontare un termosifone dal muro?

Devi imbiancare la parete oppure devi fare qualche lavoro di manutenzione? Scopri come smontare un termosifone dal muro in autonomia

15-11-2021 (Ultimo aggiornamento 02-12-2021)
Chiedi un preventivo per
manutenzione termosifoni

Il termosifone è un elemento imprescindibile dell’impianto di riscaldamento e per questo è necessario che sia sempre perfettamente funzionante. A volte è quindi necessario rimuoverlo dal muro per fare manutenzione. Ma come smontare un termosifone? Si tratta di un lavoro che andrebbe sempre fatto chiedendo l’ausilio di esperti del settore, che sappiano come intervenire e dove mettere le mani: il fai da te, infatti, in certe situazioni non è la scelta migliore. In ogni caso è sempre bene conoscere, almeno in linea teorica, come funzionano le cose e come bisogna agire.

Smontare un termosifone: cosa serve?

Sapere come smontare un termosifone dal muro può essere utile per svariati motivi, anche solo per imbiancare la parete retrostante, ma anche eseguire dei piccoli lavori di manutenzione. Non si tratta di operazioni difficili, ma servono pazienza e volontà. E soprattutto, gli attrezzi giusti: prima di iniziare bisogna infatti avere a disposizione un cacciavite piatto, un pappagallo, ma anche alcuni contenitori per l’acqua, meglio se un secchio e alcuni catini.

Smontare un termosifone: come agire

A questo punto bisogna sapere come smontare il calorifero. Innanzitutto, si dovrà spegnere la caldaia e chiudere il rubinetto centrale dell’acqua. Dopodiché, usando le bacinelle, bisogna svuotare completamente il termosifone dall’acqua che vi è contenuta. Successivamente si dovranno smontare gli attacchi in modo semplice e sicuro, senza troppa fatica. In alternativa, andrà bene anche una chiave inglese.

La procedura passo passo

Per iniziare a capire come smontare un termosifone, si dovrà partire dalla base, ossia lo svuotamento dello stesso. Innanzitutto si dovrà chiudere la valvola superiore, quella che si trova su uno dei lati del calorifero. Successivamente ci si dovrà concentrare sulla valvola inferiore, quella che si trova in corrispondenza del tubo dell’impianto che poi scende. Una volta tolto il coperchio, si dovrà lavorare di cacciavite. Questo scollegherà l’apparecchio dall’impianto centrale e a questo punto potrà essere svuotato dall’acqua, che andrà raccolta in secchi e catini.

A questo punto si interverrà con la chiave a pappagallo, con cui si dovrà svitare la valvola superiore. Questo porterà alla fuoriuscita di nuova acqua, che andrà raccolta. Solo quando tutta l’acqua sarà uscita, sarà possibile spostare il termosifone dal muro. A questo punto dovrà essere inclinato, in modo da svuotare l’acqua completamente. Naturalmente questo discorso vale se occorre sapere come smontare un termosifone in ghisa, ma anche per le altre tipologie di calorifero. L’importante è agire con calma e compiere tutte le operazioni in ordine.

Smontare gli elementi di un termosifone

A volte non serve smontare completamente un calorifero ma solo una parte di esso, quindi basta capire come si smontano gli elementi di un termosifone in ghisa. Innanzitutto cosa sono gli elementi? Si tratta di tutte le parti che lo compongono. Ad esempio laddove si volesse aumentare la potenza riscaldante all’interno di una stanza andranno aggiunti elementi, mentre per ridurla andranno rimossi. Un’operazione che si potrà fare utilizzando un’apposita chiave da comprare in ferramenta. Con essa i vari elementi verranno agganciati l’uno all’altro oppure sganciati a seconda dell’esigenza.

L’operazione di smontaggio andrà fatta utilizzando una apposita chiave, che si può comprare in ferramenta. Essa permetterà di agganciare uno all’altro diversi elementi, o di sganciarli tra loro, per poi risistemarli rimontando la manopola. Ma come smontare un elemento del termosifone? Innanzitutto anche in questo caso si dovrà prima eliminare l’acqua contenuta nell’impianto. Sarà quindi necessario posizionare una scodella sotto il termosifone, per raccogliere l’acqua che i tubi molto probabilmente perderanno. Si dovrà quindi smontare la parte finale del termosifone, ossia quella che comprende la manopola dell’acqua e dell’aria. Si dovrà quindi sganciare l’elemento che si vuole rimuovere, per poi risistemare la manopola. A questo punto si potrà riagganciare il calorifero ai supporti che si trovano nel muro. 

Quanto costa rimuovere un termosifone?

Il fai da te è sempre molto interessante, ma per certi lavori la cosa migliore è contattare un tecnico specializzato. Solo un esperto sarà infatti in grado di realizzare un intervento a regola d’arte, che abbia tutte le autorizzazioni del caso, e che sia quindi garantito da eventuali futuri problemi. A meno di non essere dei grandi esperti di questo tipo di lavori, infatti, il rischio di combinare qualche danno è sempre dietro l’angolo… Ma quanto costa eliminare un termosifone? Il costo solitamente si aggira 350 e i 200 euro. Non si tratta infatti solo di togliere fisicamente il calorifero, bisogna anche intervenire sui tubi che arrivavano ad esso, e che andranno tappati in modo che non vi siano infiltrazioni di acqua in casa. L’artigiano dovrà quindi rimuovere parte del pavimento e segare i tubi, per poi tapparli.

Domande frequenti:

  • Come aggiungere un elemento al termosifone?

    Per aggiungere un elemento al termosifone si dovrà utilizzare un’apposita chiave con cui si potranno agganciare i nuovi elementi.

  • Come si scarica un termosifone?

    Per scaricare un termosifone lo si dovrà svuotare completamente dall’acqua che esso contiene, raccogliendola in catini e bacinelle.

  • Come si smontano gli elementi di un termosifone?

    Per smontare gli elementi del termosifone si dovrà smontare prima la parte finale, quindi sganciare gli elementi uno dall’altro.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a manutenzione termosifoni
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE