Sei già cliente?

Gestisci i tuoi servizi nell'area dedicata di Italiaonline.

accedi all'area clienti

Vuoi trovare
nuovi clienti?

Scopri come inserire la tua attività
su PagineGialle Casa!
CONTATTI: NUMERO VERDE 800-011411
info@italiaonline.it

MAGAZINE

chiedi preventivo

Da cameretta dei bambini a camera per ragazzi: idee e soluzioni

I bambini crescono e le camere… si trasformano. Come passare dalla cameretta modello baby alla stanza di un ragazzo? Ecco qualche valido suggerimento.

cameretta-bambini
Chiedi un preventivo per ARREDAMENTO richiedi un preventivo gratis

La cameretta dei bambini non fa altro che rispecchiare la trasformazione dei figli che crescono. A volte sembra assurdo (e quasi surreale) che avvenga così in fretta, ma i bimbi ormai sono adolescenti o ragazzi e tutti quei peluche, quei giocattoli e quelle lenzuola di Barbie o di Masha e Orso iniziano a diventare “di troppo” nell’ambiente di un giovane studente delle medie o addirittura delle superiori. La camera non può fare altro che seguire, come uno specchio, i cambiamenti generazionali e il percorso di crescita.

Naturalmente si tratta sempre di un processo di trasformazione soggettivo: c’è chi, crescendo, cambia completamente gusti, idee, stile e colori preferiti e chi invece trova piacevole rimanere immerso in un ambiente il più possibile aderente a come lo vedeva quando era un bambino.

Nel momento di adattamento di una camera da campana di vetro di un bimbo ad ambiente multifunzionale per un ragazzo non si può non tenere conto di qualcosa di molto importante: il parere della persona in questione.

Già prima della fine delle scuole elementari vi sarete resi conto che i vostri figli stanno sviluppando un’identità, una personalità, dei gusti definiti o indefiniti. In ogni caso, è fondamentale chiedere il loro parere nella costruzione di un ambiente che sarà a tutti gli effetti una stanza da letto, un rifugio, un ambiente di divertimento, studio o relax.

Nel processo di trasformazione della cameretta di un bambino o bambina a quella di un ragazzo o ragazza dovete tenere conto di diversi elementi.

Le pareti

Le pareti sono il tratto distintivo, il biglietto da visita di una stanza. Potete ridipingerle, se vostro figlio crescendo ha scoperto di odiare il canonico celeste da neonato con fiocco azzurro o se vostra figlia ha deciso che il rosa è l’ultimo colore che indosserebbe o utilizzerebbe per tinteggiare la propria camera. Potete scegliere il nuovo colore insieme a loro e, soprattutto, eliminare i poster dei cartoni animati (se non sono più di loro gradimento), le foto del battesimo (se sono davvero troppo numerose), i “regali imbarazzanti” che hanno ricevuto quando erano piccoli, i quadri che vorrebbero sostituire.

Cominciare a “progettare” le proprie pareti aiuta anche un ragazzo a essere creativo e ad appropriarsi in maniera proattiva e costruttiva del proprio ambiente personale.

Potete proporre poster più “da adulti” di città, di vecchi film o di grandi citazioni: l’importante è che loro siano d’accordo e siano propositivi.

I giocattoli

Questa è un’ottima occasione per eliminare tutti i giocattoli che vostro figlio, ora che è cresciuto, non utilizza più. Potete riporli in qualche scatolone o cassetto, se ci siete affezionati, oppure regalarli a un’associazione di beneficienza, oppure ancora venderli. Ovviamente non esiste un’età per smettere di giocare con bambole, macchinine e albi da colorare: anche in questo caso non si può prescindere dall’ascoltare i propri figli e capire se e quando sono cambiati i loro hobby e le loro esigenze.

Angolo studio

Se da piccoli facevano i compiti sul tavolo della cucina o della sala da pranzo, aiutati da un genitore, un fratello oppure (occasionalmente) un insegnante privato, ora che sono cresciuti i vostri figli necessitano di un angolo tutto per loro, all’interno della camera da letto, dove studiare e fare i compiti da soli o con gli amici.

In questo caso dovrete riprogettare tutto lo spazio, dividendo (anche se si tratta di aree relativamente ristrette) il comparto letto da quello scrivania e sedia, possibilmente ergonomica. Dovrete procurarvi una scrivania e posizionare il suo pc o tablet o comunque gli strumenti con cui è abituato a dedicarsi alle materie scolastiche.

Mobili

Se avete la possibilità, cambiare i mobili sarebbe un bel punto di partenza per dare un restyling alla camera dei vostri ragazzi nonché sancire il passaggio tra infanzia e adolescenza. Potete cambiare il letto, approfittare dell’occasione per acquistare cassetti e cassettiere (utili per tamponare il disordine), sostituire o eliminare vecchi armadi e suppellettili. Ci sono tante catene di mobili e design low cost che sono belli e funzionali e permettono di ricostruire da capo uno spazio senza spendere troppo.

Personalizzare lo spazio

I ragazzi hanno i propri gusti e vanno assecondati. Ci sono tanti modi per personalizzare una stanza, renderla più contemporanea e più adatta a una personalità in crescita, pronta a raggiungere il traguardo dell’età adulta. Tutte le soluzioni originali o che stimolino la loro creatività sono da preferire:

Una lavagnetta

Potete regalare ai ragazzi una piccola lavagna luminosa, magnetica o tradizionale dove scrivere ogni giorno una frase.

Luci e lucine

Potete ripensare tutte le luci, sostituire i vecchi lampadari con faretti o abat-jour, inserire fili luminosi, lampade a forma di luna, stelle, mele o qualunque altro simbolo che sia di gradimento. Potete inserire anche pannelli luminosi o luci intermittenti, anche per rendere la stanza più accogliente e moderna possibile.

Libri

Il passaggio dalla camera da bambino a quella da ragazzo può essere il momento ideale per rinnovare la libreria, riporre i volumi illustrati di quando i figli erano bambini e acquistare qualche nuovo romanzo (o spartito, se suonano, o DVD, o enciclopedia), per incentivare i ragazzi a incrementare la loro cultura.

Oggetti curiosi e particolari

Potete sistemare nel nuovo spazio qualche oggetto sui generis in linea con la personalità del ragazzo o della ragazza. Si può optare per una dama, per una mela stilizzata, una mini-scultura, una chitarra elettrica, animali di pezza, sfere glitterate, qualunque cosa possa piacere a vostro figlio e stimolare il rafforzamento della sua personalità.

 

preventivo

Scegli uno dei nostri migliori professionisti! Richiedi un preventivo gratis a ARREDAMENTO

invia la tua richiesta gratis ricevi fino a 5 preventivi scegli il preventivo migliore

CHIEDI ORA
  • camerette ragazzi
  • camere ragazzi