MAGAZINE
Logo Magazine

Ecco perché il depuratore d'acqua domestico conviene

Oggi spiegheremo quali sono le caratteristiche e i vantaggi dell'installazione del depuratore d'acqua domestico. Leggi l'articolo per saperne di più sui prezzi

Chiedi un preventivo per
impianto idraulico cucina
richiedi un preventivo gratis

Il depuratore d’acqua domestico è un sistema che permette di bere l’acqua direttamente dal rubinetto di casa senza rischi per la salute. Oggi, la scelta di bere l’acqua dell’acquedotto, anziché acquistarla imbottigliata, è sempre più condivisa, non solo per le persone sensibili alla salvaguardia dell’ambiente, ma anche per una questione di comodità. C’è chi trova dispendioso acquistarla in bottiglia e chi preferisce una soluzione pratica e veloce al trasporto di pesanti fardelli. Del resto, si tratta di una soluzione piuttosto ovvia perché aprire il rubinetto della cucina e lasciare scorrere l’acqua per dissetarsi è quanto di più naturale e comodo.

Che cos’è il depuratore d’acqua

Sebbene l’acqua dell’acquedotto sia rigorosamente controllata, di buona qualità e sicura, spesso risulta troppo carica di residuo fisso diventando “pesante” da bere. Il depuratore acqua domestico è un piccolo congegno capace di purificare l’acqua di casa eliminando, nel caso fossero presenti, sostanze inquinanti e indigeste per l’organismo quali metalli pesanti e batteri. Esistono diversi tipi di depuratori d’acqua domestici:

  • il modello che addiziona anidride carbonica;
  • il modello a filtro a carbone attivo;
  • il modello con acceleratore ionico magnetico, detto anche decalcificatore.

Grazie a questi sistemi, si può ottenere l’acqua più adatta alle proprie esigenze e ai propri gusti, ottenendo anche acqua frizzante. Ecco allora perché installare un depuratore d’acqua in casa conviene.

Vantaggi dell’installazione del depuratore di acqua domestico

I vantaggi dell’installazione di un depuratore nella propria cucina sono molti e di vario genere:

  • Comodità: il depuratore consente di depennare dalla lista della spesa la voce “acqua in bottiglia”, sia liscia che gasata, di evitarne l’ingombro in casa e di alleggerire la schiena del lavoro di trasporto pesi dal negozio all’auto, dall’auto alla dispensa, in un continuo spostamento del medesimo peso.
  • Facilità di installazione: oggi, i dispositivi in commercio si adattano a qualunque tipologia di cucina sia per le dimensioni che per il posizionamento. Non sarà dunque difficile trovare il modello più adatto da collocare sia sopra che sotto il lavello o sotto lo zoccolo rendendolo così invisibile.
  • Praticità: sarà possibile usare bottiglie in vetro e caraffe per portare a tavola l’acqua, un materiale assai più sano rispetto alla plastica in cui è contenuta di solito. Il vetro, infatti, è in grado di mantenere inalterate le caratteristiche chimiche originarie purché pulito e ben conservato. È infatti opportuno ricordare che, mentre le bottiglie di plastica è meglio non vengano riutilizzate, quelle di vetro devono essere lavate e conservate in frigorifero per evitare la proliferazione di batteri al loro interno.
  • Ecosostenibilità: diminuendo la quantità di plastica, sia delle bottiglie ma anche dall’imballaggio esterno del cestello, si evita di aumentare i rischi ambientali dovuti a un eccessivo uso di questo materiale. Un gesto che moltiplicato per ogni famiglia fa certamente la differenza.
  • Salubrità: il depuratore svolge come primaria azione quella di depurare l’acqua del rubinetto da batteri, cloro, fosfati e sostanze pesanti per il corpo umano. I filtri e le resine filtrano le nano particelle prima che vengano ingerite, senza tuttavia alterare le caratteristiche dell’acqua e senza demineralizzarla completamente. In sostanza, si ottiene un’acqua più leggera e più sana.

I costi dell’impianto di depurazione domestico

Per quanto riguarda il costo di un impianto di depurazione domestico, le proposte commerciali variano da poche centinaia di euro ad alcune migliaia, con una vasta gamma di modelli tra cui scegliere. La differenza sostanziale è data da alcuni fattori di cui è importante tenere presente quali:

  • la provenienza del prodotto (d’importazione o europea)
  • il costo della manutenzione e assistenza

È importante infatti rammentare che anche il depuratore ha necessità di un corretto mantenimento per garantirne una resa sempre elevata. È dunque consigliabile considerarlo all’atto dell’acquisto in una formula completa preventiva.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a impianto idraulico cucina
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali