MAGAZINE
Logo Magazine

Come utilizzare la pietra ricostruita per gli interni?

La pietra ricostruita è una valida soluzione per ristrutturare gli interni della tua casa! Leggi questo articolo di PG Casa per sapere quando sceglierla

Chiedi un preventivo per
rivestimenti in pietra
richiedi un preventivo gratis

La pietra ricostruita o finta pietra viene utilizzata sempre più spesso all’interno e all’esterno delle abitazioni. Scopri nel nuovo articolo di PG Casa tutte le informazioni, come cos’è, prezzo, applicazioni e molto altro.

Cos’è la pietra ricostruita

Cos’è la pietra ricostruita? È una miscela di cementi che vengono lavorati e colati per simulare l’aspetto della pietra naturale. Questo materiale infatti ha l’aspetto di pietre naturali e può cambiare per colore, dimensioni e effetto. Gli effetti più comuni sono quelli del marmo e del granito, ma spesso può essere utilizzata anche per aggregare diverse pietre naturali. Questo elemento decorativo può fornire all’ambiente un tocco di originalità, nonché può essere utilizzato per nascondere colonne portanti o donare un tocco unico all’interno e all’esterno della casa.
La pietra ricostruita è presente in commercio in pannelli, che simulano diverse tipologie di pietre e rocce. Applicare questo prodotto è facilissimo, in quanto è sufficiente incollare il pannello alla parete utilizzando dello stucco o colle apposite. In questa fase è consigliabile utilizzare prodotti antimuffa in modo da prevenire problematiche di umidità.

Utilizzare la pietra ricostruita nelle ristrutturazioni

La pietra ricostruita viene utilizzata sempre più spesso nelle ristrutturazioni e nelle nuove costruzioni e le motivazioni sono diverse. I numerosi vantaggi tratti dall’utilizzo di questo prodotto lo rendono infatti la soluzione ideale per costruttori e clienti. Uno dei vantaggi di utilizzare questo tipo di pietra finta è sicuramente quello economico: marmi e graniti possono costare infatti moltissimo, mentre questa pietra costa poco ed è in grado di fornire lo stesso effetto. Inoltre le resine con cui sono create queste pietre sono resistenti nel tempo, rendendo la pietra finta anche la soluzione più longeva e meno delicata.
La pietra ricostruita per interni può essere utilizzata in moltissimi ambienti della casa e in diversi modi. Questa pietra è infatti usata per le pavimentazioni, per le finiture, come rivestimento dei camini, come paraschizzi in cucina e sulle pareti. Una delle tendenze più recenti è infatti quella di ricoprire una parete di pietra ricostruita chiara, creando dinamicità nella stanza. Tra i cuori più diffusi ci sono invece gli effetti mattone, i mattoncini bianchi, ocra, ruggine e i grigi. Le pietre ricostruite possono anche scelte per dimensioni e forme, da soluzioni più rettangolari ai listelli particolarmente in voga.

Prezzi della pietra ricostruita

Il prezzo della pietra ricostruita può variare notevolmente a seconda di diversi fattori: tra questi ci sono sicuramente le persone utilizzate, l’azienda produttrice e l’effetto desiderato. I prodotti più realistici sono solitamente quelli di qualità maggiore e quindi realizzati con materiali più ricercati e con cura del dettaglio. Generalmente i prezzi della pietra ricostruita possono variare tra i 40 e i 60 euro ma possono aumentare per la resa scelta e il costo della manutenzione. Inoltre il prezzo può aumentare nel caso in cui, ad esempio, si scelga di utilizzare questo materiale per rivestire un intero camino. Tra i punti di forza di questo materiale ci sono quindi il prezzo, l’effetto estetico e la facilità di installazione.

Richiedi un preventivo gratuito su PG Casa.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a rivestimenti in pietra
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali