MAGAZINE
Logo Magazine

Come rimediare se il termosifone rimane freddo in basso

A volte può succedere che il termosifone sia freddo nella parte bassa, questo stato può essere causato da diverse circostanze. ecco come risolvere il problema

Chiedi un preventivo per
manutenzione caldaia
richiedi un preventivo gratis

Durante il periodo invernale capita a tutti noi, dopo una lunga giornata a lavoro, di voler tornare a casa e trovarla già riscaldata. In alcuni casi, può accadere che l’impianto di riscaldamento non
funzioni correttamente o di avere un termosifone che rimane freddo in basso. Vediamo insieme quali possono essere i rimedi da attuare in tali circostanze.

Cosa fare se i termosifoni non funzionano

Se i termosifoni non funzionano, la prima cosa da fare è assicurarsi di avere acceso il timer di riscaldamento della caldaia e di aver impostato correttamente il valore della temperatura per il riscaldamento. Bisogna ricordarsi che la temperatura per il riscaldamento domestico si imposta in modo separato da quella per il riscaldamento dell’acqua quindi bisogna posizionare la temperatura di riscaldamento a circa 60 °C e aspettare circa mezz’ora in modo che l’acqua calda abbia il tempo di entrare in circolo nei termosifoni e di riscaldare le piastre.

Controllare la pressione dell’acqua

Un altro fattore importante da controllare, qualora i termosifoni non funzionino correttamente, è la pressione dell’acqua dell’impianto. Se questa risulta inferiore a 2 bar bisogna regolarla attraverso l’apposita leva fino a raggiungere i 2 bar. Se invece, la pressione dovesse risultare eccessiva bisognerà abbassarla attraverso il rubinetto che si trova sotto la caldaia che serve a scaricare la pressione dell’acqua.

Termosifone solo in parte caldo

Una delle cose che può succedere, è che pur se la caldaia è accesa correttamente, i termosifoni presenti nelle varie stanze restano tiepidi o caldi solo a metà. Quando una parte del calorifero rimane fredda o tiepida e solo la parte bassa è calda, non bisogna preoccuparsi in quanto è una cosa del tutto normale. Infatti se abbiamo impostato una determinata temperatura, al raggiungimento della stessa la caldaia inizia a erogare meno potenza. In queste circostanze, è normale sentire che solo la parte bassa del termosifone si scalda mentre il resto rimane freddo.

I termosifoni non scaldano in basso

Un termosifone che è freddo sotto e caldo sopra è un problema più difficile da risolvere. Generalmente questo è dovuto all’accumulo di sporcizia nella parte inferiore del calorifero, il che impedisce all’acqua calda di raggiungere ogni colonna del radiatore. Il termosifone con grossi addensamenti di sporcizia ed altri contaminanti rimane freddo in basso rendendo il riscaldamento della stanza alquanto difficoltoso, e può anche portare ad un aumento dei costi delle bollette. L’accumulo di sporcizia, se ignorata per lungo tempo, causa danni all’impianto di riscaldamento pertanto è bene agire il prima possibile.

Sfiatare i termosifoni: perché farlo

Un altro inconveniente che capita spesso, è quello della formazione di bolle d’aria all’interno delle tubazioni e dei termosifoni. Se dunque le piastre dei termosifoni non si riscaldano e continuano a essere fredde, basterà procurarsi un bicchiere vuoto e aprire il rubinetto di sfiato presente su ogni termosifone per fare uscire l’acqua e l’aria e dopo pochi secondi le piastre torneranno a funzionare correttamente. Se, dopo tutta questa procedura, i termosifoni continuano a non scaldare, sarà necessario consultare un tecnico della caldaia.

Cosa fare se la casa non si scalda

Se le piastre dei termosifoni si riscaldano ma il calore prodotto è insufficiente, probabilmente nella nostra abitazione sono presenti dispersioni termiche oppure il termosifone è installato a ridosso di una parete umida che affaccia all’esterno dell’abitazione o in prossimità di una finestra. In questi casi, per aumentare l’efficienza dei termosifoni è possibile installare un pannello riflettente. Si tratta di un intervento semplice che può migliorare la diffusione del calore prodotta dai nostri termosifoni. Nel caso ti servisse un aiuto più consistente, puoi rivolgerti ai tecnici richiedendo un preventivo.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a manutenzione caldaia
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali