MAGAZINE
Logo Magazine

Disinfestazione acari della polvere: come funziona e quanto costa

resenti in ambienti molto umidi e poco curati, possono causare malattie che possono mettere a rischio la salute della persona. Ecco perché eseguire una disinfestazione degli acari!

Chiedi un preventivo per
DISINFESTAZIONE
richiedi un preventivo gratis

Disinfestazione acari: piccoli accorgimenti e consigli per eliminarli gli acari in modo professionale

Sono piccoli tanto da essere invisibili a occhio nudo e proliferano in luoghi bui e umidi… parliamo degli acari ovvero minuscoli animaletti grandi poco più di qualche millimetro che spesso ci fanno compagnia durante la notte, nidificati tra cuscini, lenzuola e materassi. Presenti in ambienti molto umidi e poco curati, possono causare dermatiti, allergie e altre malattie che a lungo andare possono mettere a rischio la salute della persona. Ecco perché eseguire una disinfestazione degli acari a regola d’arte, è il primo passo per vivere in una casa pulita, igienizzata e fare sonni tranquilli. Ma dove iniziare? E come fare per prevenire la loro comparsa? Se vuoi anche tu combattere la presenza degli acari, ecco alcuni consigli veramente preziosi.

Conosciamo l’acaro: i primi passi per prevenire la loro comparsa

Gli acari detti comunemente acari della polvere o ancora acari del letto oltre ad amare ambienti umidi e privi di luminosità, si cibano degli scarti della nostra pelle che ogni volta si accumulano nel letto come ad esempio pelle secca o ancora forfora. Cibandosi, gli acari depositano infine su materassi e guanciali delle feci che contengono degli allergeni che possono causare infezioni, allergie e asma con conseguenze sulla persona a volte problematiche. Ecco dunque che eliminare gli acari dai nostri letti e materassi si rivela fondamentale non solo per motivi di chiaro igiene, ma anche per la nostra salute.

Precisiamo innanzitutto che venire a capo del problema con metodi fai da te e completamente improvvisati non sempre è una buona idea e a lungo andare può addirittura peggiorare la situazione. Tuttavia alcune azioni se effettuate quotidianamente o comunque periodicamente possono prevenire o ridurre la comparsa di questi fastidiosi micro organismi.

Ecco dunque alcune semplici azioni da fare per ridurre la presenza degli acari fin da subito:

  • Lavare fodere e lenzuola periodicamente in lavatrice con temperatura superiore ai 60° permette di eliminare la presenza degli acari in modo veloce ed efficace.
  • Creare un ambiente il più possibile privo di umidità, grazie a banali azioni come l’apertura di finestre o l’utilizzo di un deumidificatore.
  • Esporre quotidianamente materassi, cuscini e lenzuola e ogni giorno al sole.
  • Fare largo uso dell’aspirapolvere per eliminare in pochi passi tutti i detriti depositati dagli acari avendo tuttavia ben cura di cambiare periodicamente il filtro per evitare che il proliferare di ulteriori batteri.
  • Se disponi di un pulitore a vapore, puoi rimuovere in pochi e semplici passi gli acari dal letto disinfettando allo stesso tempo. Il vapore inoltre viene inoltre utilizzato nelle disinfestazioni di tipo professionale.

Assieme a questi semplici accorgimenti, per ottenere maggiori risultati è possibile utilizzare alcuni prodotti che agevolano di molto nella disinfestazione degli acari. Di seguito eccone i più comuni ed utilizzati.

Disinfestazione degli acari: quali prodotti usare?

In commercio esistono molti prodotti validi che possono aiutarti a combattere la loro formazione su guanciali e materassi. In particolare:

  • Spray antiacaro: disponibili in tantissime versioni, da quelli di tipo sintetico a quelle contenenti sostanze naturali come oli essenziali, sono efficaci anche se per un breve periodo di tempo. Nell’utilizzo degli spray bisogna tenere a mente che pur uccidendo gli acari, non ne rimuovono completamente la loro presenza. Si consiglia quindi di affiancarli ad un aspiratore per completare la pulizia.
  • Copri cuscini e materassi antiacaro: appositamente con materiali che prevengono o ritardano la formazione degli acari, sono un rimedio molto economico che può agevolarti di molto nella loro rimozione. Ricorda tuttavia che pur essendo antiacaro vanno sostituiti periodicamente, questo perché gli acari, anche se in minore quantità, possono ugualmente formarsi.
  • Olio di Neem e Aloe Vera: Dalle incredibili proprietà antimicotiche e antiparassitarie, se utilizzati costantemente possono dimostrarsi un aiuto valido nella lotta contro acari, muffe e batteri.

Queste soluzioni precedentemente elencate, sono molto efficaci sul breve periodo ma nella quasi totalità dei casi non eliminano totalmente il problema, ecco dunque che puoi aumentare le tue possibilità di successo rivolgendoti a degli specialisti della disinfestazione che ti seguiranno passo dopo passo.

Disinfestazione acari: perché rivolgersi ad un professionista?

La disinfestazione degli ambienti dagli acari non deve mai essere sottovalutata. Per questo motivo potrai contattare dei professionisti presenti nella tua zona che grazie ad una accurata analisi dei tuoi ambienti riusciranno a trovare la soluzione migliore e su misura per tutte le tue esigenze. Infine per quello che riguarda i prezzi, varieranno a seconda della tipologia di trattamento che andrai a fare e la metratura interessata. Un buon preventivo dal tuo specialista ti fiducia ti aiuterà a scegliere con facilità i servizi di disinfestazione di cui vorrai usufruire.

Per concludere, disinfestare con cura e attenzione letti e materassi dagli acari, è il primo passo per prendersi cura della casa nella quale viviamo. Un’azione che se fatta periodicamente sicuramente migliorerà la qualità della nostra vita.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a DISINFESTAZIONE
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali