MAGAZINE
Logo Magazine

Cucina intelligente domotica? Ecco come progettarla

Mai pensato alla cucina demotica? La cucina domotica è una cucina intelligente che può aiutarti in molteplici modi: scopri le caratteristiche in questo articolo

Chiedi un preventivo per
domotica
richiedi un preventivo gratis

Realizzare una cucina domotica significa avere tanti nuovi alleati robot che sono li pronti ad aiutarci durante tutte le azioni che servono a migliorare la nostra arte culinaria. Ogni cucina ha bisogno di un proprio progetto che riesce ad esaltarne le caratteristiche e soddisfare le proprie esigenze. Questa è la nuova realtà futuristica del lavoro ai fornelli

Dall’unione dell’antica parola latina domus e la moderna robotica, nel 2020 nasce la cucina intelligente domotica, un luogo interattivo, fulcro principale della vita domestica. La cucina diventa un grande cervello  composto da apparecchi dotati di intelligenza artificiale. Il termine domotica è sinonimo di modernità e tecnologia che avanza, tutto ciò che abbiamo sempre visto nei film futuristici, e tutto ciò di inverosimile che un essere umano poteva progettare, oggi è la nostra realtà. Chi vive la cucina è agevolato in tutte le sue mansioni, le azioni che avrebbero dovuto fare gli esseri umani vengono automatizzate e possono essere comandate a distanza attraverso uno smartphone. In questo modo la cucina diventa un luogo più sicuro, anche adatto a persone anziane o con disabilità. La cucina domotica riesce ad agevolarti in diversi modi: attraverso questo articolo scoprirai come progettarla. 

Vantaggi della cucina domotica

Per realizzare una cucina domotica, molti brand hanno iniziato a realizzare elettrodomestici smart: dalle cappe alle isole, da elementi di incasso a quelli liberi, dotati di un display con i comandi e un sistema wi-fi al loro interno. Sulla linea elettrica verranno connessi tutti gli apparecchi smart che riusciranno così ad avere una comunicazione completa tra loro. 

Un altro fattore positivo della cucina domotica è il notevole risparmio sulle bollette, riuscendo a controllare le funzionalità degli elettrodomestici. Si può gestire la temperatura dell’acqua e regolarla in base al lavoro che dobbiamo fare, come anche la temperatura del frigorifero che possiamo controllare attraverso un app. Questa applicazione permette di inserire le date di scadenza dei prodotti che abbiamo acquistato e di conseguenza possiamo regolarci per la prossima spesa; un ottimo modo per evitare anche gli sprechi. Si possono controllare anche i tempi di cottura e impostare lo spegnimento automatico di alcuni elettrodomestici appena avranno finito il loro lavoro.  

La cucina domotica è davvero sicura?

La sicurezza viene data dai vari impianti domotici di acqua e gas, che proteggono gli abitanti della casa da eventuali fughe di gas o perdite di acqua. Tutti gli elettrodomestici possono essere monitorati e i loro stati di funzionamento possono essere tenuti sotto controllo attraverso la connessione dati. È semplicissimo, basta avere un collegamento wi-fi e il gioco è fatto! Per esempio se ci dovesse essere una fuga di gas nella tua cucina domotica, il sistema chiuderà automaticamente la valvola del gas, potrà interrompere l’elettricità per salvaguardare la cucina dal rischio di incendi, aprirà le finestre per far cambiare aria e ti invierà un messaggio sul tuo smartphone per avvisarti dell’accaduto. La sicurezza è fondamentale, infatti gli elementi smart hanno integrati dei sensori che ne garantiscono il corretto funzionamento e in caso di anomalie avvertono il proprietario per permettere un intervento di manutenzione.

Richiedi un preventivo senza impegno.

Scegli uno dei nostri migliori professionisti!
Richiedi un preventivo gratis a domotica
CHIEDI ORA
invia la tua richiesta gratis
ricevi fino a 5 preventivi
scegli il preventivo migliore
Lavori da fare in casa?
Ricevi e confronta preventivi gratis dai migliori professionisti nella tua zona
TUTTE LE CATEGORIE
Accedi con le tue credenziali