MAGAZINE
Logo Magazine

Spostare una presa elettrica: cosa occorre e come fare

Spesso le prese elettriche si trovano in posizioni scomode oppure poco piacevoli a livello estetico. Ecco una breve guida su come spostare le prese elettriche senza rompere il muro

Chiedi un preventivo per
elettricisti
richiedi un preventivo gratis

A volte si programmano dei lavori in casa che rendono necessario spostare una presa elettrica. Che siano interventi più strutturali o anche una semplice modifica dell’arredo di una stanza, questo tipo di lavoro può cambiare completamente l’aspetto degli ambienti. Spesso, infatti, le prese elettriche si trovano in posizioni scomode oppure poco piacevoli a livello estetico: questo va a vincolare anche la disposizione degli arredi. A questo punto un’ottima alternativa è quella di spostare la presa.

Spostare la presa con il fai da te

Se si vuole spostare una presa tv o una presa elettrica senza interventi esterni, ricorrendo al fai-da-te, esistono diverse soluzioni non invasive. Innanzitutto ci si dovrà dotare di tutto il materiale necessario: una matita per segnare le posizioni, dei guanti da elettricista, dei passacavi, un tubo flessibile, uno scalpello, dei cavi da elettricista e delle sonde passacavi.

Ogni lavoro che riguarda l’impianto elettrico dovrà partire con l’eliminazione della corrente elettrica, staccando l’interruttore generale: questo è un passaggio necessario per la propria sicurezza e per evitare spiacevoli incidenti. Si dovranno quindi indossare i guanti, ulteriore protezione, e staccare la mascherina della presa, con molta cura.

A questo punto sarà necessario segnare, utilizzando la matita, il percorso che i fili dovranno fare all’interno del muro per arrivare alla posizione desiderata. Si dovrà cercare di effettuare un tragitto che sia il più breve possibile, cercando di evitare i punti in cui passano altri impianti o dei tubi.

Il lavoro per spostare una presa elettrica entra ora nel vivo: con lo scalpello si dovrà creare una traccia lungo il segno a matita, profonda circa 8 cm: questo sarà il canale in cui andranno inseriti i nuovi fili. In esso si dovrà quindi posizionare il tubo flessibile, da fissare al muro con appositi cavi: in esso si dovranno far passare i fili elettrici con l’ausilio della sonda. Infine so dovrà fissare l’estremità dei cavi nella nuova presa elettrica, che andrà fissata al muro. La parte scavata dovrà quindi essere intonacata e ritinteggiata ex novo.

Spostare una presa elettrica senza interventi murari

Spostare una presa elettrica senza rompere il muro è possibile. Per evitare un lavoro che rischia di essere impreciso, vi è un’alternativa che non comporta interventi troppo invasivi. In questo caso si dovranno fissare i fili all’esterno, facendoli correre lungo il muro fino alla nuova presa. Sarà necessario avere una guaina esterna in cui andranno inseriti i fili elettrici, da posizionare in modo da minimizzarne la presenza. La scatola elettrica che contiene i nuovi fili andrà infine attaccata al muro.

In questo caso per spostare la presa elettrica il cartongesso sarà il migliore alleato: sarà infatti sufficiente utilizzare una copertura in questo materiale per nascondere il passaggio dei fili e creare altresì soluzioni di arredo originali: colonne in cartongesso che corrono orizzontalmente o verticalmente e che possono diventare elementi fondanti del nuovo look della stanza che si sta modificando. Il cartongesso dovrà poi essere dipinto nello stesso colore delle pareti, oppure in un colore differente qualora si voglia ottenere un originale effetto a contrasto.

Se hai dubbi su come procedere per spostare una presa elettrica, il nostro consiglio è quello di richiedere un preventivo a un professionista della tua zona.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a elettricisti
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore

POTREBBE INTERESSARTI

Lavori da fare in casa?

Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona

TUTTE LE CATEGORIE

Accedi con le tue credenziali