Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Quando bisogna fare lo spurgo dei pozzi neri?

Pozzi neri: cosa sono e a cosa servono, quando va fatto lo spurgo e quanto costa

spurgo pozzi neri
Chiedi un preventivo per pozzi neri richiedi un preventivo gratis

I pozzi neri sono delle cisterne nelle quali confluiscono gli scarichi di una o più abitazioni che sono collocate in una zona lontana o difficilmente collegabile alla normale rete fognaria cittadina.

Lo spurgo dei pozzi neri dunque è un’attività importantissima per coloro che ne usufruiscono.

Realizzati solitamente in cemento, plastica o anche in vetroresina, i pozzi neri sono indispensabili in tutti quei casi in cui non è possibile fare confluire gli scarichi delle abitazioni nella rete fognaria che attraversa il paese o la città.

In questi casi, se non già presenti, vanno quindi costruiti appositamente in modo da far convogliare al loro interno tutti gli scarichi e i liquami provenienti dalle case vicine.

Sono gli scarichi domestici ovviamente quelli più interessati: questi confluiscono nei pozzi neri dove le sostanze più pesanti precipitano sul fondo e quelle più leggere come oli e grassi salgono in superficie.

Qui intervengono i batteri anaerobi che digeriscono gli scarichi e li depurano così che l’acqua risultante possa essere smaltita senza pericolo di inquinamento dell’ambiente.

Un delicato meccanismo dunque regola il funzionamento dei pozzi neri che, per essere davvero efficienti, devono essere regolarmente e periodicamente ripuliti in modo da eliminare tutte le sostanze che sedimentano sul fondo.

In caso contrario, dunque senza spurgo dei pozzi neri, questi non potranno espletare la loro funzione.

Spurgo pozzi neri: quando va fatto

Avendo l’importante funzione di raccogliere gli scarichi domestici, depurarli e restituire acqua non contenente sostanze nocive, oli e grassi, è importante che i pozzi neri vengano sempre mantenuti puliti.

Per farlo occorre far eseguire una corretta manutenzione da svolgere periodicamente.

Solitamente è bene intervenire prima che il pozzo nero si riempia del tutto, per evitare sversamenti degli scarichi, ecco perché è bene rivolgersi ad una ditta specializzata che periodicamente controlli il livello di riempimento dei pozzi neri e decida se è il caso di intervenire o aspettare.

E’ fondamentale poi che i residui che vengono tolti attraverso lo spurgo dei pozzi neri siano portati presso un apposito centro di smaltimento, operazione che può essere effettuata solo da personale specializzato e attraverso una particolare attrezzatura.

Solitamente un controllo periodico e una pulizia annuale sono sufficienti per assicurare il buon funzionamento dei pozzi neri.

Quanto costa lo spurgo dei pozzi neri e buone abitudini

Per effettuare lo spurgo dei pozzi neri dunque è indispensabile rivolgersi ad una ditta specializzata che sappia come intervenire al meglio. Richiedi ora un preventivo!

Il prezzo dipenderà naturalmente da diversi fattori come la zona di intervento, la grandezza e il numero di pozzi neri da svuotare, lo stato degli stessi e molti altri fattori, ma la spesa media dovrebbe comunque aggirarsi sulle 100 euro.

Ci sono poi delle corrette abitudini che tutti i cittadini possono mettere in atto per evitare di intasare i pozzi neri o riempirli di materiale difficile da smaltire.

Ad esempio utilizzare carta igienica biologica, usare prodotti detergenti che creino poca schiuma ed evitare di introdurre negli scarichi – soprattutto del wc – cotton fioc, assorbenti, pannolini, ma anche mozziconi di sigaretta.

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a pozzi neri

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • quando fare spurgo pozzi neri