MAGAZINE
Logo Magazine

Che cos'è la piantumazione?

Hai mai sentito parlare di piantumazione? Si tratta di un'operazione delicata. Scopri come farla correttamente, le tecniche e i consigli per non sbagliare

Chiedi un preventivo per
giardiniere
richiedi un preventivo gratis

Hai mai sentito parlare di piantumazione? Il significato di piantumazione è, in poche parole, l’atto di mettere a dimora alberi e fiori per ricavarne spazi e viali. Solitamente, la piantumazione è un’operazione davvero molto delicata che va necessariamente fatta da un professionista, poiché improvvisarsi non è semplicissimo. In questo articolo di PG Casa ti forniremo una panoramica generale sulla piantumazione di alberi da frutto e la differenza con la piantumazione dell’orto, oltre a qualche nozione su come agire in maniera corretta per non sbagliare qualcosa tu voglia cimentarti in autonomia in questa tecnica!

La piantumazione di alberi 

La piantumazione di alberi da frutto e di arbusti in generale cambia proprio a seconda delle specifiche caratteristiche della pianta. Non tutti gli alberi seguono lo stesso processo di piantumazione, proprio perché la terra e le accortezze da tenere in conto si modulano sulla “personalità” dell’arbusto. Per la piantumazione degli alberi da frutto – come ad esempio i pomodori – bisogna stare attenti all’area in cui questi andranno inseriti. Questa deve risultare infatti in posizione assolata e possibilmente riparata dalle correnti d’aria, ma non sono le uniche attenzioni di cui necessita un’operazione tanto delicata come la piantumazione

Le differenze importanti da tenere in mente

Quando ci si approccia alla piantumazione, bisogna sempre chiedersi:

  • Questo albero che terreno desidera?
  • Che temperatura sopporta?
  • Si trova meglio al sole o all’ombra?
  • Resiste ai climi rigidi e alle folate di vento?
  • In quale stagione si sente più a suo agio?

Ovviamente, questa è solo una minima parte delle domande da porsi prima di decidere se optare o meno per la piantumazione di un determinato albero. Uno degli aspetti di maggior peso è proprio quello legato al terreno, come andremo a vedere successivamente.

Il terreno: tipologie e caratteristiche 

Come abbiamo visto, diverso l’albero – diversa la tipologia di terreno che andremo ad adottare. Per la piantumazione di un albero dobbiamo capire infatti se optare per un terreno sabbioso, che favorisce il drenaggio dei liquidi, argilloso oppure limoso – che favorisce la circolazione dell’aria. Per saperlo si deve conoscere a fondo la pianta e bisogna eseguire preventivamente una verifica del PH del terreno per valutarle l’acidità. 

Come procedere alla piantumazione 

Dopo un quadro generale, vediamo ora come procedere in termini tecnici e pratici alla piantumazione. Dopo aver verificato le caratteristiche del terreno, bisogna preparare delle buche profonde abbastanza per la messa a dimora delle piante, o comunque in grado di accogliere le radici senza problemi. Ancor meglio se si inserisce uno strato ti perlite, ghiaia e pietre per favorire il drenaggio dei liquidi, prevedendo magari anche l’inserimento di strutture di sostegno che funzioneranno a mò di tutore per la pianta. Una volta sistemata la pianta, questa va innaffiata in maniera generosa. Come avrai intuito, la piantumazione non è proprio un’operazione semplicissima: se non ti senti in grado di affrontarla o hai paura di sbagliare, affidati ad un esperto giardiniere o ad un esperto del settore agricolo per essere sicuro di farla nella maniera corretta. Richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a giardiniere
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali