MAGAZINE
Logo Magazine

Affittare una casa online al tempo del Covid: ecco come fare

Sapevi che le procedure legate all'affitto di un immobile si possono gestire completamente online? Dal virtual tour alla firma digitale, ecco gli strumenti utili

Chiedi un preventivo per
agenzia immobiliare
richiedi un preventivo gratis

La pandemia ha modificato numerose attività quotidiane, influenzando anche il modo il cui ci relazioniamo agli altri. Questa rivoluzione ha toccato anche il mondo degli affitti. Nonostante il lockdown e le altre restrizioni, tante persone hanno bisogno di cambiare casa. Ma come si gestisce il processo di affitto di un immobile ai tempi del Covid?

Innanzitutto, è necessario chiarire che trasferirsi e affittare una nuova casa è possibile. Si tratta quindi di una delle motivazioni di spostamento ammesse dal Governo. Durante il processo di ricerca e affitto viene poi in aiuto il digitale. Infatti, tutte le operazioni di possono svolgere completamente online. Fortunatamente, già da prima della pandemia il settore era abbastanza digitalizzato. Da una parte le agenzie immobiliari hanno strumenti all’avanguardia che permettono ai futuri inquilini di guardare gli interni e conoscere tutte le informazioni sull’immobile e gestire le pratiche a distanza. Dall’altra tali professionisti permettono ai proprietari di presentare al meglio il bene, sia grazie agli strumenti digitali che agli agenti che fanno da intermediari durante la trattativa.

Gestione della domanda e dell’offerta online

Il primo step coinvolge sia il proprietario che l’inquilino, che interagiranno poi grazie ad un agente immobiliare professionale incaricato di trovare il perfetto accordo tra domanda e offerta. Il proprietario dovrà preoccuparsi di trovare il canale giusto per la visibilità dell’immobile.

Affidarsi ad agenti professionisti consente di costruire una strategia ad hoc per ottimizzare la visibilità della casa, usufruendo anche di spazi pubblicitari e sulle pagine social dell’agenzia. Grazie al web si ha quindi accesso ad una enorme quantità di immobili. E questi saranno quindi visualizzati dall’aspirante inquilino che dovrà trovare la casa che ideale per le proprie esigenze.

Consulenza affitto a distanza

Il secondo step necessario quando si vuole affittare casa è affidarsi ad un buon intermediario che sappia gestire efficacemente la trattativa. Oggi, grazie tante piattaforme di videoconferenza, è possibile avere una consulenza online e gestire le varie fasi a distanza. In questa fase occorre rispondere a una serie di domande che permettono di far incontrare domanda e offerta:

  • Qual è il tipo di immobile ricercato dall’inquilino? Quale proposta si adatta alle sue esigenze?
  • Quale tipo di contratto conviene a entrambe la parti?
  • Qual è il regime fiscale più vantaggioso, anche per risparmiare sulle tasse?
  • Si può usufruire di qualche agevolazione?

Queste sono solo alcune delle domande che possono emergere durante la prima fase ma permettono di orientarsi nella scelta. Inoltre, consentono di concordare su determinati aspetti dell’affitto, e in particolare sul canone, anche a distanza.

Fare il vitual tour della casa in affitto

Quando si trova il possibile match tra domanda e offerta, l’inquilino può visitare in modo più approfondito la casa tramite un virtual tour. Infatti, grazie alle nuove tecnologie che coinvolgono la realtà aumentata e l’intelligenza artificiale, oggi è possibile visitare un immobile online. Questa esperienza infatti simula in modo coinvolgente una visita in presenza. Naturalmente, l’agente immobiliare si occupa di dare tutte le risposte e mostrare i dettagli.

Il virtual tour ha enormi vantaggi: permette di visitare l’immobile senza spostarsi da casa, quindi è una soluzione comoda – soprattutto se si abita lontano e se si vuole risparmiare tempo. Permette poi di visitare ogni stanza e angolo dell’immobile sempre accompagnati da un agente in forma virtuale.

Firma digitale e contratto d’affitto online

Grazie alla firma digitale non è necessario recarsi fisicamente in agenzia per firmare i documenti per l’affitto. Si possono siglare telematicamente mantenendo il valore legale. Inoltre, i contratti d’affitto che devono essere obbligatoriamente registrati all’Agenzia delle Entrate. Anche in questo caso la procedura può essere eseguita completamente online grazie ad un servizio chiamato RLI disponibile sul sito dell’Agenzia. Questa procedura può essere eseguita in modo efficace e sicuro con l’aiuto di un intermediario che si occuperà di tutte le pratiche burocratiche.

Dopo aver sottoscritto il contratto di affitto non rimarrà che traslocare in completa sicurezza secondo tutte le norme Covid.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a agenzia immobiliare
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali