pagine gialle casa

richiedi preventivo icon menu

magazine

Porta a battente in legno o laccata per dare un tocco di stile all’ambiente

Le porte a battente sono la scelta di stile per incorniciare il passaggio tra ambienti diversi.

Le porte a battente sono la tipologia di porta più diffusamente utilizzata, un'elemento classico che può essere rivisitato in chiave moderna attraverso finiture ricercate e di stile contemporaneo. Sono elementi essenziali all'interno di una casa, indispensabili per collegare ambienti diversi, per garantire riservatezza, per isolare i suoni e i rumori acustici. Sono sicuramente elementi che con la loro presenza creano carattere e stile nell'arredamento di un appartamento. A seconda della finitura con cui sono realizzate possono partecipare allo stile classico, se fatte in legno o in laccato, allo stile moderno e contemporaneo se realizzate in laminato, vetro o in alluminio. È possibile scegliere tra tantissime combinazioni di materiali, in tutti i casi si avranno ambienti unici e inimitabili. Le nuove tendenze architettoniche tendono a limitare negli appartamenti il numero di porte a favore di ambienti open space, ma certamente non è possibile farne a meno. La porta a battente a colpo d'occhio diventa un elemento importante, capace di attirare l'attenzione e di valorizzare ambienti scarni e molto semplici.
Concettualmente ha una struttura molto semplice, costituita da un contro telaio fatto da listelli di legno meno nobile, realizzati dello stesso spessore del muro e fissati lungo i tre lati da viti e tasselli, da un telaio, realizzato dello stesso materiale del battente, che ricopre completamente il contro telaio e da un pannello, il battente appunto, fissato al telaio da tre o quattro cerniere fatte in metallo che permettono di aprirlo fino al massimo di 160°. Il telaio e il battente possono essere realizzati con diversi materiali, alcuni sono economici altri hanno un costo più elevato dovuti al pregio dei materiali usati. Tra i più costosi c'è il legno massello che conferisce alla porta altissima qualità e garanzia di robustezza e durabilità, ma rendono la porta pesante da gestire. Tra i legni più usati c'è il noce, il mogano, il frassino, la quercia e il pino. Il costo aumenta proporzionalmente alla durezza del legno da lavorare quindi il costo sarà elevato per il noce e il mogano, diminuisce sensibilmente per i legni più facilmente reperibili.

Esistono delle soluzioni che utilizzano materiali innovativi, a favore di una maggiore leggerezza, di una resistenza all'umidità e ai segni del tempo, ma soprattutto dal costo abbordabile. Le porte a battente sono realizzate in listellare e tamburato. Il primo è fatto da listelli di legno incollati insieme e rivestiti da compensato o pannelli di fibra di legno (Mdf), il secondo è costituito da un'anima truciolare fatta a nido d'ape e rivestito da lastre di compensato, garantisce leggerezza e resistenza nel tempo, non è soggetto a deformarsi. Questi tipi di materiali possono essere rivestiti con resine melamminiche che riproducono le venature del legno. L'effetto è molto simile al legno naturale con il vantaggio di avere una soluzione economica, ma soprattutto versatile, leggera e resistente all'umidità e all'usura.
Le porte a battente possono essere realizzate anche con materiali innovativi come il vetro che può essere sia temperato che stratificato, il primo resiste agli urti e garantisce rotture sicure, infatti non si creano schegge ma pezzi non taglienti, il secondo è formato da tre lastre di vetro, spesse pochi millimetri, incollate insieme e rafforzate da polivinilbutirrale (Pvb), una resina plastica. Un altro materiale alternativo è l'alluminio, sottoposto a particolari trattamenti per preservarlo nel tempo dall'usura e dall'umidità. Le tecniche di lavorazione dell' alluminio sono diverse, può essere pressofuso, e verniciato lucido o opaco, trattato con resine, può essere trafilato a spessori differenti e trattato per avere un aspetto naturale.
Il laminato è il materiale più economico con cui può essere realizzata una porta. Il laminato è ottenuto rivestendo pannelli di fibre di legno o truciolare con resine sintetiche ottenute dalla combinazione di formaldeide e melammina. È molto resistente sia agli urti che all'attacco di acidi chimici, può essere facilmente pulito, ma soprattutto è molto leggero. Il laminato è composto da un foglio di carta stampata chiamato kraft e da un overlay esterno, molto resistente all'usura e agli agenti chimici. Le resine con cui è trattato l'overlay garantiscono protezione dal fuoco e dalle macchie di umidità.
Esistono anche soluzioni più delicate, le porte a battente laccate sono realizzate con lastre di legno verniciato, dall'effetto opaco o lucido. I prezzi aumentano in relazione al tipo di legno, infatti saranno alti se l'anima della porta è fatta di listellare, bassi se invece si è scelto di usare la fibra di legno. Sono porte che presentano il loro fascino, la finitura lucida, vitrea e la possibilità di realizzarle del colore che più si preferisce le rendono molto utilizzate nell'arredamento dei nuovi appartamenti, anche se risultano essere molto delicate, infatti in caso di duri colpi è possibile che si ammacchino.


  • porte battente
  • scelta

Potrebbe interessarti anche

Serramenti e infissi
Serramenti ed infissi per la casa

Serramenti ed infissi sono elementi importanti dell'arredamento della casa e svolgono una duplice funzione: estetica, poiché esaltano colori e finiture presenti negli ambienti domestici, e funzionale, in quanto impediscono l'ingresso di rumori molesti provenienti dalla strada e proteggono la casa dagli agenti atmosferici. I serramenti possono essere acquistati in differenti materiali, quelli...

Serramenti e infissi
Cg Service: fornitura e installazione di tapparelle in acciaio

Cg Service è una ditta che costruisce tapparelle, tende da sole, persiane e veneziane, specializzata nella messa in opera e nella riparazione. I materiali prediletti per le loro proprietà fisico-chimiche sono l'acciaio, l'alluminio coibentato e l'alluminio estruso, noti per la loro resistenza. I professionisti dell'azienda sono in grado di riparare ogni tipologia di tapparella, che sia di...

Serramenti e infissi
Infissi e serramenti: come fare la scelta giusta

Quando si deve ristrutturare la propria casa o se ne sta costruendo una, gli infissi e i serramenti sono spesso gli elementi più difficili da scegliere, viste le tante tipologie differenti tra cui è possibile orientarsi. Naturalmente ogni serramento ha le proprie caratteristiche e sta a noi capire qual è quello più adatto ai nostri bisogni o che si intona al meglio allo stile della casa. Infine,...